27 mar 2013

Proposta| La IV circoscrizione approva nuova viabilità in via Pitrè


Riceviamo e pubblichiamo una modifica alla viabilità  sulla via Giuseppe Pitrè approvato dalla IV Circoscrizione inviataci dal consigliere Dario Buccola, che adesso è al vaglio dell’ufficio traffico del Comune di Palermo.

Approvato dal Consiglio della IV° Circoscrizone il nuovo Piano traffico Via Giuseppe Pitrè lato valle. Giornalmente la Via Giuseppe Pitrè, lato valle, e precisamente dal civ. 91 al civ. 147 (incrocio con viale Regione Siciliana) viene interessato da intenso traffico veicolare, anche di mezzi pesanti. Aumentando l’inquinamento atmosferico, acustico.

Modifica piano traffico via pitre

Dando molti disaggi sia ai cittadini residenti, sia a chi giornalmente la transita per arrivare in viale Regione Siciliana provenendo dal lato Nord della città.

Facendo diversi sopralluoghi con i Cittadini Residenti. In Via Giuseppe Pitrè n°139 a ridosso del semaforo prima dell’incrocio con Via Palchetto, abbiamo riscontrato che: anche se il semaforo è con luce di colore VERDE, i veicoli non riescono a transitare, perché impedite dai veicoli provenienti da viale Regione Siciliana che si immettono su via Palchetto bloccando il flusso dei veicoli che salgono da via Giuseppe Pitrè. Nella Mozione si chiede: Vietare a chi scende da via Giuseppe Pitrè di girare su via Palchetto, permettendolo solo a chi sale da via G:Pitrè di svoltare in via Palchetto, soluzione possibile poiché i veicoli potranno raggiungere le vie limitrofe a via Palchetto dalla Via Demetrio Camarda strada distante circa 250 metri dalla via Palchetto.

Eliminare il SEMAFORO SITO IN VIA PITRè, PRIMA DELL’INCROCIO CON VIA PALCHETTO. Inoltre si chiede di aumentare i tempi della luce Verde del semaforo all’incrocio di viale Regione Siciliana in modo tale di aumentare il numero di veicoli che riusciranno a transitare l’incrocio di Viale Regione Siciliana. La modifica è al vaglio dell’ufficio traffico. la mozione è stata approvata dal Consiglio della IV Circoscrizione il 14 Mrzo 2013. I Consiglieri della IV Circoscrizione Dario Buccola e Giuseppe Di Vincenti.

Adesso la mano passa all’ufficio comunale per valutare la situazione e le possibili soluzioni.


IV circoscrizione palermotraffico palermovia pitrè

Articolo precedente

9 commenti per “Proposta| La IV circoscrizione approva nuova viabilità in via Pitrè
  • Tomas27 17
    27 mar 2013 alle 12:31

    Devo dire che questa proposta sicuramente aiuterebbe ad alleggerire il flusso veicolare molto intenso specialmente in determinate ore, ma secondo me il vero tappo che si crea è dovuto dal non rispetto della svolta continua situata all’incrocio con via pitrè e viale regione, sempre intasata da auto parcheggiate accanto alla cubana. Se riuscissero in qualche modo a far rispettare quella svolta continua allora si che si scorrerebbe molto bene!!!

  • emmegi 717
    27 mar 2013 alle 12:50

    L’ errore imperdonabile è stato cambiare il senso unico della via Palchetto, mantenendo il quale non serviva quel terribile semaforo.
    Con questa proposta chi vuole continuerà ad entrare – abusivamente – in via Palchetto !!
    Queste proposte vanno bene per Bolzano ma qui siamo a Palermo :)

  • CinoMedium 169
    27 mar 2013 alle 13:15

    In questa proposta non si parla del fatto che davanti alla Cubana cè il divieto di sosta (non rispettatao) per consentire la svolta continua a dx. Vergogna

  • cirasadesigner 1024
    27 mar 2013 alle 14:38

    Se riuscissero in qualche modo a fare rispettare i divieti… Ma ci rendiamo conto che i vigili dovrebbero fare solamente il loro lavoro e se li ci sta il casino è solo perche evidentemente nessuno fa nulla per farle rispettare. Anche questa è mafia!!!!
    No è possibile calpestare le regole alla luce del giorno solo perché ci sono caffè e cornetti a gratis per le auto bianche

  • The.Byfolk 43
    27 mar 2013 alle 21:30

    Da residente nutro parecchi dubbi sulla riuscita pratica di questa proposta e mi domando se sia stata formulata da una persona che vive sulla strada il problema che vuole risolvere, giusto per non dire nulla di offensivo…

  • marcelloriina 39
    28 mar 2013 alle 12:35

    Condivido la soluzione che la IV Circoscrizione si accinge a portare al vaglio dell’Ufficio traffico del comune di Palermo. Suggerisco vivamente di fare rispettare il divieto di sosta istituito innanzi il Bar “La Cubana”. Ciò consentirebbe la svolta continua a chi, trovatosi in Via Pitrè, direzione Boccadifalco, è diretto sulla circonvallazione – direzione Trapani. Non ho mai visto alcun corpo di polizia che faccia rispettare tale divieto di sosta.

  • marcelloriina 39
    28 mar 2013 alle 12:36

    Condivido la soluzione che la IV Circoscrizione si accinge a portare al vaglio dell’Ufficio traffico del comune di Palermo. Suggerisco vivamente di fare rispettare il divieto di sosta istituito innanzi il Bar “La Cubana”. Ciò consentirebbe la svolta continua a chi, trovatosi in Via Pitrè, direzione Boccadifalco, è diretto sulla circonvallazione – direzione Trapani. Non ho mai visto alcun corpo di polizia che faccia rispettare tale divieto di sosta. Marcello Riina

  • NIGILA 81
    28 mar 2013 alle 20:47

    Non credo che dai sopraluoghi sia emerso che con questa modifica si risolverebbe qualcosa, perché comunque la svolta in via palchetto provoca si del traffico, ma di un decimo inferiore a quella creata all’inizio della parte alta di via Pitrè. La costante presenza di auto in doppia fila nel primo tratto, l’utilizzo di autobus (nella fattispecie il 327) enorme come stazza rispetto alla piccola via Pitre, la presenza della scuola Bonnano che in orari di uscita e di entrata comporta la sosta selvaggia anche in triple fila, bè tutto ciò comporta ingorghi in tutte le ore del giorno. Vorrei far notare agli illustrissimi personaggi che hanno effettuato i sopraluoghi, che nella la svolta dalla bretella di Viale regione sul ponte di Via Pitrè, si arriva anche a SEI file (manco fossimo a New York) di auto per un innesto di solo due corsie. UN MANICOMIO… e loro cosa vedono??? Il semaforo di via palchetto….Ahahahahah!! Guardate la trave e non la pagliuzza!

  • Davide13 1
    28 mar 2013 alle 21:27

    Sarebbe più saggio fare dei dossi in asfalto come presenti già in alcune zone di palermo lungo tutta la via soprattutto la zona in direzione viale regione -Boccadifalco cosi da evitare incidenti e morti (e non mettere l’autovelox una volta ogni tanto) e fare una corsia aggiuntiva sul ponte con svolta continua in modo che non ci siano code di svariati km ogni giorno , ci sono altri problemi ben più gravi quella del semaforo è una sciocchezza in confronto


Lascia un Commento