20 lug 2012

Continuano i disagi per i residenti all’Addaura: feste non autorizzate


Non si placano le continue proteste dei residenti all’Addaura per i disagi creati dalle feste notturne che si svolgono con cadenza settimanale dalle 23.00 alle 6.00 del mattino presso la spiaggia libera, Lungomare Cristoforo Colombo, zona Acapulco, accanto Country Estate. Lamentano il forte volume della musica, le bottiglie vuote di birra e di vino che la mattina si ritrovano abbandonate in strada ed in spiaggia, il parcheggio selvaggio ed i continui schiamazzi che ne conseguono per tutta la notte fino alla mattina.

Tutto questo fa capo ad un organizzatore: un signore che da anni usufruisce della spiaggia abusivamente, affittando sdraio, ombrelloni, docce e vendendo panini, birra e quant’altro e generando alla fine anche tanta immondizia. Allora ci chiediamo cosa si potrà fare per riportare un angolo di mare bello e particolare alla normalità? Grazie per l’attenzione. Un ultimo appello alle forze dell’ordine- Carabinieri, Polizia, Guardia di Finanza ed infine Capitaneria di Porto-: vigilate sul territorio di vostra competenza, affinchè la nostra città possa ritornare nella civiltà piu’ assoluta, tutelando il cittadino e non chi continua ad infischiarsene delle istituzioni.


abusivismoacapulcoaddauradegradofestemobilita palermorifiuti

16 commenti per “Continuano i disagi per i residenti all’Addaura: feste non autorizzate
  • pepposki 310
    20 lug 2012 alle 8:33

    Non solo quel tratto dell’addaura viene violentato da feste selvagge…. camminando in direzione vergine maria ci sono 3 lidi/club/pub (qualcuno prima o poi dovrebbe capire qual’è il loro fine sociale) che regolarmente di sera diventano pub/discoteche….ad oggi queste strutture sembrerebbero mantenere livelli acustici accettabili, ma il caos che ne deriva per strada è assurdo. La calca che aspetta di entrare occupa regolarmente una corsia di marcia, entrambi i lati della strada vengono regolarmente occupati dalle auto sebbene in lunghi tratti ci sia il divieto di sosta, tutto ciò comporta lunghe file di auto, schiamazzi di clacson e persone, ma cosa principale, che la polizia municipale fa finta di non capire, un’ambulanza o un camion dei vigili del fuoco verrebbero ostacolati nel transito…ciò che ne deriva è un problema di pubblica sicurezza…va bene la necessità degli imprenditori di guadagnare, ma questi dovrebbero anche capire i bisogni dei residenti, mi chiedo…..perché tutti i lidi/pub non si consorziano offrendo un servizio di navetta gratuita, almeno il sabato, che potrebbe fare la spola dal parcheggio mongibello di mondello sino alla torre del rotolo?

  • Luca S. 129
    20 lug 2012 alle 8:42

    “…cosa principale, la municipale fa finta di non capire…”
    La nomina del vice di Di Peri, sebbene sia stata accompagnata da non pochi dubbi circa la continuita’ con il pessimo servizio pubblico offerto, era stata difesa dicendo che ci sarebbe stata una svolta.
    Eccovela!

    La domanda e’ sempre la stessa: sono feste autorizzate? vengono rispettate le norme di sicurezza? Vengono pagate le tasse? Vengono effettuati servizi di pulizia?

    Tornano al topic principale: ma fatemi capire, sequestri, multe, non servono a nulla? Cosa si deve fare per fare rispettare la legge a Palermo?

  • Otto Mohr 47
    20 lug 2012 alle 9:20

    “…Contestualmente si richiede voler tenere in considerazione anche il numero della guardia costriera 1530 per eventuali segnalazioni connesse ad abusivismi sul demanio marittimo, emergenze in mare, segnalazioni connesse alla pesca, ambulanti di pesce, e tutto quello che concerne l’utilizzo del mare.”

