11 gen 2013

Foto| Residenti ostaggi dagli abusivi del mercatino, a pochi passi dai Vigili Urbani


A pochissimi passi dall’autoparco della Polizia Municipale, sito in via degli Emiri 2, ogni venerdì vige la dittatura e la vergogna.

In occasione del mercatino rionale di oggi, che ricordiamo ha un perimetro preciso, decine di abusivi occupavano parte della carreggiata di via Eugenio L’Emiro (il tratto che scende verso il castello della Zisa) al di fuori dell’area consentita, esponendo in qualsiasi modo e maniera la propria merce.

 

CAM00128

In baffo alle recenti dichiarazioni del Comune e del Comando della Polizia Municipale che annunciavano controlli rigidi e sanzioni.

Ma se aveste la sfortuna di essere un residente, vi trovereste ad assistere alla scena a cui ho assistito qualche minuto fa.

Come visibile dalle foto, il tratto di strada in questione è interessato da parcheggi a pettine. Dietro le auto in sosta gli abusivi hanno piazzato i loro tavolini/camion/cassette di legno per vendere la loro merce, riducendo intanto lo spazio per il transito veicolare.

Ma torniamo ai residenti.

Una signora che doveva uscire con la propria auto da un parcheggio si è ritrovata bloccata in quanto il tavolino dell’abusivo impediva la manovra. E cosa più assurda e grave, la stessa persona è stata costretta ad eseguire ripetute manovre in pochissimi centimetri, anche sovrastando il marciapiede, per uscire dallo stallo sfruttando lo spazio libero tra la merce dei due abusivi.

Ci rendiamo conto?? Ostaggi degli abusivi, di questi prepotenti a cui viene concesso tutto. Questi maleducati che nemmeno si degnano di consentire ai residenti di muoversi in piena libertà. Dittatura!

Per non parlare dei rifiuti che lasciano sulla strada. Ma a questo punto non mi sento più di prendermela con loro, ma con chi glielo permette, tra l’altro, a due passi da una postazione della Polizia Municipale.

Non fatevi abbagliare dai servizi giornalistici che fanno il servizietto e poi intervistano il comandante o chi per lui, che ovviamente narrerà che si stanno occupando della vicenda. Non vi sono controlli, solo interventi di facciata a telecamere accese.

E’ molto più difficile garantire la legalità giornalmente lontano dai riflettori.

Nessun vigile in transito da/per l’autoparco vicino ha mai segnalato il problema? Penso proprio di no, credo proprio che qualche solerte vigile urbano abbia inoltrato la vicenda a chi di dovere. Ma poi, perchè non si verificano controlli e sanzioni COSTANTI? Perchè nei fogli di servizio delle pattuglie non risultano controlli ad hoc?….

D’altronde il problema è noto, circoscritto e si verifica in un solo giorno NOTO della settimana. Dunque una pattuglia il venerdì mattina  che transiti in zona da deterrente è un’idea così assurda? L’autoparco è proprio lì dietro.

 

 


mercatini palermomercatino rionalepolizia municipale palermovenditori abusivivigili urbanizisa

17 commenti per “Foto| Residenti ostaggi dagli abusivi del mercatino, a pochi passi dai Vigili Urbani
  • blackmorpheus 54519
    11 gen 2013 alle 12:08

    attendiamo ancora che il comandante Messina ci degni di un’intervista – sebbene siano passati quasi due mesi dalla richiesta… restiamo convinti che sarà comunque ansioso di darci spiegazioni a riguardo

  • Luca S. 129
    11 gen 2013 alle 12:17

    Ma “Ollanno”, u papa’, non aveva promesso una svolta nella direzione del corpo dei vigili urbani?
    Cosa e’ cambiato rispetto al passato, lo chiedo a voi, che spesso cercate di interloquire con loro…

  • blackmorpheus 54519
    11 gen 2013 alle 12:22

    @Luca S.

    finora l’unica cosa che è cambiata, è che è diventato impossibile interloquire. A questo punto penso che non ne abbiano alcuna intenzione. Forse non sono gradite domande scomode, o alle quali semplicemente non è possibile rispondere di fronte all’evidenza dei fatti

  • Miata 39
    11 gen 2013 alle 12:24

    Invadere la loro casella di posta scrivendo tutti, persone fisiche che specificano nome e cognome, direttamente a loro inoltrandogli le domande che non hanno mai ricevuto risposta?

