28 giu 2011

Passante ferroviario via Malaspina, aggiornamento fotografico


Un aggiornamento fotografico dal cantiere del Passante Ferroviario  di via Malaspina.

Le immagini mostrano il completamento della soletta proprio nell’area dell’ex passaggio a livello  e la predisposizione per il futuro binario dell’anello ferroviario. Probabilmente durante quest’estate la strada verrà ripristinata.

Si ringrazia Fabion54 per gli scatti




Qui invece siamo nella parte opposta lato piazza Lolli, dove è quasi completata la copertura del rettifilo della futura fermata Lolli.

Area della futura fermata Lolli. Poco più a destra, alcuni metri più profonda, scorre la costruenda galleria pari.

Quest’area sarà dedicata al collegamento fra le due galleria con rampe di accesso, scale mobili e ascensori.


anello ferroviariofermata lolli-dantelavori passante ferroviario via malaspinapiazza lollivia malaspina palermo

Articolo precedente

10 commenti per “Passante ferroviario via Malaspina, aggiornamento fotografico
  • giovanni75 319
    28 giu 2011 alle 13:06

    in effetti all’ex PL Malaspina i lavori sono già in stato più avanzato delle foto, in quanto già quella trincea è ricoperta e sopra più o meno al centro in direzione vi Malaspina c’è una grossa tubazione che stavano cementando credo che fra 15 giorni la strada sarà riaperta collaudi permettendo.

  • tonio.fiorino 0
    28 giu 2011 alle 13:41

    ma c`e` un progetto per il sopra??tipo rivalutazione a verde dell`area della vecchia stazione???anche se la parola a verde mi terrorizza vista la zisa e il parco d`orleans oltre al famoso roseto..

  • zavardino 226
    28 giu 2011 alle 21:21

    meglio lasciare in modo grezzo che quello schifo indecoroso del verde terrasi, trionfo del cemento e basta.
    comunque ci sarà di sicuro più spazio per pedoni e veicoli, oltre ad una valida alternativa al mezzo privato.

  • giovanni75 319
    28 giu 2011 alle 21:33

    secondo me più avanti dopo l’ex pl c’è la possibilità di aprire una nuova strada, e magari a i lati fare qualche piccola aiuola alternata con qualche posto auto, nn capisco comunque perchè i progetti definitivi nn vengono resi pubblici mediante un cartellone con rendering come fu fatto per l’ex sottopasso di via Perpignano..

  • renard 228
    28 giu 2011 alle 23:39

    Sulla sistemazione delle aree dove passava la ferrovia vedo da quando sono cominciati i lavori domande, ma nessuna risposta. Possibile che non si sappia niente di cosa ci sarà a Malaspina come nelle altre parti in cui la ferrovia è stata interrata? Non ci sono progetti da vedere?

  • tonio.fiorino 0
    29 giu 2011 alle 7:08

    io ho un timore, che queste aree attualmente sottovalore siano gia` sotto l`occhio attento di speculatori che approfitteranno del passante per far salire i prezzi..sarebbe bello tenere queste aree pubbliche..sono zone molto belle ex stazioni o zone con viste mozzafiato come la futura fermata tribunale con una vista sul palazzo reale da paura..rischio speculazione troppo elevato..che si puo` fare??

  • huge 2147
    30 giu 2011 alle 13:36

    Non mi sembra che molte delle soluzioni proposte siano un mistero.

    Interramento Vespri-Orleans: verrà prolungata la via Lodato fino a via del Vespro.
    Fermata Imera: si parlava di una sistemazione a verde dell’area, con nuovi collegamenti con piazza Indipendenza.
    Area Lolli: l’area è privata, per cui terminati i lavori tornerà al proprietario.

    Non so cosa si provede a Tommaso Natale e Capaci.
    Soprattutto nel secondo caso credo realizzeranno una nuova strada.

  • renard 228
    30 giu 2011 alle 14:17

    @huge: come saranno i collegamenti con piazza indipendenza? C’è uno schema da qualche parte? Sarà nell’area dove c’era il palazzetto abbattuto dove si sta scavando per ora?

  • giovanni75 319
    30 giu 2011 alle 16:55

    ma l’area Lolli tornerà in parte al privato visto che c’è la nuova bretella che di fatto l’ha tagliata per 1/4


Lascia un Commento