29 feb 2012

“Che programmi hai?” – Privilegi e costi della politica


Sono stati esaurienti? Convincenti e preparati?

Per tutti coloro che non fossero riusciti a seguire lo streaming giorno 16 febbraio, riproponiamo sul nostro canale Youtube, nel quale invito a iscrivervi per restare sempre aggiornati, la ventunesima e ventiduesima puntata della campagna informativa di Mobilita Palermo per queste amministrative 2012 “Che Programmi Hai?”. Vi ricordiamo che il video è disponibile in FULL HD a 1080p. Per comodità, abbiamo inserito un menu interattivo durante la presentazione della puntata per permettervi di ascoltare direttamente la risposta del candidato che vi interessa sul tema proposto, basta un semplice click sul nome! Diffondete il più possibile! La vera rivoluzione parte dalla consapevolezza!

Potete discuterne attraverso i commenti di questo articolo, con una sola raccomandazione: non è uno spazio per fare campagna elettorale o convincere gli altri nel votare “tizio” piuttosto che “caio”. Si commentano i contenuti, in maniera civile ed educata.

Non costringeteci a chiudere anzitempo il dibattito.

Ricordiamo che sono intervenuti:

Marianna Caronia
Riccardo Nuti
Fabrizio Ferrandelli
Rita Borsellino
Davide Faraone
Antonella Monastra

Buon dibattito.


borsellinocaroniache programmi haielezioni amministrative palermo 2012elezioni palermoelezioni sindaco palermo 2012faraoneferrandellimonastranutiprivilegi

2 commenti per ““Che programmi hai?” – Privilegi e costi della politica
  • stef 36
    29 feb 2012 alle 21:14

    Caronia:
    Sostentarsi grazie alle indennità ????????
    Al di là della facile burocrazia sui costi della politica …….
    Interessa quella che è la meritocrazia ……
    E’ importante quello che noi soggetti politici produciamo per il bene della collettività nella quale ci spendiamo.
    Se non è facile demagogia questa !!!!!!!!!!!!! QUAL E’? E chi controlla, con quali mezzi, con quali regole (nell’arco dei 5 anni di mandato) il raggiungimento di obbiettivi di amministrazione ?
    Senza regole chiare e scritte un sindaco, una giunta e un consiglio, per 5 anni si prendono le loro indennità, lasciano una città in ginocchio, dando tutte le giustificazioni immaginabili, e non pagano per il danno fatto (vedi i passati 5 anni)!
    Fa venire i brividi ai cittadini ascoltare oggi nel 2012 queste parole da un candidato sindaco.

    Gli altri candidati si sono dati un certo contegno, a parte i giri di parole inconcludenti della Monastra per far passare il tempo della clessidra dell’intervista.

    Diminuirsi lo stipendio? No? (Nuti accenna a qualcosa in verità)
    Visto che siamo in piena crisi.
    Visto che ci sono i conti in rosso al comune.
    Visto che stanno per arrivare a palermo gli aumenti di Tarsu, Irpef ed Imu (http://www.livesicilia.it/2012/02/29/conti-in-rosso-e-rischio-dissesto-lunica-via-duscita-e-aumentare-le-tasse/ ovviamente lo dice il ragioniere generale che non è in campagna elettorale, mica i candidati sindaco!!!!!!!!!!!!!!!!)

  • V:E:N:D:E:T:T:A 154
    29 feb 2012 alle 21:46

    4 anni fa, vidi una Maserati blu con il bollino del comune di palermo,che era usata da una coppia di sposi a piazza Marina. Qualcuno conosce il motivo?

Comments are closed.