13 mag 2013

Giardino Inglese, al via il recupero delle fontanelle storiche


Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa dell’Amap circa il ripristino delle fontanelle storiche all’interno del Giardino Inglese.

Lavori in corso all’interno del Giardino Inglese che le maestranze dell’Amap stanno effettuando per la Kermesse del 17, 18 e 19 maggio, organizzata dall’Associazione Addio Pizzo. Una “Fiera del Consumo Critico”, anche all’insegna del principio dei beni comuni, come l’acqua, a cui l’Amap aderisce come partner con la fornitura di due erogatori d’acqua potabile refrigerata a servizio dei partecipanti e con la sua presenza in apposito Stand dove verrà distribuito materiale informativo sulla qualità dell’acqua.

Foto_1

Per l’occasione l’Amap, la cui missione è soprattutto quella di essere al servizio della città, sta anche operando per rimettere in funzione due delle fontanelle storiche monumentali, che si trovano all’interno del giardino, da molto tempo fuori uso a causa delle tubazioni vetuste e con diverse falle lungo il tratto interrato che le collega all’acquedotto.

In pratica l’Amap sta effettuando la posa di una nuova condotta idrica per collegare le due fontanelle alla presa più vicina, dislocata a ridosso della cancellata contigua a via Libertà.

L’occasione è quanto mai propizia giacché si tratta di ripristinare un patrimonio storico come le due fontanelle, non solo sotto il profilo estetico ma anche sotto quello funzionale, un patrimonio che è al servizio della collettività ed assolve un compito prettamente sociale come quello di dissetare per l’avvenire i fruitori del Giardino Inglese.

Foto_2

 


addio pizzoamapfiera del consumo criticofontane giardino inglesefontanelle storichefontanelligiardino inglese

3 commenti per “Giardino Inglese, al via il recupero delle fontanelle storiche
  • mediomen 1139
    13 mag 2013 alle 17:04

    Era l’ora! Ovviamente a Palermo si fa qualcosa solo quando ci sono manifestazioni od eventi e per la presenza di autorità. Per il resto solo l’oblio.

  • Orazio 866
    13 mag 2013 alle 17:57

    Ci sono due fontanelle dal lato dell’ingresso di Piazza Croci, di cui una secca da decenni, mentre l’altra viene attivata o disattivata (nel senso che montano e smontano il pulsante) a secondo degli umori di qualcuno che non so chi sia, pur avendo sospetti sul venditore di cianfrusaglie che ha il posto li o sul gestore del baretto che sta più su.

  • The.Byfolk 43
    13 mag 2013 alle 18:15

    Quindo parliamo delle fontanelle per bere? Era ora!!!
    Mi ricordo da bambino mi veniva una sete….
    Ora a mia figlia può seccare la lingua!!!

    Ma alle fontane ornamentali non ci pensano? Sarebbero da restaurare completamente..


Lascia un Commento