21 dic 2011

Parco Uditore: un rendering del progetto e data apertura


Da un post su Rosalio vi mostriamo un’immagine renderizzata su quello che sarà il Parco Uditore. Cliccate sull’immagine per visionarla a tutto schermo.

Il rendering è di Piero D’Angelo.

La possibile inaugurazione dell’area promossa dall’assessore Armao coinciderebbe con giorno 14 Gennaio. Un’apertura veramente rapida che ha spiazzato i curatori del progetto, i quali auspicano uno slittamento in primavera per consegnare il parco in condizioni migliori.

 


inaugurazione parco uditoreleoneparchi palermoparco uditorerendering

22 commenti per “Parco Uditore: un rendering del progetto e data apertura

Comment navigation

  • Oggilla 56
    23 dic 2011 alle 17:58

    @Viajero Solitario
    ti ripeto che le siepi non esistono ancora, e ti garantisco che non supereranno l’altezza del metro e mezzo questo per non creare un muro verde. Va chiamata bordura e non siepe, così ci capiamo meglio tutti.
    Riguardo il muro, 80 metri andranno abbattuti il prima possibile, i cartelloni pubblicitari (se non li abbatte prima il vento) andranno spostati, e il restante muro è in progetto di eliminarlo, ma non in un futuro prossimo. La buona volontà di donare un area verde alla città c’è tutta, e noi del comitato siamo ogni giorno sul posto per controllare e seguire i lavori per far si che le operazioni di manutenzione vengano effettuate nel migliore dei modi!
    Seguite la carrellata delle foto dei lavori sul nostro gruppo Facebook.

    https://www.facebook.com/Parco.Uditore.Palermo

    vi aspettiamo

  • Lupin 1
    23 dic 2011 alle 22:09

    Volendo precisare alcuni dettagli sul progetto, le siepi perimetrali all’area ,quindi quella che si vede sulla destra del render, avrà un’altezza di 1,5 m e ha la funzione di separare il parco da un’area non accessibile, la siepe che invece si vede al centro serve da recinzione all’area giochi e avrà un’altezza di 80 cm. La scelta del colore rosso la stiamo valutando per far risaltare il vecchio sistema di irrigazione esistente nell’area. Il parco sarà, ovviamente, arredato di panchine fontane ecc.
    Stiamo lavorando per aprire alla città una polmone di verde da sempre nascosto e scampato alla cementificazione grazie alla partecipazione dei cittadini.
    Sulle pagine Facebook è possibile verificare gli avanzamenti dei lavori

    http://www.facebook.com/Parco.Uditore.Palermo
    http://www.facebook.com/pages/Facciamo-nascere-un-nuovo-parco-a-Palermo/161909963832781?ref=ts

    Piero


Lascia un Commento