31 gen 2012

Nuova galleria Lolli-Imera, il fronte di scavo a Gennaio 2012


Vi mostriamo in anteprima, le immagini del fronte di scavo della nuova galleria Lolli-Imera. Si scava verso il cantiere di via Imera, ma si scava anche da Imera verso la direzione opposta al fine di ricongiungere i due fronti. Fin’ora scavati 700mt dal lato Lolli, mentre circa 80mt dal lato Imera. La velocità è di 1-1,5mt al giorno su entrambi i fronti, mentre è necessario un giorno per scavare circa 4 metri e 2/3 giorni per creare la volta man mano che si avanza.

 Ringraziamo Riccardo&Laura per gli scatti.

 

  Il “camerone”  d’ingresso a Notarbartolo, che scorre sotto l’ex p.l. Malaspina. Notare lo spazio a sinistra che in futuro ospiterà il binario dell’Anello Ferroviario.

La parte terminale del camerone. Si nota il binario attualmente in funzione, in direzione Imera-Orleans.

L’attuale binario dispari in direzione Imera-Orleans. A destra, si diramerà il futuro binario pari; sullo sfondo si nota l’imbocco della galleria Lolli-Imera.

 


fronte di scavogalleria lolli-imerapassante ferroviario via imeravia malaspina

7 commenti per “Nuova galleria Lolli-Imera, il fronte di scavo a Gennaio 2012
  • rasputin 159
    31 gen 2012 alle 20:37

    Ho fatto un calcolo approssimativo su Google Earth, il tragitto totale dovrebbe tra 1.100 e i 1.200 mt, seguendo la vecchia linea, quindi resterebbero ancora 400 mt da fare, ergo poco piu’ di 3 mesi ancora…

  • Fabion54 48788
    31 gen 2012 alle 22:39

    @rasputin – AlbertoDaidone: Ne restano 580! Supponendo 1,5m al giorno su entrambi i fronti, saranno necessari altri 6 mesi e mezzo per completare la galleria, ossia metà agosto… vogliamo mantenerci larghi? Io direi che per fine settembre la galleria sarà strutturalmente pronta (scavo e profilo in cemento armato). Resterà da realizzare l’armamento, l’impiantistica, l’elettrificazione.

  • Fabrivit 256
    01 feb 2012 alle 9:13

    Notare foto 1…Uso dei caschetti di sicurezza un optional. Che poi fosse un cantiere all’aperto posso anche capirlo, ma hai una volta più o meno grezza sulla testa! Anche un minimo crollo e ci rimani secco!

  • Metropolitano 3324
    03 feb 2012 alle 10:46

    @ Fabrivit
    Fanno così anche per gli operai che a RC stanno realizzando la variante ferroviaria Cannitello per il ponte, e non sempre mettono gli elmetti.

    Comunque è probabile che quei 500-600 metri si riesca a scavarli entro l’estate e che entro il prossimo Dicembre potremo viaggiare in metrò con un treno ogni 10 o 15 minuti. Spero di non sbagliarmi.

  • Fabrivit 256
    03 feb 2012 alle 15:04

    @ Metropolitano
    Il fatto che lo facciano non giustifica affatto, anzi! Aggrava la situazione, ma un briciolo di cervello loro stessi no? E’ un comportamento ignorante e incivile.

  • liberodipensare 3
    12 feb 2012 alle 23:17

    @ Fabrivit
    Bohh… a me sembra che i lavori siano completi e gli operai siano messi lì solo per aumentare l’effetto della foto. Ho visto molti operai del passante al lavoro su più punti della città e mi sembra che abbiano sempre rispettato le norme sull’utilizzo dei dispositivi di protezione….. Comunque hai ragione usarli è soprattutto importante per loro.


Lascia un Commento