26 giu 2011

Borgata di Vergine Maria – Uniti contro il degrado !


Ancora un’altra segnalazione, che testimonia come ci sia una Palermo che non si arrende, che non abbassa la testa e non ci sta all’immobilismo della  Pubblica Amministrazione.

 In data 20 Giugno 2011 nella borgata di Vergine Maria, precisamente al “belvedere”, è stata effettuata una pulizia straordinaria.
Tutto è nato su Facebook, dove, tramite la pagina “Unione Giovanile Athos”, circa una cinquantina di persone del posto si sono date appuntamento, stanche di vivere nella sporcizia, nel degrado, ma soprattutto nel più totale abbandono.


Il vedere tanta partecipazione ed entusiasmo nell’adoperarsi per il bene comune è stata una cosa fantastica , ma allo stesso tempo fà un po’ rabbia, perchè sembra di vivere nel medioevo… Nel XXI secolo ci si ritrova ancora a darsi appuntamento con scope, palette, sacchetti, ecc. che ognuno ha provveduto a portare da casa , per cercare di garantirsi un po’ di igiene,(nostro indiscutibile diritto) come meglio si può.
Un luogo come questo, che sorge ai piedi di “montepellegrino“,dove mare e montagna si incontrano dando vita ad un panorama meraviglioso…dove si dovrebbe vivere di turismo ,ma purtroppo si vive fra discariche abusive e fogne a cielo aperto…dove putroppo si vedono di rado anche gli “operatori ecologici”.
Noi della borgata ,per principio, teniamo ad avere un po’ di visibilità…stanchi di vivere nell’ombra e di provvedere sempre con le nostre forze alle necessità che di continuo sopraggiungono.

Questo vuole essere un messaggio, non tanto di protesta, ma un modo per cercare di sensibilizzare chi di dovere invitandolo a prendere dei seri provvedimenti.


athosborgatavergine maria

8 commenti per “Borgata di Vergine Maria – Uniti contro il degrado !
  • Irexia 675
    26 giu 2011 alle 19:19

    Benissimo! Sono d’accordo per riappropriarci della NOSTRA città!
    Spero che la prossima manifestazione, quella per pulire la spiaggia, verrà pubblicizzata (prima che venga fatta però!) su questo sito in modo che chi lo frequenta possa decidere se rimanere dietro uno schermo a criticare e lamentarsi oppure se partecipare attivamente al bello di Palermo!
    Leggo qua molte iniziative lodevoli, idee lungimiranti, spunti interessanti: sarebbe un peccato se queste energie andassero sprecate e disperse!
    Io mi metto a disposizione!

  • Luca 129
    26 giu 2011 alle 20:36

    Un articolo collegato:
    http://www.gds.it/gds/sezioni/cronache/dettaglio/articolo/gdsid/163337/
    Di sicuro queste iniziative sono lodevoli e ammirevoli, e danno un barlume di speranza per una citta’ ormai alla deriva e abbandonata a certe bestiaccie sudicie.

    Grazie per quello che fate.
    Bisognerebbe dare tanta piu’ risonanza possibile a queste iniziative, che diventano tante, e che se diventassero tantissime metterebbero in risalto:
    1) lo schifo di amministrazione che abbiamo,
    2) Molti Palermitani non accettano di vivere nello schifo, come spesso mi viene chiesto da amici stranieri andati in visita…
    3) Palermo e’ abitata anche da gente MOLTO perbene ed educata, oltre che dotata di grande senso civico. C’e’ chi raccoglie il pezzo di carta buttato dalla bestiaccia di turno.

    THANKS

  • Andrea Bernasconi 12
    27 giu 2011 alle 9:21

    bravi, il giusto spirito che spesso invidio ad altre parti d’Italia (vedi il Veneto) che, prendendo atto della realtà, non aspettano più interventi dall’alto ma tirano su le maniche e si danno da fare, avendo posto come priorità non più la critica e la lamentela, ma il risultato concreto, ovvero il miglioramento della situazione.

    Concordo con chi scrive che bisognerebbe conoscere tali iniziative prima e operare da megafono. Sono sia segnali importanti, sia veri e propri modi “alternativi” di risolvere problemi. Ci vorrebbe una bella organizzazione dal basso, a livello anche rionale, per scavalcare le inefficienze e formare le menti in senso civico (ricordiamo che se la città è una pattumiera lo si deve anche e soprattutto alla mancanza di civiltà di una buona fetta di cittadini).

  • aziz 74
    06 lug 2011 alle 17:45

    Grazie Mobilita’ per l’articolo,come sempre attenti e puntuali quando l’argomento e’ importante e d’interesse collettivo,vi aggiornero’ sulle prossime iniziative che faremo a Vergine Maria a breve!Grazie mille!!


Lascia un Commento