    Come da precedente articolo la guardia costiera ha segnalato questo numero! Per segnalazioni di questo tipo chiamatelo…..

  • The.Byfolk 43
    20 lug 2012 alle 9:27

    Il problema è che un po’ tutti noi palermitani, quando ne siamo destinatari, viviamo la multa, il sequestro, o qualsiasi provvedimento del genere, come un “colpo di sfortuna” e non come la diretta conseguenza di un comportamento illecito.

    La cosa peggiore è che abbiamo anche ragione a pensarla così, perchè, di fatto, essere beccati dalle forze dell’ordine a Palermo è proprio da sfigati… ci si aspetta sicuramente la visita del picciotto del boss, quelli si che sanno controllare il territorio in maniera efficiente!

    Siamo realisti, finchè non si cambierà albo da parte di chi amministra, risulterà sempre più conveniente rischiare da abusivo totale, che mettersi in regola.

    Un esempio è proprio il lido in questione, che con quello che ha guadagnato negli anni precedenti può permettersi altri 10 sequestri riuscendo a riorganizzarsi in una settimana.

    Un altro bana e esempio sono le multe “classiche” dei vigili… arrivano, scoppia il panico, strage di multe, polemiche e fuggi fuggi.
    Come vanno via ecco 10 nuove auto che posteggiano accanto a quelle multate..
    MA PERCHE’ NON FANNO IL GIRO DELL’ISOLATO E RITORNANO A MULTARE??????

  • The.Byfolk 43
    20 lug 2012 alle 9:34

    CONVERSAZIONE TIPO PALERMITANA
    - Miii…, PER ORA i Vigili fanno multe a tempesta…
    - Si! non conviene posteggiare qui davanti, PER ORA…
    - O sennò la devi guardare di continuo e stare attento che se arrivano la devi togliere..
    - Vabbè…l’importante è che riesci a sentirli.. tanto prima di fare la multa fischiano….

    ORA DITEMI VOI… IN QUESTE CONDIZIONI NON E’ DA SFIGATI BECCARSI UN MULTA???

  • bergamotto 83
    20 lug 2012 alle 9:56

    già dimenticavo….la polizia municipale! quando non sapete che dire sapete dire solo POLIZIA MUNICIPALE. appello a tutti i commentatori, chiediamo un incontro col sindaco ed il nuovo comandante del corpo affinchè possano spiegarVi meglio in italiano stretto e siciliano ancora chiù strittu che a Palermo di notte ci sono solo due/tre pattuglie perchè mancano i soldi per pagare questi servizi. siccome loro ve lo sapranno spiegare meglio rispetto a me ignorante panormosauro chiediamo con forza questo incontro, magari riusciamo anche a strappare la promessa di rinnovare il contratto ai 250 part-time che lavorano per strada per 750 euro al mese. con l’occasione chiediamo numeri alla mano il lavoro svolto da questi operatori in modo da sciogliere ogni dubbio circa la loro effettiva operatività sul territorio negli ultimi tre anni. i commercianti sostengono che non si può più lavorare a causa loro, voi sostenete il contrario ed in più l’unica pattuglia che gira la notte e non da quelle parti oltre a prelevare mezzi davanti gli obiettivi sensibili oltre al controllo dei palazzi ville e cimiteri comunali oltre all’ausilio in caso di sinistri vari che impegnano ore, oltre a tutto il resto vadano all’addaura? giusto che vadano anche la per carità ma se si comprendono le difficoltà del comune e del corpo forse la finireste di buttarla in culo sempre agli stessi

  • Cesc 112
    20 lug 2012 alle 11:49

    E ritorna il prode paladino alla difesa della polizia municipale, sempre convinto che il lavoro di quest’ultima in città sia efficiente! Mettiamo veramente che ci fossero solo 2-3 pattuglie, ci vuole un’eternità per andare a fare un controllo all’addaura o in qualsivoglia posto?
    Ps: a noi non interessa quanto guadagnano i vigili, devono solo fare il loro lavoro bene.

