28 apr 2012

Il parcheggiatore abusivo che mette d’accordo tutti, anche i Carabinieri


Oggi ho avuto un’illuminazione!

Il ragazzo che gestisce la piazza di fronte il Policlinico non è un fuorilegge ma va premiato. Infatti è riuscito a mettere tutti daccordo: cittadini, Forze dell’Ordine, operai e professionisti. Altro che candidati a Sindaco di Palermo, lui si che potrebbe risolvere i problemi di questa città.

Vi racconto la scena e ditemi se non condividete il mio entusiasmo.

Ore 7:30, piazza Durante di fronte al Policlinico è gia trafficata, tutti i posti contrassegnati dalle strisce blu sono pieni e lo stesso vale per i parcheggi privati, ma ci sono almento altri 100 automobilisti in cerca di un posto dove lasciare l’auto per la mattinata (Medici, infermieri, pazienti, operai, ecc.).

Ecco che il nostro eroe entra in scena e riesce a sistemare all’interno della rotonda almeno 70 macchine, mentre altre 30 le sistema negli angoli residui della piazza. Riesce persino a creare tre cerchi concentrici e viene ringraziato ed elogiato da tutti gli automobilisti a cui risolve il problema, alcuni addirittura lo salutano con abbracci e baci. Per questo servizio inoltre chiede un contributo veramente irrisorio: 1 euro contro i 3 richiesti dal Comune (per parcheggiare 6 ore all’interno delle strisce blu) o dai parcheggi privati. Insomma risolve il problema e fa pure risparmiare.

Considerate che ad elogiarlo sono arrivati pure i Carabinieri, che lo hanno ringraziato per l’egregio lavoro e l’ordine con cui mantiene la rotatoria-parcheggio.
Come se ciò non bastasse ha anche risolto il problema della ricerca di un lavoro a tre famiglie, infatti ha assunto tre collaboratori a tempo pieno per gestire i tre angoli della piazza, lavorando addirittura su due turni, mattina e pomeriggio.

Io lo candiderei a Sindaco della Città, o almeno ad Assessore alla Mobilità. Voi che ne pensate?

Ing. M.


inciviltàparcheggi palermopiazza durantepoliclinicoposteggiatori abusivi

23 commenti per “Il parcheggiatore abusivo che mette d’accordo tutti, anche i Carabinieri

Comment navigation

  • antony977 166164
    28 apr 2012 alle 19:29

    Indipendentemente da ciò che ha fatto, questo abusivo rimane tale. Chiede il pizzo alla gente e contestualmente elude il fisco alla faccia nostra.
    C’è il metrò a pochi passi e si può utilizzare quello! E’ così difficile????

  • freepress 36
    29 apr 2012 alle 12:02

    @ingegnerem
    Vedi, la tua è una proposta costruttiva. io sono del parere che un qualunque fenomeno va analizzato, sicuramente criticato, e successivamente vanno proposte soluzioni.
    Giustifico il fenomeno per logica conseguenza. Non significa che sono “favorevole”. Se c’è una mancanza da parte delle istituzioni e nessuno fa nulla è normalissimo il diffondersi di tali fenomeni, come la gente che parcheggia in doppia fila, chi fuma le canne allo stadio accanto ai bambini, chi lascia i cani liberi al parco dove ci sono bambini , il parcheggiatore che ti chiede 3 euro perchè parcheggi davanti alla discoteca ( anche se odi le discoteche e nemmeno ci entri) etc etc etc
    Elemento comune è sempre lo stesso “assenza delle istituzioni”.

    Il fatto che “giustifico il lavoro illegale” è una conclusione priva di fondamento e fuori da ogni logica secondo quanto precedentemente affermato. Chi è povero di materia grigia può anche affermare che sono a favore dei parcheggiatori abusivi, ma ho rispetto per la loro evidente menomazione ed evito di rispondere.

    Analizziamo il seguente periodo:
    “Non si tratta di dichiarare il tizio “man of the year”, solo di rimpiazzarlo con un qualunque lavoratore “non abusivo”. l’importante è avere una valida soluzione al disservizio.
    Togliere manodopera alla “mafia”, per darla ai cittadini. Non mi sembra cosa folle. E’ la migliore pena per debellare la criminalità.”

    Cosa di questo periodo vi fa concludere che io sia a favore del” parcheggiatore abusivo”?

    @antony la metropolitana è un’opera per pochi. Lo abbiamo detto mille volte.
    Il servizio della metro non copre tutta la città.
    Gli altri continueranno a prendere l’auto.Chi abita in via altofonte alta, via villagrazia, ciaculli, villabate, calatafimi alta, mezzo monreale etc etc per arrivare in orario a lavoro, uscendo almeno un’ora prima, ha a disposizione solo l’auto o la moto..


Lascia un Commento