06 apr 2013

L’imbarazzante asfalto dell’Amap a Pallavicino


Ecco l’ennesimo scavo/lavori finito con l’asfalto lasciato in pessime condizioni. Nello specifico, i lavori di ripristino del manto stradale eseguito dopo gli interventi di scavo. Questo quanto lasciato da una squadra dell’Amap, con le foto scattate in via Pallavicino altezza civ. 53. Come si può notare l’asfalto steso sulla strada  in maniera  approssimata ha prodotto una cunetta tale da  mettere in grave pericolo l’incolumità degli utenti della strada in primis  ciclisti e motociclisti/scooteristi.

Ringraziamo G.Moncada per la segnalazione

ripristino scavo AMAP f1

 

ripristino scavo AMAP f2 ripristino scavo AMAP f3


amiaamia palermoasfaltobitume stradalestrade palermo

Articolo successivo

9 commenti per “L’imbarazzante asfalto dell’Amap a Pallavicino
  • mediomen 1142
    06 apr 2013 alle 7:38

    ma quello è il binder, dopo un periodo di assestamento verrà posato il tappetino d’usura. Un po di conoscenza tecnica prima di parlare no!

  • Hisham86 8
    06 apr 2013 alle 10:43

    amici di MobilitaPA, a proposito di scavi, sto vedendo in tutta la città che vanno passando la fibra otticca. riuscite ad avere notizie su quando entrerà in funzione e con quale operatore? Io ho contattato fastweb, ma un tizio apparso poco affidabile ha negato la cosa… non è proprio mobilità ma comunque il vostro genere :D

  • antony977 166164
    06 apr 2013 alle 13:49

    Non ho le nozioni tecniche, però dalle foto non mi sembra che siano state fatte le operazioni che hai elencato, e comunque è un lavoro fatto coi “piedi”. E in tutta la città.
    Ho anche saputo che è stato cambiato fornitore.

  • klone123 96
    06 apr 2013 alle 14:09

    Se questi sono dei “lavoratori”… In città è pieno di orrori simili: incrocio viale Lazio-viale delle Alpi, via Roma-piazza San Domenico, tanto per citarne due. Mi chiedo se sia giusto pagare questi “lavori” fatti da cane.

  • domtao 27
    08 apr 2013 alle 8:58

    Quello che ho visto nelle foto credetemi è niente in confronto alla via Castellana, dove è presente tutto il repertorio dell’abuso perpetrato dalle ditte senza controllo…. buche coperte con lo stesso materiale proveniente dallo scavo e senza asfalto, cunette al centro della carreggiata, tombini o affossati 10 cm sotto o addirittura altri molto più in alto della strada stessa il tutto condito con i camion di tutte le specie che salgono e soprattutto scendono a velocità sostenuta traballando sulle scaffe che a vederteli venire incontro c’è di farsela addosso. Chi dovrebbe intervenire?

  • CinoMedium 169
    08 apr 2013 alle 9:03

    Ho fatto 6 segnalazioni per la via Ugo La Malfa, finita di asfaltare meno di un mese fa e gia ri-bucata

  • Tancredi 120
    08 apr 2013 alle 14:27

    E vogliamo parlare dell’imbarazzante asfalto della Palermo-Catania?? é normale trovare buche lungo il tragitto???


Lascia un Commento