  • Luca S. 129
    20 lug 2012 alle 13:10

    Quanti siedono nelle scrivanie?
    Vuoi che ti faccio esempi concreti? Conosco pure io qualche vigile urbano, di persona: sai che dice? Siamo entrati tutti per concorso come vigili, e poi, poco alla volta, ci siamo fatti trasferire in ufficio: il paradosso ora e’ che non ci sta nessuno per le strade, e soldi non ce ne stanno. Del resto, se tutti stanno in ufficio, cosa possiamo fare?

    Caro paladino della municipale, qui non si attaccano i singoli, cerca di capire. Qui si attacca un sistema, che non funziona. Bisognerebbe riportare per strada coloro che con le scuse piu’ variegate si sono fatti trasferire in ufficio…

  • ligeiro 249
    20 lug 2012 alle 13:47

    devono togliersi il vizio di fare spostare!!! devo multare!!!!!!una auto con la videocamera non potrebbe passare la sera??

  • thesearcher 163
    20 lug 2012 alle 16:31

    se mancano i soldi per pagare i servizi, a che servono centinaia di poliziotti della Municipale in ufficio? A fare le parole crociate? – Allora si faccia un taglio di personale di un importo uguale per finanziare almeno il minimo di servizio decente per la città…che schifo!…quando Di Peri dice(va) che la città ha meno vigili di quelli necessari io rispondo che molti non fanno un emerito ca**o dato che passano davanti alle più ovvie infrazioni ogni 15 metri e non fanno nulla e che se la città deve pagare gente per fare nulla e avere un servizio inesistente o quasi, allora che questi vadano a casa!!!…è una vergogna senza pari in Europa…

  • bergamotto 83
    20 lug 2012 alle 16:48

    ma quale paladino, io non faccio crociate a favore di nessuno dico solo che se si conoscono le cose forse si evita di tirare in ballo sempre le solite fesserie e fare brutte figure. è molto più facile trovare un capro espiatorio che le vere cause dei problemi, io provo solo a farvele conoscere e qualcuno continua a dire “ammettiamo che sia così “. quando si attacca la polizia municipale si trovano molti più consensi e voi vivete di queste soddisfazioni, chi va controcorrente si espone alla critica feroce ma non propositiva. ecco perchè propongo di fare un incontro, forse l’ennesimo, col sindaco ed il comandante ma che serva a spiegare alla popolazione la situazione reale dei disagi del corpo soprattutto nelle ore notturne ed eventualmente si trovino soluzioni al problema concrete. caro cesc mi dispiace farti notare che oggi con 750 euro è difficile campare una famiglia e pagarci il mutuo e credo che i part-time sarebbero ben felici di lavorare tutte le sere e multare tutta l’addaura per guadagnare il doppio ma non si può per i motivi che ho spiegato eppure continuano a lavorare ed i numeri che a voi non conviene conoscere per non smentire o sminuire le vostre convinzioni parlano da soli, per i miracoli rivolgersi a santa rosalia.
    dopo 20 anni di servizio per strada chiunque può chiedere di andare in ufficio e nessuna legge può negarglielo, ecco il motivo di tante assenze o meglio presenze in ufficio ma se riuscite a cambiare le leggi o andare contro i sindacati fatevi avanti e se qualcuno vuole andare per strada per 750 euro si faccia avanti ricordandogli che il vigile urbano non fa solo multe e forse si annoierebbe a fare 7 ore di scioperi sotto il sole 5 giorni su sei o se è troppo impressionabile quando deve girare il morto da terra chiami qualcuno per sostituirlo e spieghi al comando che lui preferisce fare le multe. ahahahahah!!

