11 apr 2012

Parco Ninni Cassarà, i panormosauri colpiscono ancora!


Ieri sono stata al parco Ninni Cassarà, ci vado spesso la domenica e non mi era mai capitato di assistere alle scene in cui mi sono trovata.

In primis, come sapete ci sono delle aree in cui i giardinieri stanno ancora lavorando e queste aree sono chiuse da una fascia; ovviamente le persone fanno finta di non vedere e stanno li, non curanti della limitazione per quella parte di parco. Risultato: vigili urbani e custodi un intero pomeriggio a mandarli via, ma quello che mi ha sconcertata non è stato questo.

Area dedicata al passeggio degli amici a 4 zampe: una ventina di persone all’interno e i loro rispettivi cani; ebbene dopo circa 5 minuti dal mio arrivo sono arrivati una decina di ragazzi con le loro canzoni napoletane a tutto spiano, con al guinzaglio: pit-bull e rotweiller, cani che amo ma certa gente non merita proprio.

Infatti così è stato e hanno utilizzato la stessa area per far “combattere i propri cani”
Quello che mi chiedo  è: com’è possibile che nel 2012 si debba assistere a queste scene?quando cresceremo?


Canininni cassaràparco

17 commenti per “Parco Ninni Cassarà, i panormosauri colpiscono ancora!
  • fabdel 989
    11 apr 2012 alle 7:08

    le prove generali dei combattimenti clandestini. cosa aspettavate a chiamare la polizia?

  • Marco1984 76
    11 apr 2012 alle 8:04

    Il 65% della popolazione palermitana è costituita dagli ormai noti panormosauri, il 30% da palermitani possibilmente civili ma OMERTOSI, che alla vista di un panormosauro in azione si indigna senza però segnalare il tutto alle autorità e poi c’è un 5% costituito da individui che si indignano, segnalano alle autorità incontrando tuttavia ostacoli che alla fine fanno perdere ogni speranza di reazione contro tutto lo schifo che c’è in giro.

  • fo 1
    11 apr 2012 alle 8:24

    Non dimenticate che erano i palermitani, tutti, sauri e no, che votavano per Lima e Ciancimino, quindi di che meravigliarsi?… Non mi aspetterei molto dalle virtù civiche dei panormiti.

  • tasman sea 20
    11 apr 2012 alle 8:31

    gentile scrittrice, tu ami quel tipo di cani, ma a me non piacciono proprio. ho sempre avuto paura dei cani di grossa taglia, e dei padroni ancora di più.

    mp3 da ascoltare in auricolare è una delizia, non puoi invadere la pace di chi vuol sentire solo gli uccellini.

    ce ne vorrebbero tanti altri, di questi parchi.
    la gente invade il foro italico, case rocca, la favorita, ninni cassarà.
    la città ha ancora bisogno di spazi verdi. per quanto sulla carta siamo fra i primi, è la qualità del verde che lascia a desiderare, e la sua fruibilità

  • Luca S. 129
    11 apr 2012 alle 8:39

    I combattimenti tra cani sono una grossa porzione del business mafioso. E’ incredibile che questa gente lo faccia cosi’, senza curarsi delle forze dell’ordine. Questi non sono PANORMOSAURI, sono MAFIOSI.
    Maledetti schifosi mafiosi.

  • Freddie 1052
    11 apr 2012 alle 10:08

    Quand’ero più piccolo sentivo dire che il tempo avrebbe sistemato ogni cosa, che quella sotto-razza di porci a due zampe si sarebbe estinta con il tempo…ma quando mai. Prolificano più delle famiglie per bene, questi a 20 anni già hanno 4 figli, andrà a finire che nel giro di 50 anni ce li troveremo pure come vicini di casa.

  • bergamotto 83
    11 apr 2012 alle 10:32

    non dobbiamo solo indignarci dobbiamo reagire davanti ai porci mafiosi o quei ragazzini che mentalmente ottusi pensano di averci in pugno dimostrando la loro forza con queste manifestazioni indegne. non permettiamolo, chiamiamo la polizia i carabinieri la pol.municipale, DENUNCIAMO queste porcherie o altre. è l’unica arma disponibile, e se una volta o due non abbiamo risposte immediate chissà per quali motivi (più o meno validi) andiamo avanti coi nostri principi di civiltà e fiducia nelle istituzioni e non togliamoci la speranza di vivere nella nostra palermo senza desiderare di andar via e per sempre

  • gigipirandello 178
    11 apr 2012 alle 14:14

    Il 65% della popolazione palermitana è costituita dagli ormai noti panormosauri, il 30% da palermitani possibilmente civili ma OMERTOSI, che alla vista di un panormosauro in azione si indigna senza però segnalare il tutto alle autorità e poi c’è un 5% costituito da individui che si indignano, segnalano alle autorità incontrando tuttavia ostacoli che alla fine fanno perdere ogni speranza di reazione contro tutto lo schifo che c’è in giro.

    COMMENTO PERFETTO

  • Eco_84 84
    11 apr 2012 alle 15:42

    Senza questa gente Palermo sarebbe uno dei posti più belli al mondo dove vivere.Palermo è tristemente famosa per colpa di questa gente,una città che potrebbe essere un gioiello è ridotta uno schifo per colpa loro…e non è vero che loro sono in maggioranza;sono molti di più i Palermitani onesti e civili.La cosa brutta è pure che una soluzione sembra essere lontana:gli dai scuole,parchi,campi da gioco,centri ricreativi e loro sanno solo vandalizzarli…Sono sempre più convinto che la soluzione,molto triste da pensare e da dire,sia quella di militarizzare le strade dei quartieri più a rischio,di non lasciarli respirare e di impedirgli di portare avanti tutte le loro attività illecite.

  • Marco1984 76
    12 apr 2012 alle 12:32

    Ma i nostri candidati a Sindaco cosa ne pensano?
    Come intendono affrontare ( e possibilmente debellare ) l’avanzata di questo melanoma quale è il “Panormosauro”?

  • Metropolitano 3346
    12 apr 2012 alle 12:58

    A me i Rottweiler piacciono ma per difesa, non per combattimento.
    Purtroppo quelle vere bestie che li ammaestrano solo per combattere rendono la cosa inquietante per i cani stessi che non avrebbero mai diritto di sfidarsi liberamente ne consentire ai loro padroni di farli combattere. Questa gente va arrestata, se solo a Palermo si capisse il senso della legalità in ognuno di noi a parte le attività che svolgono le forze dell’ordine pubblico.

  • adritherock 1
    12 apr 2012 alle 13:27

    io sono per la castrazione chimica…ovviamente non di quei poveri e meravigliosi cani ma di quei porci maledetti dei loro padroni….delinquenti schifosi….piaga da debellare con qualsiasi mezzo


Lascia un Commento