20 nov 2012

Piazza Bologna, riprende il cantiere


Breve segnalazione della ripresa, dopo la lunga parentesi dedicata agli scavi archeologici, dei lavori di recupero delle pavimentazioni e dei marciapiedi di piazza Bologna (o Bologni), scenografica piazza cinquecentesca inserita sul fronte del corso Vittorio Emanuele del Mandamento Albergheria o Palazzo Reale.

Davanti il palazzo che fu degli Algaria, baroni di San Giuliano (e ancora prima degli Oppezinga) ad angolo con il corso, è visibile il marciapiede in risistemazione.


Albergheriacentro storico palermomandamento Palazzo RealePiazza Bologna

Articolo successivo

5 commenti per “Piazza Bologna, riprende il cantiere
  • Irexia 723
    20 nov 2012 alle 18:40

    Cosa si è quindi deciso per i reperti archeologici ritrovati? Se ricordo bene erano mura risalenti al Medioevo…

  • MAQVEDA 17489
    20 nov 2012 alle 21:42

    Veramente già mesi fa uno degli archeologi mi disse che saranno ricoperti ripristinando la pavimentazione. Sono stati prelevati e catalogati tutti gli elementi in terracotta ritrovati.

  • MAQVEDA 17489
    21 nov 2012 alle 16:32

    @Fabio
    Purtroppo niente in merito i due grandi degradati, palazzo Ugo in fondo alla piazza (appartenente a privati, monco di un’ala, all’interno comunque abbastanza intatto e abitato) e palazzo Villafranca (degradatissimo, ma anch’esso parecchio integro, appartiene alla Curia). Per palazzo Algaria (quello dove ha sede la farmacia e il locale “Carlo V”) sono cominciati da qualche settimana lavori di manutenzione sia interna che esterna. Non so però se verranno rifatti i prospetti.

    @ruggis
    e chi lo sa, dipende dal Comune. Comunque qualche voce sull’intenzione di pedonalizzarla c’è stata (ricordo che assurdamente sulla carta è isola pedonale da anni) ma finchè non vedo non credo.


Lascia un Commento