30 lug 2011

Sovrappasso pedonale n°1: passerella pronta al montaggio


Ringraziamo l’utente StayAcid per questi scatti che testimoniano lo stato avanzato dei lavori per il primo ponte pedonale su viale Regione Siciliana, all’altezza del parcheggio di Via Nina Siciliana.

In questa foto è visibile uno dei varchi realizzati per permettere il cambio di corsia temporaneo durante i lavori di montaggio della struttura.

In questo scatto si nota il primo segmento del sovrappasso terminato che si andrà ad unire al secondo.

 

Infine il secondo segmento del ponte nel quale verrà terminata a breve la chiusura della passerella


parcheggio nina sicilianaponte pedonale palermosovrappassi pedonali palermotram palermovia nina sicilianaviale regione siciliana

37 commenti per “Sovrappasso pedonale n°1: passerella pronta al montaggio

Comment navigation

  • Fabion54 48353
    31 lug 2011 alle 15:04

    Sul GDS di oggi, il giornalista ha scritto che il ponte sarà installato Giovedì…E forse ha pure ragione, visto che devono ancora smontare l’impalcatura della torre lato monte e devono completare la seconda parte di arcata da installare! :)

  • The.Byfolk 43
    31 lug 2011 alle 16:02

    NON E’ CHE VOGLIO FARMI RAGIONE URLANDO…

    Solo che si è tanto parlato del fatto che il soprapasso sia più sicuro del sottopasso, ed è stata soltanto propaganda o chiacchiere al vento!

    Sopra o sotto non è cambiato nulla! E’ solo un attraversamento in più che prima non c’era.
    E PARLIAMO DI QUELLO DI VIA PETRALIA SOTTANA!!

    Vorrei (ed è solo un forte desiderio e non una pretesa) che qualcuno mi chiarisse a cosa serve installare il soprapasso di via Nave accanto al sottopasso!!!

    Vorrei anche che qualcuno mi spiegasse perchè non ci arrivo ancora perchè i sottopassi hanno assoluto bisogno di essere sorvegliati h24 e i soprapassi no.

    Forse la risposta è che finchè non sono fruibili il problema non c’è.
    Appena lo diventeranno però avremo anche qui un vecchio problema al quale non si è trovata soluzione idonea.

    NON ME NE FREGA DI FARE CASSANDRE

    Ma nemmeno spendere i soldi pubblici con gli occhi chiusi davanti a criticità già note.

    UN’ULTIMA COSA
    Penso che molti utenti siano molto più interessati all’effetto “semaforo” che alla qualità del progetto, senza nulla togliere a chi lo ha egregiamente progettato e realizzato.

  • rujari81 224
    31 lug 2011 alle 16:57

    @fabion54
    spero davvero che lo installino giovedì notte perche domani per 4gg sono fuori palermo e torno giovedì pomeriggio e ci terrei particolarmente nel vederlo montare dopo che sono passato di lì ogni giorno e ho visto l’intera struttura prendere forma giorno dopo giorno.

  • Fabiofr 54
    01 ago 2011 alle 12:56

    x lancia accuse di essere Cassandre: a me hanno insegnato ‘meglio prevenire che reprimere’;
    chi ha fatto questo progetto forse vive in in città-modello, noi no; se fosse visibile ciò che accade all’interno, vi sarebbero gli stessi rischi di scippi-rapine che vi è sulle strade, così i rischi sono gli stessi dei sottopassi.
    tutto qua.

  • The.Byfolk 43
    01 ago 2011 alle 15:22

    Grazie Fabiofr!

    Sei l’unico che ha compreso ciò che volevo dire…

    ALTERNATIVA A PANNELLI TRASPARENTI??
    GRATE A FORI LARGHI
    Tipo quelle dei cancelletti delle case a piano terrra

  • mastpalermo 115
    01 ago 2011 alle 20:56

    Visto che non viviamo in una città-modello, sei i fori fossero grandi potrebbero passare oggetti che andrebbero a finire sulle auto sottostanti.

    Finiamola di cercare soluzioni dove il problema non si pone? Se i sottopassi e/o i sovrapassi fossero utilizzati dai cittadini e mantenuti in ottime condizioni dalle amministrazioni, state sicuri che i tossici e i malviventi non ci andrebbero. Ma se manca una delle due cose è normale che tali strutture cadino nel degrado.

  • The.Byfolk 43
    01 ago 2011 alle 21:26

    OK NIENTE FORI LARGHI…

    CMQ i pannelli trasparenti possono essere ripuliti, sostituiti e sorvegliati dalle videocamere che si monteranno per prevenire episodi di vandalismo.

    Di certo le videocamere non possono essere molto utili come pronto intervento in caso di violenze, minacce furti..

  • The.Byfolk 43
    01 ago 2011 alle 21:29

    Ma poi scusate un momento..

    Perchè dovrebbero gettare oggetti dal ponte?

    Esistono altri cavalcavia in città e non mi sembra ci sia questo problema, ne ci sono sistemi anti lancio…

  • Scrubs 6
    02 ago 2011 alle 14:35

    I pannelli trasparenti sarebbero stati buoni per una questione estetica e non di sicurezza a vari livelli e probabilmente per una questione di luce naturale all’interno.
    Il mio dubbio e sulla possibilità di entrare le biciclette in ascensore!

  • loggico 370
    04 ago 2011 alle 17:23

    STASERA LO MONTANO !!! passando ho visto degli impianti mobili di illuminazione pronti all’uso, sono quasi certo che stasera il ponte sara’ posizionato, tutto fa pensare che questo traguardo fino a qualche mese insperato oggi si realizza.. stasera andro a dare un’occhiata.. per via nazario sauto il pilastro centrale è pronto e deve essere solo colorato.. nel giro di una settimana penso leveranno la strettoia… in via nave sono iniziati i lavori sempre sul pilastro centrale

  • emmegi 713
    04 ago 2011 alle 21:27

    Confermo.
    Di rientro in Città ho notato una cinquantina di persone verso le 22, tra operai tecnici e curiosi.
    C’ erano anche due pattuglie della PM.
    Sono certo che chi ha potuto fermarsi domattina ci informerà per bene di com’ è andata.
    Un grazie anticipato ;)

  • loggico 370
    04 ago 2011 alle 23:55

    HA TOCCATO… alle 23:58 come quella mitica frase di tito stagno.. il primo ponte è stato collocato fra i due piloni– davanti a un centinaio di persone il ponte è stato appoggiato delicatamente fra i due pilastri.. con una precisione millimetrica due enormi gru hanno appoggiato il ponte.. in venti minuti è stato issato dal tir che lo aveva accompagnato fin sotto la sua attuale sede alla postazione.. l’altro ponte sta per essere posizionato mentre scrivo..una bella emozione :-)

  • Metropolitano 3212
    04 ago 2011 alle 23:59

    C’ero anche io a vedere la prima metà, lato monte del ponte che hanno finito di attaccare ai piloni. Ora staranno procedendo con l’altra metà.


Lascia un Commento