16 apr 2012

PFP Cardillo, i lavori della maxi strada presso viale Lanza di Scalea

Aggiornamento fotografico della maxi strada di collegamento fra via Ugo La Malfa e viale Lanza di Scalea. Strada che ricordiamo essere inserita nei lavori per il Passante Ferroviario in zona Cardillo. Ci troviamo in viale Lanza di Scalea, dove è in corso la costruzione di una nuova rotonda, che rappresenterà l’accesso a questa strada.

Visuale in direzione Velodromo.

L’accesso della strada posto a fianco il distributore Gpl.

Come si nota dalla mappa, la strada passerà sotto la linea ferrata attraverso un sottopasso stradale (nuova fermata La Malfa), incrocerà la via San Lorenzo passando dall’esterno del supermercato Colle Verde, ed infine sfociando su viale Lanza Di Scalea (a fianco distributore gpl) attraverso un’altra rotonda illustrata precedentemente.


cardillocolle verde palermocomitato cardilloex e.m.s.lavori maxi strada cardillolavori passante ferroviario cardillolavori passante ferroviario palermopassante ferroviario cardillopassante ferroviario palermopassante ferroviario tommaso natalepiana dei colli palermoprotesta passante ferroviario cardillosan lorenzo collivia lanza di scalea palermovia minutillavia monrealevia nugo la malfa palermovia ugo la malfa

10 commenti per “PFP Cardillo, i lavori della maxi strada presso viale Lanza di Scalea
  • emmegi 700
    16 apr 2012 alle 6:02

    Scusa Antony, ma era il caso di specificare che queste foto risalgono a più di un mese fa in quanto questo tratto è stato aperto prima dell’ inaugurazione del Centro Conca d’ Oro. E’ quasi pronta anche quella che era la complanare direzione Tommaso Natale, mentre non sono ancora iniziati i lavori sulla carreggiata opposta a quella fotografata.

  • antony977 164887
    16 apr 2012 alle 10:32

    Le foto più che altro danno idea del tipo di lavori che si stanno eseguendo in zona.
    Da sottolineare inoltre come l’intero viale Lanza di Scalea non è più quel rettifilo dove le auto potevano sfrecciare oltre i 90km/h.

  • pipopipo 34
    16 apr 2012 alle 12:58

    se devo essere sincero non mi sembra tanto MAXI questa strada.. anzi direi che è piuttosto angusta per il traffico che dovra’ sopportare. Spero di essermi sbagliato ma non credo..

  • 4canti 101
    16 apr 2012 alle 14:24

    Ragazzi.. a proposito di passante ferroviario devo darvi una brutta notizia: purtroppo la tratta B non sarà neanche iniziata e si dovrà fare una nuova gara d’appalto.. forse si limiteranno a terminare quanto già iniziato nelle tratte A e C. Voi di Mobpa avete qualche notizia in più? Cmq che gran delusione.. ennesimo sogno infranto!!

  • gerry69 171
    16 apr 2012 alle 22:28

    In effetti non è proprio una maxi strada ma una strada assolutamente normale che nella larghezza raggiungerà al massimo i 6-7 metri. Considerando le curve e gli incroci che attraverserà ritengo che sarào facilmente congestionabile. 2 punti strategici l’ingresso del supermercato colle verde e l’incrocio con via san lorenzo colli… Spero di sabgliarmi.

  • Marco1984 70
    18 apr 2012 alle 6:45

    Un problema tipicamednte italico è che a differenza di quanto accade all’estero, dove l’edilizia abitativa e commerciale è subordinata a quella stradale ( data una location, prima le strade poi tutto il resto ) da noi avviene l’esatto contrario. Prima le case i centri commerciali poi le strade.. in quel poco spazio che rimane.. .


Lascia un Commento