12 ago 2013

Sovrappassi pedonali, a che punto siamo?


Sembra che si sta per aggiudicare la gara per la manutenzione e gestione degli ascensori comunali. Fra questi, rientrano anche quelli dei sovrappassi pedonali. Da quanto si evince dalle recenti dichiarazioni dell’Assessore Bazzi, verso la fine di Settembre entreranno in piena funzionalità gli acensori e di conseguenza aperto il nuovo sovrappasso.

Sovrappassi Ancora due mesi per gli ascensori

 

Sull’attuale chiusura degli ascensori, molte sono le voci di corridoio che si susseguono e con la relativa disinformazione che ne scaturisce.

Da tempo abbiamo sempre parlato della mancata nomina di un “responsabile d’esercizio”,  una figura professionale prevista nello specifico dall’art. 90 del D.P.R. n. 753/1980 e d’obbligo per ascensori in servizio pubblico destinati al trasporto di persone.

L’incarico del Responsabile d’Esercizio è subordinato all’assenso del Comune di Palermo, previo rilascio del nulla osta ai fini della sicurezza da parte dell’USTIF.

Riportiamo uno stralcio del D.M. Infrastrutture del 11/01/2010- Norme relative all’esercizio degli ascensori in servizio pubblico destinati al trasporto di persone:

 

 Ai fini dell'apertura al pubblico esercizio di  un  impianto  o  di
riapertura a  seguito  di  modifiche  costruttive  importanti  di  un
impianto esistente, gli USTIF competenti per  territorio,  a  seguito
dell'esame favorevole della documentazione di cui al  punto  2  e  su
richiesta dell'autorita' concedente, provvedono con proprio personale
tecnico all'espletamento delle verifiche e prove funzionali, ai sensi
dell'art.  5  del  del decreto  del  Presidente  della  Repubblica n.
753/1980,  e  con  l'eventuale  partecipazione,  agli  effetti  della
regolarita' dell'esercizio, di rappresentanti degli Organi regionali,
o degli enti locali. 
  Le verifiche e prove funzionali sono effettuate  in  conformita'  a
quanto previsto dalle  UNI  EN  81.1  e  81.2  compresa  la  verifica
dell'efficacia della procedura per il recupero  dei  passeggeri,  con
l'utilizzazione  del  personale  addetto  all'impianto,  in  caso  di
immobilizzo della cabina. 
  L'USTIF   competente   territorialmente,   a   seguito   dell'esito
favorevole delle visite e prove eseguite dal personale  incaricato  e
verbalizzate  rilascia  all'Organo  Regionale  o  agli  Enti   Locali
delegati il nulla osta tecnico ai  fini  della  sicurezza,  ai  sensi
dell'art. 4 del decreto del Presidente della Repubblica n.  753/1980,
per l'apertura dell'impianto al pubblico esercizio.

 

 

Complimenti ancora per i tempi di individuazione e di nomina del Responsabile d’Esercizio.


cammarataorlandoponte pedonale circonvallazioneponte pedonale palermosovrappasso pedonale circonvallazionesovrappasso pedonale palermotram circonvallazione palermotram palermoufficio trafficovia nina sicilianavia perpignanoviale regione sicilianavideo sovrappasso pedonale

8 commenti per “Sovrappassi pedonali, a che punto siamo?
  • huge 2211
    12 ago 2013 alle 12:54

    Da quanto s’era letto negli ultimi tempi mi sembra che la ditta che si dovrà occupare dei lavori di manutenzione fosse già stata individuata. Prima però che l’accordo possa diventare operativo sembra il comune debba effettuare tutte le verifiche burocratiche del caso.

  • Metropolitano 3348
    13 ago 2013 alle 18:26

    @ligeiro
    Io ne dubito.
    Ad ogni modo non c’è bisogno di fare il tappo sulla circonvallazione perchè quelli coi motorini o biciclette premono il bottone. ;)

  • monte_Pellegrino 597
    13 ago 2013 alle 18:54

    Di quei semafori non se ne può più: devono spegnerli, per il bene della città! Al Comune si rendono conto che neanche quelli della provincia di Palermo, lato Cefalù, vogliono andare a prendere l’aereo a Punta Raisi, pur di non passare nella bolgia di viale Regione Siciliana e preferiscono andare a Catania? E’ una perdita immensa per Palermo, per la sua economia e per il turismo!
    Di fronte a questo, cosa contano le piccole o grandi comodità di attraversamento dei pedoni?

  • maximus77 28
    17 ago 2013 alle 13:57

    Buongiorno a tutti sono nuovo del blog….. volevo dire solo una cosa… ma i sovrapassi non erano 3? il pilone rosso all’altezza di via nave è rimasto tipo pitrusino in mezzo alla circonvallazione o prima o poi costruiranno anche questo ponte, che tra l’altro sta arrugginendo nel parcheggio della zisa? grazie a chi vorrà rispondermi….


Lascia un Commento