  • Adriano M. 5
    11 gen 2013 alle 12:51

    E stamattina all’ingresso del mercatino di via Beato Angelico, invece erano presenti un paio di agenti della municipale, ma a meno di 20 metri da loro lavoravano allegramente circa 10 parcheggiatori abusivi palermitani e non.

  • Filippo B. 25
    11 gen 2013 alle 12:57

    certo che i residenti godranno di prezzi molto bassi acquistando da questi abusivi ma ci perdono per tante molte altre cose.. l’unico modo è non commercializzare con questa gente e vedrete che dopo diversi giorni con prodotti andati a male rimasti invenduti e le “sacchette” vuote di moneta toglieranno le tende quanto prima. tra l’altro penso che la maggior parte di questa gente venga dalla provincia radicando nei quartieri della città la loro mercanzia senza aver rispetto del luogo.. purtroppo inoltrando i nostri problemi a organi giornalistici nazionali non so quanto possa cambiar le cose basti notare gli abbili inutili che fa quel napoletano nella sua terra vestito da albero..

  • Neos 80
    11 gen 2013 alle 12:59

    Ma se proprio stanotte sono andato ai chiavettieri e, posteggiando a piazza Marina, ho notato due pattuglie della municipale (che stavano lì a interloquire) ed a neanche 50 mt di distanza sia in direzione corso vittorio che continuando per la piazza c’erano posteggiatori abusivi. Ed ovviamente, non si sa mai per evitare di trovare qualche sorpresina alla macchina, ho preferito dargli una monetina.
    Cosa ci sta a fare la municipale.. boh!

  • mediomen 1142
    11 gen 2013 alle 13:21

    Nella municipale sono impiegati 1580 persone, che al mese guadagnano, per difetto e di parecchio, una media di € 1.500 che al mese fanno € 2.370.000 che per 13 mensilità ammontano a
    € 30.810.000 ovviamente senza le spese accessori, somma che paghiamo per quali servizi? Va bene, mettiamo che non vogliono “disturbare” nessuno, ma almeno facessero una ristrutturazione e licenziassero. mandassero in mobilità utilizzino gli ammortizzatori sociali, li spostassero in altri impieghi dove ci sono carenze! e poi non trovano un responsabile per gli ascensori dei sovrappassi come dicono. Mah almeno ci mettessero a conoscenza…………

  • zorro0256 3
    11 gen 2013 alle 13:39

    Bisognerebbe far capire ai signori vigili urbani che avendo “loro” la divisa devono, nell’esercizio delle “loro” funzioni, far rispettare non SOLO IL CODICE DELLA STRADA!

  • bergamotto 83
    11 gen 2013 alle 14:38

    zorro sono con te, ma mi chiedo polizia e carabinieri non possono intervenire in queste situazioni? Se si, perchè non inviare le segnalazioni anche in questura o comando zisa a due passi dal mercatino? O forse loro sono esentati dal controllo del territorio? A chi fa i conti degli stipendi farneticando cifre che non stanno neppure nei migliori dei sogni della polizia municipale in quanto normali dipendenti comunali seppur in divisa senza onori ma solo oneri dico di concentrarsi su altro. I servizi sono scadenti nessun dubbio su questo e bisogna lamentarsi con chi di competenza cercando delle risposte e delle soluzioni. L’aiuto di TUTTI è fondamentale lamentarsi a sproposito non serve x niente e nessuno

  • elyx 2
    11 gen 2013 alle 16:21

    perchè le circoscrizioni non si attivano per una raccolta firme in merito alle proposte dei residenti e poi le presentano a chi di dovere, su temi importanti quali quello del post o ancora temi come quello sulla sicurezza, che a palermo è nettamente scadente?

