27 set 2011

Sovrappasso pedonale Nina Siciliana: ultimi lavori di rifinitura


Sembrano essere in fase di ultimazione i lavori per consentire l’apertura del primo sovrappasso pedonale. In questa foto del 26 Settembre si nota come siano state rimosse le tavole di legno che occludevano gli ingressi al piano terra del corpo lato mare.

Si nota un operaio all’opera mentre dipinge la parte inferiore del corpo scala. Dunque, la pittura delle pareti dovrebbe essere uno degli ultimi step prima dell’inaugurazione.

Da qualche giorno, inoltre, durante le ore notturne vengono puntualmente accese le luci all’interno della passerella pedonale.


ponte viale regione sicilianaSISsovrappasso pedonaleTramviale regione siciliana

14 commenti per “Sovrappasso pedonale Nina Siciliana: ultimi lavori di rifinitura
  • kaspersky 35
    27 set 2011 alle 11:59

    Bene, fuori il primo ! Ho invece dei seri dubbi circa quello nei pressi di Via Settembrini…..ad oggi vedo soltanto il corpo scal lato mare ed il pilone centrale. Dove sarà realizzato il corpo scala lato monte ? All’interno del giardino dell’edificio adiacente ? :-) Forse mi sono perso qualche dettaglio.

  • Rosario T. 0
    27 set 2011 alle 13:47

    ho una domanda proprio su questo sovrapasso di cui parlate: ho notato quasi a ridotto del costruendo sovrapasso un sottopassaggio pedonale…mi sbaglio?

  • Metropolitano 3205
    27 set 2011 alle 14:36

    Se non attivano entrambe le ascensori ed aprono al pubblico le due torri, non lo attiveranno. Una volta attivato spero che spengano il semaforo pedonale di via Perpignano. Una domanda, visto che ho il timore che nemmeno a novembre attiveranno il secondo sovrappasso.
    Quando fanno gli espropri per costruire l’edificio lato monte del sovrappasso di via Di Giorgi/Nazario Sauro ?

  • monchey 90
    27 set 2011 alle 18:48

    Ma come si fà a realizzare un sovrapasso in parte, sapendo che lato monte non possono realizzare una torre perchè manca l’esproprio (mi riferisco a quello di via Settembrini)! Non sarebbe stato meglio realizzarlo avendo carta bianca. Non vorrei che fosse un incompiuta. Ma poi, una delle poche zone a verde del Viale Regione e si deve abolire?! Questa città è e sarà sempre più sporca dal punto di vista della salute, stanno togliendo tutto il verde possibile, dai sovrapassi al tram. Quì, l’unico verde sono solo le sterpaglie che crescono spontanee nelle zone che ben presto serviranno ad arricchire qualcuno che riuscirà a trarne beneficio, uno su tutti il distributore di via ernesto basile.

  • The.Byfolk 43
    28 set 2011 alle 9:53

    Alcuni rilievi:

    il 1° ponte doveva essere pronto a Luglio

    Gli altri due entro fine anno……….

    Ponte via La Loggia : cosa si farà del sottopasso?

  • Fabrizio88 18
    28 set 2011 alle 12:11

    Mi domando una cosa come siete certi che in questi sovrappassi non diventeranno come i sotto passaggi ?? ci saranno telecamere ??? vigilanza ??? sapete qualcosa ??

  • antony977 165912
    28 set 2011 alle 12:21

    @Fabrizio88, basta leggersi qualche post precedente. I sovrappassi intanto saranno illuminati e muniti di impianto di videosorveglianza.
    Poi le grate semi-trasparenti lungo la passerella e se noti pure la cabina dell’ascensore è simile al tipo panoramico, con vetrate.
    Quanto basta per renderli molto più sicuri rispetto ai sottopassi, habitat naturale per tossicodipendenti e scippatori.

  • Pantera di Bellolampo 37
    28 set 2011 alle 17:23

    Bene un’altra piccola opera procede verso il suo compimento. Non sapevo che la salita/discesa avvenisse mediante ascensore. Tutto molto bello (ascensore, grata, illuminazione) ma ho qualche perplessità sulla tenuta nel tempo dell’ascensore (che serve soprattutto per le persone a mobilità ridotta). Le telecamere, di sicuro, serviranno da deterrente.


Lascia un Commento