08 ago 2013

Alitalia: nuove tratte da Punta Raisi


Pubblichiamo comunicato da parte di Alitalia circa le nuove tratte dagli aeroporti di Palermo e Catania.

“Nel nostro nuovo piano industriale la Sicilia riveste un ruolo fondamentale con 14 aerei che avranno base stabile nell’isola: 8 a Catania e gli altri 6 a Palermo, seguendo una logica di forte interesse verso questa regione perche’ rappresenta una opportunita’”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Alitalia, Gabriele Del Torchio, oggi a Catania a margine di un incontro tenutosi al Comune con il sindaco del capoluogo etneo, Enzo Bianco. Secondo Del Torchio “la presenza nell’isola sara’ solida di manutentori, con una struttura commerciale di riferimento e di gestione nel nostro interesse per la Sicilia e avra’ base a Catania. Miglioreremo la qualita’ dei servizi offerti ai viaggiatori siciliani -ha assicurato- e a quelli anche da altre parti del mondo verranno nell’isola”.

L’ad di Alitalia ha annunciato che la compagnia “incrementera’ in modo importante le rotte internazionali. Da Catania, cosi’, oltre a quelle gia’ esistenti aggiungeremo Genova, Amsterdam, Berlino, Dussendorlf, Ginevra, Lione, Londra, Marsiglia, Parigi, Praga, Stoccarda e Vienna. Da Palermo invece aggiungeremo Amsterdam, Berlino, Lione, Londra, Napoli, Parigi e Torino”. “Direi -ha concluso Del Torchio- che trattasi di uno sforzo importante da parte nostra, un contributo a migliorare l’insieme dei collegamenti della Sicilia verso le altre parti d’Europa e del mondo”.


aeroporti siciliaaeroporto punta raisi palermoalitaliapunta raisi

12 commenti per “Alitalia: nuove tratte da Punta Raisi
  • Fulippo1 1357
    08 ago 2013 alle 8:04

    Non hanno considerato che in Sicilia soldi non c’è ne per pagare i super costosi biglietti alitalia…..

  • Calò 80
    08 ago 2013 alle 9:57

    Intanto ad oggi Alitalia è la principale compagnia aerea sia di Palermo sia di Catania per numero di passeggeri trasportati.

  • peppe2994 3172
    08 ago 2013 alle 11:31

    E comunque sia gli aerei sono sempre pieni nonostante ci siano amplie offerte della concorrenza quindi si vede che non sono poi così cari.

  • cirasadesigner 1025
    08 ago 2013 alle 13:55

    Ma non si parlava anche di Bruxelles diretto??? Mi devo rassegnare anche stavolta o è solo una dimenticanza dell’articolo??? Si sa da quando partiranno queste nuove tratte? Anche io credo che con la logica del point to point i prezzi non saranno poi esagerati se vorranno riempire gli aerei… se io posso scegliere tra una low cost e la compagnia sono disposto a pagare qualche decina di € in più e volare direttamente e con i bagagli, se ci pensate tra bagagli e bus alla fine se ne andrebbero almeno altri 66€ se voli da e per Trapani…

  • Calò 80
    08 ago 2013 alle 14:08

    Le rotte citate nel piano industriale erano delle ipotesi. Se ricordate oltre a queste c’erano pure Bruxelles, Barcellona e Amburgo. E’ stata fatta una scrematura e si è deciso di aprire quelle indicate nell’articolo.

    Le tratte ancora non sono in vendita, ma con molta probabilità verranno attivate già dalla prossima primavera, quando AirOne chiuderà definitivamente la base di Milano Malpensa e aprirà quella di Palermo Punta Raisi(verrà ampliata quella di Catania Fontanarossa).

  • cirasadesigner 1025
    08 ago 2013 alle 14:12

    mi dovrò rassegnare a volare sempre da Trapani allora visto che Bruxelles non verrà attivata, non capisco perche non si voglia puntare su questa tratta visto che il volo Ryanair è sempre pieno come un uovo…

  • Calò 80
    08 ago 2013 alle 14:29

    Hai perfettamente ragione, nel senso che anch’io avrei preferito Bruxelles a Londra dove già vi è una massiccia presenza tra Ryanair e Easyjet.

  • cirasadesigner 1025
    08 ago 2013 alle 16:09

    Alitalia in questo assomiglia alla FIAT, fa i modelli dopo che i mercati sono ormai saturi, come se non riuscisse ad intercettare i gusti della gente.. Lo stesso Alitalia, insegue destinazioni già servitissime non servendo aeroporti dove avrebbe invece l’esclusiva. Se poi pensiamo che Bruxelles è anche una delle cosiddette tratte business, che sono sempre richieste, al momento uno che deve andare a discutersi qualcosa a Bruxelles, o si adegua come me al carro bestiame di Ryanair o deve fare scalo a ROMA o MILANO e guarda caso questi sono sempre voli pieni

  • Luca S. 129
    08 ago 2013 alle 19:10

    Mettetemi Monaco dai…
    I voli air Berlin sono sempre strapieni, e i prezzi a dir poco esorbitanti. In estate la follia raggiunge 350 euro A/R.


Lascia un Commento