16 feb 2012

Electronic Town Meeting il 18 Febbraio a Palermo


La realizzazione dell’Electronic Town Meeting del 18 febbraio 2012 a Palermo rientra nell’ambito del Programma Parterre, un progetto Europeo che ha come obiettivo la sperimentazione di nuovi metodi e strumenti di partecipazione per la pianificazione territoriale e strategica a livello europeo. La stessa esperienza è stata infatti condotta in via sperimentale anche in Germania, Finlandia, Italia, Irlanda del Nord, Cipro.

Nella città di Palermo questa iniziativa è stata fortemente voluta dal Comitato per la Rigenerazione urbana della Seconda Circoscrizione. Questo comitato è costituito da un insieme di attori locali pubblici e privati interessati allo sviluppo sociale, economico e ambientale della Seconda Circoscrizione comunale di Palermo.

Questi soggetti hanno deciso di collaborare per definire un quadro unitario di progetti che potranno contribuire a cambiare la situazione di degrado della parte orientale di Palermo. Nella realizzazione di questo percorso sono stati guidati dall’Università di Palermo che ha coordinato l’organizzazione dell’Electronic Town Meeting.

L’obiettivo concreto dell’incontro è consentire a una rappresentanza qualificata dei cittadini della Seconda Circoscrizione (100 cittadini) di aiutare gli attori del processo a pervenire ad una visione condivisa di futuro per questa parte di città.

All’interno del pieghevole il programma dettagliato dell’iniziativa.

Pieghevole e-TM Palermo 2012


progetto parterre


Lascia un Commento