20 ott 2011

11 Dicembre riapertura Passante Ferroviario Stazione C.le-Notarbartolo


Apprendiamo da una nota del Comitato Pendolari Sicilia la notizia della prossima riapertura della tratta ferroviaria urbana Stazione C.le–Notarbartolo prevista per l’11 Dicembre.

Su richiesta del Comitato Pendolari Sicilia,in merito a tempi e modi relativi alla riapertura del tratto di metropolitana Palermo-Punta Raisi, la Direzione RFI ha riferito quanto segue:
Riattivazione dell’esercizio ferroviario sulla tratta Palermo Centrale-Palermo Notarbartolo a partire dalla notte del 10/11 Dicembre 2011. La riattivazione avverrà su singolo binario.

Totale fruizione della Stazione Orlèans al servizio dei Signori Viaggiatori.
Fermala Vespri-Policlinico dotata del solo marciapiede lato Policlinico.
Il doppio binario elettrificato, sulla tratta Palermo Centrale-Palermo Notarbartolo,verrà completato per la seconda metà del 2012 e comprenderà la piena fruizione delle nuove fermate Guadagna, Palazzo Giustizia e Lolli, nonché il restante lato della Fermata Vespri.


riapertura passante ferroviario palermo

28 commenti per “11 Dicembre riapertura Passante Ferroviario Stazione C.le-Notarbartolo

Comment navigation

  • IreneA. 0
    21 ott 2011 alle 14:39

    Ma quindi per chi prende il treno da viale Francia per arrivare all’università (Orleans) è possibile farlo dall’11 dicembre???

  • marko90 11
    21 ott 2011 alle 15:27

    ma alla fermata guadagna,precisamente a piazza guadagna, và tutto secondo i piani o si sono verificati problemi? me lo chiedo perchè ad inizio settimana hanno scaricato nuovi tubi per creare le pareti della galleria…..cosa serviranno mai se li è tutto concluso?

  • Pendolare_palermitano 46
    21 ott 2011 alle 18:40

    allora dico solo che chiudendo la tratta notarbartolo-san lorenzo i treni non possono andare per manuntezione a palermo centrale,secondo non ci sono stazioni adeguate al ricovero dei treni e nemmeno una struttura deditaalla pulizia o rifernimento dei treni diesel quindi senza queste cose è assurdo chiudere il tratto in questione a differenza di notarbartolo dove ci sono 7 binari di cui 5 di corsa e 2 di scalo a san lorenzo binari c’è ne stanno solo 3 e in 3 binari possono mettere solo 3 treni di conseguenza chiudere l’unico collegamento con palermo e lasciare solo 3 treni li è un rischio grosso e al primo guasto per mancanza manutenzione periodica sopprimono i treni e chiudono tutta la tratta…QUESTA E’ LA VERITA’ NUDA E CRUDA quindi fate tranquillamente l’abbonamento mensile perchè non possono chiudere niente se non ci sono le condizioni minime essenziali

  • Viajero Solitario 2
    21 ott 2011 alle 20:09

    Siamo di fronte a un caso di personalità multipla? Nemmeno un bambino di 3 anni crederebbe a questa farsa inscenata.

    Ovvio che i pretesti sono enormi cavolate per visto che non sarebbe solo San Lorenzo Colli l’unica stazione che possa ospitare treni. Ricordiamo agli utenti che oltre ai 3 binari già citati sarebbero disponibili altresì:

    - Tommaso Natale (ben 4)
    - Punta Raisi (3 binari).

    Smettiamola con il terrorismo da troll (non capisco cosa ne ricaviate, capisco che la frustrazione personale possa essere un problema non da poco, se questo vi evita di farvi del male o farlo contro terzi, pazienza, sopporteremo gli sproloqui), e diamo delle informazioni che possano essere utili agli utenti in modo da potere valutare e agire di conseguenza (nel qual caso prenderei il treno da Notarbartolo).

  • pendolaripa 27
    21 ott 2011 alle 20:30

    Ragazzi, ma che motivo c’è di alterarsi?
    Fate pure l’abbonamento. I lavori non inizieranno nel 2012. Probabilmente nei primi del 2013. Quelli seri. A quel punto ci fasceremo la testa. Ma stanno valutando se chiudere o meno.Cosi come lo hanno valutato per la chiusura Centrale-Notarbartolo.
    Hanno valutato costi/benefici e un anno di chiusura dava benefici maggiori dei costi.
    Ma visto che il tratto B comporta non meno di 6 anni di lavoro…no comment.
    Quindi a breve dopo l’incontro con Chi di dovere chiarirò i punti per l’abbonamento.
    Lo meritate tutti voi pendolari e lo merita palermo.Cosi come torneremo alla carica per il biglietto unico.Sicuro

  • antony977 165977
    22 ott 2011 alle 9:56

    Eliminati alcuni commenti che avevano poca attinenza col topic. Se volete litigare fatelo fuori da questo blog. Grazie


Lascia un Commento