11 giu 2012

Il comune avvia il monitoraggio dei lavori


Così come si legge da un comunicato dell’ufficio stampa del sindaco del 5 giugno scorso, il comune ha avviato un monitoraggio di tutti i lavori pubblici avviati in città.

Praticamente quello che da 4 anni MobilitaPalermo fa insieme a tutti i suoi utenti, senza però avere alcuna qualifica ufficiale.

Nel corso della riunione di Giunta comunale tenutasi ieri sera, l’Amministrazione di Palermo ha deciso, come già preannunciato subito dopo l’elezione, l’avvio di una azione di monitoraggio a tappeto dello

stato dei lavori e dello stato dei cantieri di lavoro per quanto riguarda gli interventi in corso in tutta la città.

[...]

gli Assessori competenti avvieranno nei prossimi giorni un monitoraggio”caso per caso“, sollecitando le ditte appaltatrici a fornire informazioni.

Attendiamo, ansiosi, il risultato del reportage.


appalti palermolavori pubblici palermomonitoraggio cantieri palermosindaco orlando

8 commenti per “Il comune avvia il monitoraggio dei lavori
  • Marco 5
    11 giu 2012 alle 9:25

    Credo sia il momento giusto perchè MobilitàPalermo faccia un salto di qualità, facendosi interlocutore istituzionale del il Comune di Palermo. Questa amministrazione mi sembra attenta ed il momento abbastanza fertile. Perchè non attivare anche a Palermo WeDu! che in altre città già funziona benissimo?

  • xemet 427
    11 giu 2012 alle 10:10

    @Marco

    c’è già http://www.epart.it e lo usiamo forse in 10…sarebbe il caso di cominciare ad usare gli strumenti già disponibili…

    Se tutti quelli che scrivono commenti qui usassero anche il suddetto sito il comune sarebbe subissato di segnalazioni…

  • Marco 5
    11 giu 2012 alle 11:15

    Sì, chiedo scusa, credo di essermi espresso male. Sono a conoscenza di questi mezzi, quello che volevo dire era “attiviamoci” noi cittadini e usiamoli di più.

  • Fulippo1 1343
    11 giu 2012 alle 15:21

    Ma in merito ad epart.it, che non conoscevo ma ad un primo sguardo mi pare molto utile e ben dettagliato, ci sono dei riscontri positivi?
    Nelle segnalazioni inviate dai cittadini per la città di Palermo per esempio, non mi pare di aver visto dei riscontri su segnalazioni. Sono tutte in stato di attesa, dalle ultime alle più datate.
    Qualcuno ha delle info in merito?

  • xemet 427
    11 giu 2012 alle 16:20

    Io lo uso da qualche mese, posso dire che il servizio di inoltro delle comunicazioni funziona. ricevo tutte le email in copia delle comunicazioni agli enti competenti. Devo però capire ancora se effettivamente gli interventi vengono portati a termine. Alcuni certamente no, nella mia zona ho segnalato più di due mesi fa auto perennemente parcheggiate sul marciapiedi, la segnalazione è stata inoltrata alla polizia municipale, ma mai s’è visto qualcuno neanche passare dalla strada. Altre potrebbero avere avuto un riscontro. Ho segnalato che l’aiuola centrale di Via delle Alpi era totalmente abbandonata e da un paio di giorni l’aiuola è stata pulita. E’ stata la mia segnalazione o una coincidenza? Da un lato mi piacerebbe fosse vera la prima ipotesi, dall’altro mi rifiuto di credere che da mesi l’aiuola fosse completamente abbandonata e nessuno se ne fosse accorto fino alla mia segnalazione…

    Detto questo manca completamente la fase di riscontro sul sito. Nel senso che se per esempio guardate Udine vedete molti contrassegni verdi, ovvero situazioni risolte. Mentre a Palermo non ce ne sono, significa o che sono tutte in corso o che quelle risolte non sono state segnalate sul portale. Molte segnalazioni sono per cartelli pubblicitari abusivi risalenti al periodo elezioni…penso che dovrebbero essere rimosse visto che molti non esistono più e che creano solo confusione nella mappa.

    Rimane un servizio la cui efficienza comunque è demandata alla partecipazione da parte dei cittadini. Più cittadini segnalano più si può chiedere conto all’amministrazione dello stato delle segnalazioni effettuate e della gestione del portale.

  • Fulippo1 1343
    12 giu 2012 alle 8:20

    Intendevo proprio quello, in molte altre città vi sono dei riscontri positivi o meno, qui a parte l’avvenuta segnalazione all’ente competente non c’è nient’altro…
    Ma speriamo in bene, lo comincierò ad usare anche io in fondo tentar non nuoce..


Lascia un Commento