03 lug 2012

Pedonalizzazione Centro Storico: ecco le aree individuate


Si è svolta oggi la conferenza stampa di presentazione della proposta di Piano per le micro-pedonalizzazioni  nel Centro Storico.
Assistiamo ad uno splendido fenomeno di partecipazione e voglia di essere attori della rinascita, testimoniato dalla continua interlocuzione che abbiamo con i comitati e le associazioni dei commercianti, i consorzi del Centri Commerciali Naturali, i comitati civici, tantissimi imprenditori che hanno compreso l’importanza di una stretta collaborazione fra pubblico e privato, testimoniata dal fatto che sono tanti i commercianti che hanno deciso di sponsorizzare questa iniziativa. Le aree previste dalla proposta di Piano, alcune delle quali sono già oggi a traffico limitato e alcune delle quali sono di nuova pedonalizzazione, sono in tutto 25. Il Piano diverrà operativo a tappe, dopo il 16 luglio quando sarà chiusa la verifica delle proposte e delle osservazioni e che potranno essere inoltrate in forma scritta all’Assessorato per il Centro Storico di via Torremuzza.

Per visionare la pianta della Proposta di Piano visitare il link:


Le 25 aree individuate, alcune delle quali sono già in parte
perdonalizzate, sono le seguenti.

Mandamento Monte di Pietà
- Piazza Massimo
- Piazza Monte di Pietà
- Via Candelai
- Piazzetta della Canna
- Piazza Papireto

Mandamento Castellammare
- Piazza Olivella, Via Bara all’Olivella, Via dell’Orologio
- Piazza San Domenico, Discesa San Domenico, Via Sant’Andrea, Piazza Sant’Andrea, C.le Sant’Andrea, V.lo della Guardiola, Via Ambra
- Via Bambinai, Via Pantelleria, Largo Cavalieri di Malta
- Via Chiavettieri

Mandamento Tribunali
- Piazza Marina
- Via dei Bottai
- Piazza San Francesco, Via A. Paternostro
- Via Torremuzza, Piazza Kalsa
- V.lo della Salvezza, Piazzetta dei Bianchi, Piazza della Vittoria allo Spasimo
- Piazza Sant’Anna, Piazza Croce dei Vespri, Piazza Rivoluzione
- Piazza Pretoria, Piazza Bellini

Mandamento Palazzo Reale
- Piazza Bologni
- Piazzetta Speciale
- Piazza Casa Professa
- Piazzetta Brunaccini
- Via del Bosco
- Via Chiappara al Carmine, Piazza Porta Sant’Agata
- Piazzetta San Francesco Saverio
- Piazzetta del Fondaco, Via del Fondaco a Palazzo Reale
- Vicolo Quartararo
- Vicolo Forno, Piazzetta delle Balate, Via delle Balate
- Cortile San Giovanni degli Eremiti

 

Nel complesso, e in attesa di una pedonalizzazione su vasta scala  parallelamente alle esigenze del P.U.T., si tratta di interventi nelle aree che hanno una naturale vocazione alla pedonalità. Alcune di esse saranno ampliate, altre avranno invece interventi infrastrutturali (dissuasori). Accogliamo pertanto con soddisfazione questi provvedimenti, ma soprattutto la partecipazione e dialogo fra cittadinanza e Amministrazione. Privati e associazioni avranno pertanto 15gg di tempo per proporre modifiche o eventuali migliorie all’intero piano, che sarà consultabile presso l’Assessorato al Centro Storico.


aree pedonali palermocentro storico palermomicro pedonalizzazionipedonalitàpedonalizzazione centro storico palermo

21 commenti per “Pedonalizzazione Centro Storico: ecco le aree individuate

Comment navigation


Lascia un Commento

Ultimi commenti