08 mar 2013

Video esclusivo: Passante Ferroviario – abbattuto l’ultimo diaframma Orleans-Imera


E’ stato abbattuto ieri 7 Marzo,  l’ultimo diaframma della nuova galleria pari nel tratto Imera-Orleans. Proprio all’ingresso della stazione (lato Punta Raisi), gli operai SiS hanno provveduto ad abbattere l’ultimo strato di terreno che divideva la stazione Orleans dal tratto di galleria già scavato e proveniente dal cantiere Imera.

httpv://www.youtube.com/watch?v=nPl91Jsk-70&feature=youtu.be

DSC_0262

 

DSC_0263

“L’innesto” a Orleans, ovvero la rimodulazione della soletta e la predisposizione all’ingresso in stazione della futura galleria pari proveniente da Imera. Questi i lavori che erano stati eseguiti durante l’estate del 2010 in occasione della chiusura di Piazza Indipendenza.

 

DSC_0272

 

Diaframma abbattuto; gli operai escono dal fronte opposto.

DSC_0285

DSC_0291

DSC_0292

 

I direttori di Rfi e Sis, Ing. Palazzo e Ing. D’Aco si congratulano con gli operai.

DSC_0296

DSC_0298

DSC_0300

DSC_0303

DSC_0304

 

Nel frattempo proseguono gli scavi nel tratto Imera-Lolli, dove rimangono gli ultimi 250m circa. Notevoli i vantaggi con il completamento dell’intera tratta A grazie alle nuove fermate Guadagna, Imera, Lolli.

 

Qui di seguito, il comunicato di Trenitalia:

Abbattuto stamattina il diaframma della galleria per il raddoppio del Passante ferroviario di Palermo, tra l’attuale stazione Orleans-Palazzo Reale e la futura fermata Giustizia.

Il tunnel, lungo 420 metri di cui 70 realizzati con il metodo costruttivo cut and cover*, è posto sul tracciato completamente interrato di oltre 3 km e mezzo, lungo il quale correrà uno dei due binari tra la fermata “Vespri” e la stazione di Palermo Notarbartolo.

La galleria attraversa un ambito urbano densamente edificato del centro storico di Palermo, nelle immediate adiacenze di importanti complessi monumentali, tra cui il Palazzo dei Normanni, già sede del primo Parlamento in Europa e ora dell’Assemblea Regionale Siciliana.

È per questo che, anche in presenza di un contesto geologico complesso (paleoalveo del fiume Papireto) sono state adottate diverse e articolate tecniche di scavo tali da consentire la realizzazione dell’opera in piena sicurezza per le strutture circostanti.

Attualmente sono in corso di esecuzione i lavori di scavo degli ultimi 230 metri del tracciato, compresi tra le future fermate “Giustizia” e “Lolli”.


abbattuto diaframmadiaframma orleans imeragalleria orleans imeraimeralollimobilita palermonotarbartoloorleanspassante ferroviario palermopfprfiSIStrenitalia

15 commenti per “Video esclusivo: Passante Ferroviario – abbattuto l’ultimo diaframma Orleans-Imera
  • punteruolorosso 1930
    08 mar 2013 alle 8:39

    mi faceva riflettere il fatto che la fermata orleans si trova proprio in corrispondenza del paleoalveo del fiume kemonia, un imbuto dove si raccoglie l’acqua ogni volta che piove.
    non sono previste modifiche alla stazione orleans? adeguamenti?

  • cirasadesigner 1024
    08 mar 2013 alle 8:41

    grazie per le immagini, sono emozionanti, Palermo dovrebbe averle più spesso perché se lo merita, visti i ritardi atavici di cui è vittima

  • sebastièn 1
    08 mar 2013 alle 10:17

    Gli Operai sono la spina dorsale della società, è bellissimo e commovente vederli felici come dei bambini, grazie a tutti loro.

  • paper8 169
    08 mar 2013 alle 10:33

    Orgoglioso che in questa città spesso giudicata spenta si muova qualcosa.
    Un plauso per gli operai che fanno il lavoro “sporco” ..!

  • cirasadesigner 1024
    08 mar 2013 alle 11:14

    si associo al plauso per gli operai, grazie al loro lavoro, domani potranno raccontare ai figli e ai loro nipoti, li c’ero anche io. Grazie ma fate presto!!!!

  • Metropolitano 3355
    08 mar 2013 alle 12:55

    Ok, ci siamo. Ora ci sarà grande festa non appena completano anche lo scavo della galleria lunga oltre 1 km. Finalmente qualcosa che va liscio in questa città.

  • francesco 0
    08 mar 2013 alle 14:55

    Critico come non mai da sempre perche’ di incompiute ve ne sono una miriade(vedi raddoppio fiumetorto-ogliastrillo della dorsale ferroviaria Palermo -mMessina) oggi sono strafelice per questo ENRME passo in avanti. Strafelice a patto che da subito si appalti e si cominci a lavorare nella tratta B NOTARBARTOLO-SAN LORENZO COLLI. Ricordo che quest’ultima tratta e’ fondamentale per la funzionalita’ e la velocizzazione di tutto il passante. Attiviamoci tutti e dico tutti affinche sia la fiumetorto ogliastrillo che la tratta B vengano completate! Auguri e plauso agli operai della tratta A.

  • ruggys 276
    08 mar 2013 alle 17:28

    anche io mi accodo alle felicitazioni!! per una volta che un oper procede spedita c’è da sorridere…noi palermitani ne abbiamo bisogno, considerando anche tutto lo schifo che c’è intorno (a partire dal cantiere fantasma della tratta b)

  • David 0
    09 mar 2013 alle 12:40

    Straordinario! Emozionante sprattutto per chi segue i lavori fin dal giorno della prima pietra alla stazione Lolli. Complimenti a tutti i ragazzi di Mobilita.


Lascia un Commento