23 nov 2012

Monte Pellegrino: ripartono i lavori di messa in sicurezza


L’amministrazione comunale comunica che da Gennaio riprenderanno i lavori per la messi in sicurezza di circa 600 punti su Monte Pellegrino, rispolverando un progetto pregresso.

“Dal 2002, da ben 10 anni, l’Amministrazione comunale era a conoscenza del fatto che lungo i costoni di Montepellegrino ci sono 600 punti a rischio di frana. Dal 2002, da ben 10 anni, nonostante gli Uffici competenti abbiano predisposto un progetto di messa in sicurezza, questo progetto non è mai stato attuato. L’unico intervento è stato adottato dalla Protezione Civile comunale che ha disposto l’interdizione al pubblico di un’ampia area del cimitero dei Rotoli.

Ovviamente, fin quando non verranno meno le condizioni di pericolo,
resteranno i divieti di accesso ad alcune aree del Cimitero.”

Vedremo se verranno rispettati i tempi di inizio lavori e soprattutto, quanti mesi trascorreranno prima che l’intero monte sarà totalmente sicuro.


cimitero palermocomune palermolavori monte pellegrinomonte pellegrinoverde palermo

Un commento per “Monte Pellegrino: ripartono i lavori di messa in sicurezza
  • Athon 879
    23 nov 2012 alle 13:12

    Le grotte dell’Addaura con i famosi graffiti che fine hanno fatto?! Si aspetta il crollo di tutto o la loro definitiva vandalizzazione? E’ dal 1997 che non sono più visitabili… e pare che tutti se ne siano dimenticati.


Lascia un Commento