21 apr 2013

Ripristinata la Buca della Salvezza grazie ai volontari del G.O.D.


Una Palermo del fare emerge e ne approfitta per migliorare e ripristinare zone o parti della città abbandonate.

E’ il caso del gruppo G.O.D. – gruppo operaio de cor azioni, un gruppo da poco creato su facebook che conta già un centinaio di membri e che si occupa principalmente di ripristino di opere architettoniche. L’ultima azione effettuata da loro è stato proprio il ripristino della Buca della Salvezza che era stata imbrattata da qualche panormosauro e che grazie all’aiuto di un esperto è stata riportata allo stato originale.

Ecco come si presentava

Ed ecco come si presenta dopo un attento lavoro svolto minuziosamente con uno speciale solvente proprio per evitare di rovinare il marmo

Questo è soltanto una tra le tante “operazioni di pulizia” messe già in cantiere.

Numero sono le azioni di gruppi di persone che prendono sempre più piede a Palermo così come i Guerilla che si occupano della rispristino delle aiuole e degli spazi verdi. Quello che ci auguriamo è che l’amministrazione prenda spunto da queste iniziative per rendersi conto che il palermitano vero tiene alla sua città ed è disposto a mettersi in gioco per vederla splendere.


buca della salvezzag.o.d.gruppo operaio de cor azioni

Articolo precedente

2 commenti per “Ripristinata la Buca della Salvezza grazie ai volontari del G.O.D.
  • Massi 39
    21 apr 2013 alle 11:50

    Buongiorno. Apprezzo e faccio parte anch’io del G.O.d, però vorrei dire che io credo che il palermitano vero non tenga alla sua città e non sia disposto a mettersi in gioco per vederla splendere. Ci sono alcuni palermitani che tengono a Palermo e sono disposti a dei piccoli sacrifici. Una buona fetta dei palermitani invece è indifferente alla città e la umilia continuamente. Credo tuttavia che anche questi palermitani vadano rispettati con la speranza che un giorno cambino idea!


Lascia un Commento

Ultimi commenti