29 nov 2012

Iniziata la pulizia e la manutenzione della Colonna dell’Immacolota davanti San Domenico.


Nuovi ponteggi in piazza San Domenico, nel Mandamento della Loggia o Castellammare. Avvolgono la parte basamentale della barocca Colonna dell’Immacolata posta al centro della piazza. Ne è stata avviata la pulitura (dopo che di recente erano state eliminate le erbacce). Oltre questo verrà ricollocato un elemento decorativo (una foglia d’acanto).

La macchina trionfale dedicata all’Immacolata venne realizzata tra gli anni 1724 e il ’26, su progetto originario di Tommaso Maria Napoli, poi modificato, alla sua morte, dall’architetto Giovanni Biagio Amico, che vi suberntrò nel porgetto (tra le modifiche, l’accorciamento della colonna affinchè il simulacro posto in cima fosse prospetticamente inquadrabile dall’altare maggiore di San Domenico).


Colonna dell'ImmacolataMandamento Loggia o Castellammarepiazza san domenico

12 commenti per “Iniziata la pulizia e la manutenzione della Colonna dell’Immacolota davanti San Domenico.
  • patrik 16
    29 nov 2012 alle 12:47

    Una bella notizia e mi auguro che questo sia solo l’inizio per la definitiva chiusura alle auto pedonalizzandola e valorizzandola ancor di più con l’illuminazione necessaria sia per la chiesa che per l’obelisco.

  • thesearcher 163
    29 nov 2012 alle 14:03

    si, perchè vedere quella foresta di auto è deprimente. I turisti fanno le foto alla parte superiore della facciata perchè se volessero farsi una foto con la chiesa sullo sfondo non hanno modo se non mettersi proprio davanti.
    In più speriamo che pedonalizzandola seriamente se ne vada quella famiglia di parcheggiatori laureatasi proprio in piazza San Domenico e sotto gli occhi indifferenti dell’efficientissima e meritevole Polizia Municipale di Palermo.

  • Luca S. 129
    29 nov 2012 alle 14:20

    Per fortuna la segnaletica indicante area pedonale e’ ancora in evidenza, giusto a rimarcarne la destinazione d’uso…
    Bella Piazza San Domenico.

  • Athon 879
    29 nov 2012 alle 19:23

    Suppongo che anche le statue degli angeli (alquanto sfigurati) poste nei quattro angoli saranno interessate dal recupero…o comunque lo spero perchè nella foto le vedo fuori dai ponteggi…

  • thesearcher 163
    29 nov 2012 alle 19:36

    @selladelmondo

    guarda, forse non sarà il miglior accostamento di architetture ma credimi che almeno la Rinascente non è un colpo all’occhio come molte altre cose che si vedono in giro per Palermo…ci sarebbe da fare arrestare chi ha dato certe concessioni…

  • MAQVEDA 17489
    29 nov 2012 alle 19:56

    A me piace l’inserimento contemporaneo della Rinascente. Certo se non avessero demolito decenni fa il palazzo originale, palazzo Bonomolo, sarebbe stato meglio. Ma come inserimento è proprio bello.

  • MAQVEDA 17489
    30 nov 2012 alle 0:50

    Quello non è palazzo Bonomolo, bensì il palazzo che sorgeva qui prima ancora dell’apertura della via Roma, ossia palazzo Traetta, che venne parzialmente demolito per far posto alla strada. Palazzo Bonomolo, dei primi del Novecento se non ricordo male, ricalcava a lovello di dimensioni il volume moderno della Rinascente.

  • salvuccio 0
    30 nov 2012 alle 9:52

    Lo volete capire che ci vogliono i dissuasori di cemento come a Napoli a Piazza del Gesu’o Piazza San Domenico Maggiore,piazze simile a San Domenico a Palermo.Solo cosi si puo’evitare il transito.


Lascia un Commento