04 ago 2011

Nuovo accordo per lo stadio di rugby


Dalle pagine del Giornale di Sicilia apprendiamo che Maurizio Zamparini, presidente del Palermo Calcio, e Fabio Rubino, presidente del Rugby Palermo, hanno trovato un nuovo accordo per la costruzione di un nuovo impianto di Rugby che andrà a sostituire il Velodromo Paolo Borsellino dove attualmente la squadra di rugby si allena e gioca le proprie partite.

Ricordiamo che per parecchio tempo è andata avanti una piccola conflittualità tra i due presidenti, il presidente del Palermo Rugby infatti, temeva che la costruzione del nuovo stadio al posto del Velodromo potesse bloccare la sua squadra ed aveva anche palesato la possibilità di costruire un proprio stadio, come avevamo anticipato in questo articolo.
Pochi mesi fa i due presidenti avevano trovato un primo accordo, il Palermo Calcio si impegnava a trasformare il dimanate di baseball in uno stadio di rugby. Il diamante però viene a sua volta utilizzato dalla squadra del Palermo Baseball, quindi le due società hanno trovato un nuovo accordo, la società rosanero costruirà uno stadio ex novo dedicato esclusivamente al rugby per poi cederlo alla squadra di Fabio Rubino. Al momento sono stati scelti due luoghi dove potrebbe sorgere lo stadio, al posto del campo Rom della Favorita, che verrà presto smantellato, oppure al posto del Campo Bianco, sempre all’interno del parco. La prima soluzione sembra la migliore per una questione di raggiungibilità ma anche di spazi a disposizione e di storia, lì infatti in precedenza erano presenti campi di calcio e baseball. Adeso si attende la risposta del comune che speriamo sia positiva, il nuovo impianto, di piccole dimensioni, disporrà di palestre e piscine a disposizione della squadra e verrebbe completato in poco tempo.

In ogni caso questo sembra un segnale forte che il progetto del Palermo Calcio di costruire un nuovo impianto di proprietà non sia soltanto una ipotesi.


diamante palermostadio rugby palermozamparini

64 commenti per “Nuovo accordo per lo stadio di rugby

Comment navigation

  • blackmorpheus 54519
    05 ago 2011 alle 14:53

    @Templare

    il problema è che il nostro presidente è sempre stato così caro Templare. Gli imbecilli restano imbecilli, non è che ci diventano. Le dichiarazioni aberranti ai giornali le ha sempre fatte, com’è che le state scoprendo ora? Voglio dire, basta leggere le dichiarazioni che sta rilasciando da ieri sera per farsi quattro sane risate e capire con che genere di buffone si ha a che fare. Non è voglia di insulti gratuiti, ed è qui che ti sbagli se credi che io mi diverta a sparare a zero contro Zamparini. Mi sembra di aver argomentato in modo abbastanza valido e non capisco come ancora oggi si possa dire che Zamparini è una persona seria e che svolge un buon lavoro col Palermo. Purtroppo c’è ancora chi è convinto che sia un ottimo imprenditore che venga a portare lavoro e prestigio in Sicilia, ma d’altronde la gente di qui non è mai stata molto furba nello scegliere chi seguire. Si insegue il pagliaccio che le spara più grosse, che sia un politico, un imprenditore, un giornalista…ai palermitani piace la propaganda e il populismo diciamoci la verità. A noi non è mai interessata la concretezza, noi godiamo con quello che riesce ad arruffianarci di più…che ci fa illudere di essere importanti. Molti palermitani scambiano questa stupidità per furbizia però. Ed ecco come attecchisce un venditore di fumo come Zamparini in una città che non ha mai avuto nulla e che è pronta ad esaltarsi appena si ha l’impressione di innalzarsi per un attimo dalla mediocrità quotidiana.

  • Templare 483
    05 ago 2011 alle 16:23

    Non é vero che Zamparini é sempre stato così, da quando é andato via Sabatini, lo scorso anno, é partito a ruota libera. Prima non é che fosse un lord inglese, ma bastava non starlo a sentire ed il gioco era fatto, adesso non é più soltanto una questione di fare finta di niente, perchè le sue parole e le sue continue intromissioni rischiano di danneggiare la società e la squadra.

    Io riconosco un passaggio in negativo, non ho difficoltà ad ammetterlo, ma sentire dire che ha preso tutti per il culo da dieci anni a questa parte é andare contro la storia ed i fatti, perchè non é così.

    Ripeto per l’ennesima volta: se non seguivi il calcio a Palermo ai tempi della serie C/B di Matta e Schillaci (vecchia società SSC Palermo) o di Ferrara e Polizzi (nuova US Palermo prima che la denominazione fosse svenduta ad Orlando), non hai nemmeno idea di come si possa arrivare moralmente prima che tecnicamente in basso in questo mondo. E come ti senta preso per il culo quando scopri che a bilancio come impiegati ci sono mogli, figlie, cognati, nipoti del presidente o come giocatori illustri picciotti di bar. Per non parlare delle richieste di intervento alle famiglie mafiose per costringere il socio rivale a cedere le sue quote…

    Zamparini fa i suoi affari, il calcio gli dà una visibilità cento volte maggiore di qualunque altro strumento pubblicitario, Zamparini é un egocentrico bizzarro, che si esalta magari più per una plusvalenza che per un gol, Zamparini é convinto di essere Dio e di potere fare contemporaneamente il proprietario, il presidente, il direttore sportivo e l’allenatore del Palermo, Zamparini non ha rispetto per i suoi dipendenti (almeno relativamente al calcio), Zamparini ha tantissimi difetti buona parte dei quali non tollero nemmeno io, ma malgrado tutto ha portato il Palermo a risultati, posizioni e popolarità mai minimamente avvicinati prima da chiunque fosse alla sua guida. Questa é storia.

    Si potrebbe fare di più? Sicuramente, basterebbe che si limitasse a fare il presidente e consentisse due-tre anni di continuità tecnica, soprattutto quando gli allenatori si chiamano Delio Rossi. Basterebbe che non delegittimasse di volta in volta l’allenatore nei confronti del gruppo. Basterebbe che parlasse di meno in pubblico, perchè se in CL c’é arrivata due volte l’Udinese, potrebbe arrivarci tranquillamente anche un Palermo pieno a zeppo di campioni e campioncini.

    Però non é così. Però non é tutta melma quella che produce. La verità, come spesso accade, sta in mezzo.

  • s.tamburello 1
    09 ago 2011 alle 10:53

    x DREAMBOY:
    La assoluta prevalenza di persone come te tra i tifosi di calcio sono esattamente il motivo per cui da tempo ho smesso di seguire sotto ogni forma questo sport e mi sono appassionato ad altre attività come il rugby, seguite da persone certamente più civili del tifoso medio. Per tua informazione non sono il solo, e non siamo neanche pochi, ma mi rendo conto che chiederti una qualche forma di rispetto è come parlare al vento.

  • Robert_one 9
    17 set 2011 alle 21:03

    A firenze utilizzano lo stadio di calcio della fiorentina sia x il rugby ke per il calcio… non potrebbero usare il renzo barbera per gli allenamenti del palermo calcio e le partite per il palermo rugby? si darebbe alla squadra di rugby un signor stadio e al palermo calcio l’opportunità di costruire un bellissimo stadio al posto del velodromo!


Lascia un Commento