14 nov 2011

Dentro la fermata Policlinico-Vespri


Un aggiornamento fotografico sui lavori presso la futura fermata Policlinico-Vespri. Ci troviamo all’interno della fermata e nell’area degli accessi in superficie.

 

Ringraziamo Riccardo&Laura per gli scatti.

Accesso ascensore.

Rampe di accesso in via di definizione.

Visuale in direzione Guadagna.

Visuale in direzione Orleans. Da notare i lavori per il montaggiodell’impianto luce sulla destra.

 


passante ferroviario

5 commenti per “Dentro la fermata Policlinico-Vespri
  • pepposki 310
    14 nov 2011 alle 8:47

    Peccato non aver pensato ad un sottopasso per lo scambio dei binari. Mi auguro che all’esterno della fermata vengano montati pannelli luminosi cosi da sapere verso quale binario dirigersi.

  • huge 2128
    14 nov 2011 alle 12:39

    Se n’era già discusso. Cosa giustificherebbe la spesa aggiuntiva (certamente non indifferente) per poter realizzare un sottopasso? Io credo niente.
    Dall’esterno si sceglie semplicemente la corretta entrata, per chi arriva via treno, la presenza di un sottopasso è ancora meno importante.

  • Giovanni 319
    14 nov 2011 alle 13:48

    l’ing. Galluzo ha spiegato che nn c’è ne è bisogno perchè l’uscita/entrata del sottopasso è in prossimità dell’incrocio che sarà comunque regolato da un semaforo, basta andare a Milano ed è piena di situazioni come questa

  • pepposki 310
    15 nov 2011 alle 9:56

    Se non ho capito male dovrebbero riaprire la tratta, ma non le fermate che risultano ancora incomplete. Per un fatto di sicurezza non credo sia contemplato aprire una fermata ancora in costruzione, ad esempio sui gradini ancora grezzi ci sono maggiori probabilità di scivolare.


Lascia un Commento

Ultimi commenti