  • Fulippo1 1354
    11 gen 2013 alle 16:22

    Sig. bergamotto, sono assolutamente daccordo con lei, però in quel contesto specifico dell’articolo mi pare aver capito, che delle pattuglie di vigili urbani erano presenti o comunque di passaggio dal luogo in cui si svolgevano le irregolarità.

    Al di là comunque delle inefficienze ormai fuori ogni sorta di dubbio dei vigili urbani palermitani, anche io con i miei stessi occhi ho visto piu di una volta sia polizia che carabinieri, far finta di niente davanti a qualsiasi tipo di irregolarità, e sfido chiunque di voi non aver visto almeno una volta un episodio del genere.

    Questo probabilmente è il motivo per cui ci viene difficile denunciare, perchè in fondo siamo abbandonati a noi stessi.

  • thesearcher 163
    11 gen 2013 alle 16:51

    Io suggerisco una bella lettera scritta al Comandante della Polizia Municipale di Palermo per conoscenza al Sindaco, al Questore, al Comandante dei Carabinieri e anche a…Procuratore Capo di Palermo, Ministro dell’Interno, Ministro della Giustizia, Presidente del Consiglio e Presidente della Repubblica.

    Sarebbe utile che la scrivesse qualcuno che sia avvocato, io non lo sono, indicando la situazione generale di illegalità, di abusi, di una città terra di nessuno dove il cittadino è alla mercè di tutte le angherie e inefficienze delle istituzioni e soprattutto, appunto, del suo operato come Comandante della Polizia Municipale di Palermo…
    Il fatto di indirizzarla al Comandante che si vede in copia le cariche dello Stato e della Magistratura, voglio vedere se non gli viene un bel coccolone!!!

    Qualche professionista del foro si offre??
    Sarebbe bello corredare la lettera con foto, link, prove, ecc…insomma un bel papello di prove contro QUESTA POLIZIA MUNICIPALE INUTILE!!!

    PS Io non sono contro il Comandante della PM in quanto tale, ma deve essere costretto a dare una risposta a ogni singola domanda relativa al perche certi provvedimenti non vengono presi.
    Se risulta non sufficiente, se ne deve andare e costringere il Sindaco a fare una nuova nomina…siamo di fronte all’avvallo di comportamenti criminali da parte delle autorità!

  • aziz 74
    11 gen 2013 alle 17:18

    Certo che la giunta Orlando è partita propio male,gli abusi in città sono triplicati,corso finocchiaro aprile è diventata la strada privata di “Ninu u ballerinu” per dirne una,ma come si può pensare di avere un futuro normale se non si parte propio da queste cose non riesco a credere affatto che non si può risolvere il problema abusivi in città credo che non ci sia la volontà di farlo,i vigili di Torino o di qualsiasi altra città (da roma in sù) potrebbero mai permettere un invasione di parcheggiatori abusivi in centro storico come accade in Via Liberta’??Il salotto della città “porco giuda”ce n’è uno ogni 5 metri,siamo diversi dai torinesi o dai milanesi?? Non credo propio, evidentemente siamo cittadini italiani di serie B dato come le istituzioni locali e nazionali se ne fottono di come si vive qui’ al sud .Orlando datti una mossa e comincia a dare alla gente onesta che è tantissima quantomeno la percezione che le cose stanno cambiando sul serio a cominciare dai parcheggiatori e le doppie file…sarebbe già una svolta…

  • Pantera di Bellolampo 43
    13 gen 2013 alle 23:49

    La città è divenuta, già da qualche anno, “città dal mercato diffuso”, spesso c sono abusivi in lapino, furgone, camion ecc. a vendere verdure assortite. Oggi ho notato come la corsia ciclabile di via Galilei, proprio all’altezza della scuola elementare, fosse piena dei resti di ortaggi. Si perchè il problema di questa gente non è soltanto quello di limitare pericolosamente la circolazione stradale (spesso si mettono agli angoli delle strade limitando la visibilità in curva) ma anche quello della sporcizia che lasciata.
    Gli autocompattatori intervengono nel piazzale dove si tiene il mercatino regolare ma non nelle strade limitrofe dove invece ci sono solo abusivi.


Lascia un Commento