20 mar 2013

(Video) Presentazione della base Volotea all’aeroporto Falcone-Borsellino: estratto della conferenza stampa


Vi proponiamo un interessante estratto della conferenza stampa tenutasi oggi, 20 Marzo 2013, presso la sala ricevimenti dell’aeroporto di Palermo Punta Raisi, per l’inaugurazione della base della compagnia spagnola Volotea.

La conferenza ha toccato temi importanti quali l’esigenza di ribasso delle tasse aeroportuali (riportiamo a tal proposito un importante intervento del direttore generale di Gesap Carmelo Scelta), la valorizzazione delle risorse turistiche, i criteri di selezione di una rotta. Hanno partecipato alla conferenza: il sindaco Leoluca Orlando, il presidente di Volotea Carlos Munoz, il vicesindaco La Piana, il direttore generale di Gesap S.p.a. Carmelo Scelta, il direttore commerciale di Gesap S.p.a. Natale Chieppa.

Infine, un nostro intervento al minuto 6:30. Buona visione!


aeroporto di palermoaeroporto falcone borsellinocarmelo sceltaconferenza stampa voloteagesapinaugurazione base volotealeoluca orlandomobilita palermopresentazione base voloteapunta raisivolotea

Articolo successivo

23 commenti per “(Video) Presentazione della base Volotea all’aeroporto Falcone-Borsellino: estratto della conferenza stampa

Comment navigation

  • cirasadesigner 1024
    22 mar 2013 alle 17:43

    Dott. Scelta a quando un reestiling del sito di Gesap… E a dir poco “giurrassico” e privo delle informazioni che necessitano, credo davvero si possa e si debba fare un profondo lavoro di revisione

  • peppo_8787 32
    22 mar 2013 alle 17:56

    Intanto ciao a tutti! Per quanto riguarda l’argomento Alitalia, quest’ultima non fa altro che drenare pax palermitani all’hub di Fiumicino.. Cosa che comunque se ci pensate fanno anche Air France con CDG, KLM con AMS, Lufthansa con MUC e FRA e Iberia con MAD.. Unica differenza fra tutte queste major è che In Francia, in Germania, in UK, la presenza delle low cost sulle rotte nazionali è assente o poco sviluppata.. Se si vedono le rotte nazionali in Italia ed in Spagna praticamente le lowcost operano la maggior parte di queste.. Quindi è un problema che sta a monte.. Alitalia non è mai riuscita ad imporsi sul mercato nazionale.. e adesso sta pagando le conseguenze.. E a poco a poco cancella tutte le rotte nazionali servite dalla concorrenza (Bologna-Palermo, quasi tutte le nazionali da Bologna, rotte da Torino ecc..). Detto ciò Alitalia ad oggi risulta ancora la compagnia con più passeggeri trasportati a Palermo e a Catania poiché la maggior offerta per Fiumicino (rotta nazionale più trafficata da PMO e CTA) ce l’ha lei.. Così come per Linate, Napoli ecc.. Quale compagnia lowcost in Italia oggi offre più di 4-5 collegamenti giornalieri su una rotta? Nessuna.. o almeno fra poco ci sarà U2 sulla FCO-LIN ma se non sbaglio con 5 collegamenti giornalieri..

  • Calò 80
    23 mar 2013 alle 8:26

    Ecco, un sito nuovo servirebbe come il pane. Speriamo che si diano da fare.

    Detto questo sono d’accordo con Peppo su tutto.


Lascia un Commento