06 dic 2011

Foto | Tram linea 1: continuano i lavori e modifiche


Buonasera,vi faccio pervenire queste foto come chiarimento e su richiesta del “popolo”.

Come vedete i lavori procedono spediti, è in atto in queste ore la copertura con cemento dei blocchi di cemento armato al centro della carreggiata. Tutto questo è successo oggi (02/12) nella strada che fino a stamattina era ancora asfaltata.

Gli abusivi che si sono visti “levare ” territorio si sono spostati verso via Bazzan.

All’ altezza dell incrocio Via Diaz-Portella della Ginestra hanno già versato il cemento .

Come vedete lungo tutta la via è in corso il posizionamento di segnali ,sia dentro Eurocasa pagode che all’altezza del bar Messina e del vecchio GS si prevede l ‘allargamento della strada e lasciare piccoli pezzi di marciapiede.

La carregiata sarà stretta solo nel tratto vicino l’ incrocio di viale Amedeo d’Aosta dove, il panormosauro medio, posteggia la propria autovettura incurante di bloccare il traffico.

Distinti saluti Gallo Alessandro


fotolavoripino puglisiportellaTramvia diaz

9 commenti per “Foto | Tram linea 1: continuano i lavori e modifiche
  • huge 2147
    06 dic 2011 alle 12:15

    Grazie per le foto.

    Devo fare una considerazione, e spero non mi se ne voglia.

    Scattare fotografie dei dettagli dei cantieri ha poco senso se non le si accompagna con foto d’insieme. Chi non ha presente il posto, dalla foto capirà poco o nulla.

  • fabdel 989
    06 dic 2011 alle 14:26

    l’ultima foto trasuda bellezza da ogni pixel e candida palermo a città d’arte… vomito :(( la nostra città al suo interno_tranne il centro storico_ ha l’aspetto di quella che altrove è considerata periferia degradata. è pazzesca questa cosa. altrove solo le periferie hanno questo aspetto così squallido

  • V:E:N:D:E:T:T:A 154
    06 dic 2011 alle 14:40

    @fabdel, e pensa che tutto quello che dici si è fatto in soli 35 anni. Vedi che quando una città ci si mette, riesce a fare miracoli?!…che tristezza

  • Gianfranco 109
    06 dic 2011 alle 16:34

    l’ultima foto riguarda un marciapiede di un palazzo, io che ci passo ogni santo giorno mi sono sempre chiesto chi fosse stato quel deficiente che ha realizzato un marciapiede cosi grande visto che togliendo solo quello di colore bianco si avrebbe più spazio per le auto che circolano

  • tonio.fiorino 0
    07 dic 2011 alle 9:01

    e` chiaro che quello in rosso e` propieta` del condominio quindi privato, mi chiedo se in questi casi il comune non possa espropiare 2 m di propieta` privata per allargare la carreggiata..spostando il marciapiede.
    Io mi chiedo i residenti e propietari della zona si rendono conto dell`aumento di valore delle loro propieta` che verra` automatico dopo l`apertura del tram??
    a me da propietario mi verrebbe la bava alla bocca se il comune e la questura non fossero capaci di controllare gli abusivi che si mettono di mezzo.

  • moscerino 257
    07 dic 2011 alle 9:57

    Io sono stato a Torino per lavoro e la si lamentavano del tram, ma per come era strutturao il tutto, non avevano di che lamentarsi.
    I parcheggi erano stati spostati al centro delle carreggiate a spina di pesce (a pagamento), con alberatura d’ombreggiamento, vi sono solo alcuni punti in cui si può posteggiare in prossimità del marciapiede, ma sono solo H e per accedervi le autovetture sono dotate di telecomando, che abbassa i piloni in acciaio, la strada ha solo due carreggiate per direzione di marcia di cui una transennata per i bus, i marciapiedi hanno doppia basola alta non meno di 30 cm e piloncini in acciaio a mò di ringhiera, con catena.
    Allora si può abbattere l’abusivismo e la doppia fila

  • griffild 327
    07 dic 2011 alle 10:48

    io anzikè allargare la carreggiata farei una bella pista ciclabile, il fatto ke si allarghi la carreggiata porta solo a favorire posteggi in doppia fila, cm è di consueto in quelle strade li. . ..


Lascia un Commento