13 ott 2012

Lunedì 15 Ottobre apre il Parco Uditore


Un altro ritaglio di verde torna fruibile alla cittadinanza. Dopo diversi mesi di lavori e azione di volontariato da parte dell’associazione “U Parco“, anche Parco Uditore aprirà i battenti.

Lunedì alle ore 11.00 verrà ufficialmente inaugurato, seppur una parte dell’area rimarrà chiusa per permettere la continuazione dei lavori necessari.

In queste settimane vi abbiamo aggiornato sulle ultime installazioni, da lunedì potrete visitarlo autonomamente.

Intanto è stato installato il cancello rosso per l’ingresso da Piazza Einstein:

Si procede anche con la posa del prato tutto attorno l’area giochi per i bambini:

E’ un’area totalmente ricavata dall’abbandono e dall’incuria, contribuiamo tutti a renderlo pulito perchè questo è un vero e proprio esempio di verde strappato alla cementificazione.

E un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito a donare questo spazio alla città con il proprio impegno e sacrificio.

 


apertura parco uditoreingresso parco uditoreorari parco uditoreparco uditore palermo

10 commenti per “Lunedì 15 Ottobre apre il Parco Uditore
  • blackmorpheus 54519
    13 ott 2012 alle 12:02

    li ho visti all’opera l’altro ieri mentre passavo di lì. Questa città farà anche schifo, ma in mezzo a tutta l’immondizia (sia umana che fisica) si trovano persone encomiabili che ti fanno sentire orgoglioso di appartenere a questa realtà. E di realtà sociali a Palermo ce ne sono veramente tante, che fanno tanto, e che possiamo vantare ovunque…anche all’estero. Qui c’è molto di più da fare che altrove

  • arabesk 94
    13 ott 2012 alle 12:17

    Non credevo fosse stato realizzato da semplici cittadini.
    Parliamo dei buoni esempi, cerchiamo di valorizzarli, di farli crescere e di ripeterli. Non parliamo sempre delle cose che vanno male: chi guarda sempre al male si mette sulla strada per incontrarlo.
    Molti si adeguano al peggio proprio perchè guardano solo le cose negative, usiamo questo spazio ed altri per organizzare le persone di buona volontà che vogliono migliorare la città in cui vivono e confidate che ne arriveranno delle altre.

  • Kowalski 39
    13 ott 2012 alle 12:42

    Complimenti di cuore a tutti quelli che hanno restituito alla collettività quel poco di verde che si è salvato dalle scriteriate colate di cemento, soprattutto in quella zona. Spero di frequentarlo il più possibile. Una sola domanda: alla fine verranno tolti tutti quegli orribili cartelloni pubblicitari che costeggiano l’area del parco? Alle volte anche il solo vedere un prato verde ti fa stare meglio.

  • bloodflower 130
    13 ott 2012 alle 13:24

    Domanda, non conoscendo l’area nei dintorni ci sono zone parcheggio sufficientemente grandi in zona?
    Non vorrei andasse a finire come in Via Basile, anche perché la zona è già enormemente trafficata e presto ci saranno anche i lavori per il tram.

  • Oggilla 56
    13 ott 2012 alle 14:41

    piazzale Lennon-Giotto è il più grande parcheggio elle immediate vicinanze…c’è solo viale regione di mezzo purtroppo e in attesa del sovrappasso, si deve attraversare col semaforo…

  • Luca S. 129
    14 ott 2012 alle 7:37

    E questa è senz’altro una gran bella notizia.
    Speriamo che possano seguire altre opere come questa in altre aree, in modo da rilanciare la vivibilità di una città un tempo celebre per i suoi giardini.

  • alex72 122
    14 ott 2012 alle 8:37

    Bella iniziativa, senz’altro. La città ha bisogno di aree verdi dove passeggiare e godersi un pò di tempo libero. Speriamo solo che una volta realizzato, si sappia anche mantenerlo.

  • punteruolorosso 1880
    14 ott 2012 alle 9:33

    speriamo se ne facciano altre, di iniziative così. acqua dei corsari, il prossimo obiettivo.
    non c’è bisogno di nessuno sceicco, solo del cuore dei palermitani liberi


Lascia un Commento