  • Cesc 112
    20 lug 2012 alle 18:16

    @Bergamotto
    Tu non capisci che ci sono anche altre categorie oltre ai “poveri” vigili che guadagnano 750 € al mese ma lavorano il doppio dei primi! Tu stai giustificando l’esodo verso gli uffici di gente che dovrebbe stare in mezzo alla strada solo perchè “la legge lo permette”! E’ più facile prendersela con i vigili urbani proprio perchè sono loro a darci la possibilità di criticarli, perchè se il servizio fosse efficiente tutta questa critica non ci sarebbe.
    Ma farti capire che la tua è una difesa ostinata verso una categoria indifendibile è come convincere un cattolico che la terra è stata creata dal Big Bang: IMPOSSIBILE!

  • bergamotto 83
    20 lug 2012 alle 21:22

    ma allora mi spieghi perchè c’è tanta gente che sostiene esattamente il contrario e cioè che i vigili urbani stanno rompendo i cosiddetti? mettiamoci d’accordo una volta per tutte, se lo street control fa 2000 multe in una settimana sono poche così come avete commentato proprio qui su mobilita se quei 4 gatti (visto che sono tutti in ufficio) per strada fanno migliaia di multe al mese non lavorano. ci sarà pure una verità giusto? diciamo che sta a metà? mi ero ripromesso di non commentare le vostre inutili supposizioni unilaterali sui vigili ma siccome mi siete simpatici ogni tanto intervengo ma non per difendere solo ma anche per informare. secondo me non bisogna parlare dei vigili quando fanno il loro dovere perchè è il loro lavoro e devono farlo e bene e nessuno vuole fatti gli applausi ma non pensate che stare qui a parlare sempre e solo quando non fanno o sbagliano o non ci sono sia una forzatura e lo sfogo di chi odia palesemente la figura del vigile urbano? cesc caro, se parli di categoria indifendibile accomuni tutti i vigili urbani quelli che sono negli uffici quelli per strada e quelli che sono morti durante il servizio o a causa di esso, non pensi che tu e gli altri siate prevenuti ancor più che io ostinato? la legge non la fanno i vigili urbani e se dopo 20 anni di smog o solo perchè ti sei rotto le balle di stare più per strada che a casa vuoi andare in ufficio comunque a lavorare e non a grattarti è un diritto di un lavoratore.molti preferiscono rimanere per strada, sono solo scelte e diritti. liberi di pensarla come volete, che il vigile urbano vi punisca….è solo una questione di sfiga a quanto pare ma prima o poi….

  • thesearcher 163
    21 lug 2012 alle 9:57

    Se la Polizia Municipale istituisse il controllo a zone ogni singolo santo giorno, con 2-4 vigili che si fanno il giro della zona assegnata e con turni concordati, ed elevassero tutte le multe che sono lì per essere prese perchè la città è una miniera di potenziali multe, vedreste che la situazione economica della Municipale si riprenderebbe, non so in quale misura, ma sicuramente molto. Inoltre, nel corso del tempo, avrebbe un effetto di cambiamento profondo del rispetto da parte del cittadino di come usare la città…ma la cultura è quella della toccata e fuga. Oggi facciamo qui, domani lì, ecco perchè uno la multa la considera una sfiga e non una dovuta sanzione al proprio comportamento scorretto.
    Il problema è che non c’è progettualità, non c’è una visione di lungo termine per questa città…non si sa più cosa significhi rispetto delle regole e che solo queste possano far riscattarla dalla barbarie in cui si è…

  • frenki_80 30
    23 ago 2012 alle 9:35

    Mauro ponte fatti li cazzi tua…
    Gli articoletti da pseudo-giornalista tenitilli pi cazzi tua…lascia campare la gente!
    Ke poi tu sarai uno di quelli ke s’arricampa per la strade del centro(vedi magione)…e va facendo i propri bisogni qua e la..quanti fighettini come te mi vedo pisciare ogni sera sotto/davanti casa…
    RaVe iS nOt a CrImE


Lascia un Commento