25 mar 2011

Concorso idee rifunzionalizzazione gru Porto: i risultati


Riceviamo e pubblichiamo nota da S.Biondo circa il recente concorso di idee  per la rifunzionalizzazione delle due gru del Porto:
Sono recentemente usciti i risultati del concorso per la rifunzionalizzazione di due gru all’interno del porto di Palermo; il progetto vincitore (che vedete sopra) è stato realizzato da un gruppo di architetti siculi con una componente spagnola (qui trovate tutti i nomi). La proposta presentata è sicuramente molto interessante, bella l’analisi delle sottrazioni e delle addizioni appartate alle due gru.
Il secondo classificato è lo Studio Valle che però non ha pubblicato le immagini su internet; mentre terzo è arrivato un altro gruppo di architetti con in testa Kengo Kuma il cui progetto è presentato più avanti nel post.

 


gru porto di palermoporto di palermorifunzionalizzazione gru porto di palermo

Articolo precedente

18 commenti per “Concorso idee rifunzionalizzazione gru Porto: i risultati
  • phrantsvotsa 465
    25 mar 2011 alle 8:36

    Nonostante tutto, incomincio ad essere fiducioso, per quanto riguarda il nostro water front. Tanti piccoli e medi interventi stanno lentamente cambiando l’aspetto degradato dei decenni passati. Certo non si tratta del grande intervento risolutore che tutti volevamo, ma si sa, in questa città vuoi o non vuoi, bisogna sempre accontentarsi. Una cosa non mi è chiara. Nel progetto di Kengo Kuma , si capisce .hiaramente la fruibilità da parte dei cittadini. Non riesco a capire invece e come avverrà la fruizione delle strutture nel primo progetto, che in ogni caso mi sembra davvero avvincente

  • moscerino 267
    25 mar 2011 alle 10:25

    belli tutti i progetti specie quello vincitore dal quale, se non ho compreso male, è completo di funivia da belvedere sulla città vista dal mare, chissà che attrattiva sarebbe se a questo concorso lo si lega ad un parco attrezzato multifunzionale con giochi dal tipo semplice ai multimediali, con inclusa area di parco marittimo, sia storico con ricostruzioni 1:1 dell’habitat marino di zona nei secoli, sia attuale con habitat vivente, sarebbe una bellissima attrattiva per turisti palermitani e non.

  • cirasadesigner 1021
    25 mar 2011 alle 10:54

    Devo dire che i progetti sono interessanti, anche se poi, come sempre accade, ci sono aspetti belli nel primo ma anche nel secondo che andrebbero presi in considerazione entrambi.
    Non capisco bene la funzione dei blocchi pensati nel primo progetto, soprattutto sulla gru lato Monte Pellegrino, avete qualche informazione a riguardo? Interessante l’idea della teleferica che ricorda un po quella del porto di Barcellona, ma ritengo che il secondo progetto sia interessante e meno invasivo del primo, prospettando un utilizzo della stuttura anche per finalità pubbliche, Parecchio intereesante la cavea che si immagina per gli spettacoli musicali. Insomma, speriamo comunque che non rimangano solo progetti, perche credetemi, su Palermo ne ho visti a migliaia, tra universita e lavoro, peccato che poi non si concretizzino mai.
    Speriamo bene stavolta

  • tonio.fiorino 0
    25 mar 2011 alle 11:27

    molto belli..finalmente qualche idea degna del rilancio del porto..l`idea di un teatro dospeso e` eccezionale..

    pero` credo che eleminandole definitavemente si possa riaprire la vista soprattutto dal centro e da via cavour..
    molto belli

  • civispanormitanus 164
    25 mar 2011 alle 12:05

    Ottima idea, stile porto di Barcellona! Io ho sempre pensato ad una funivia che colleghi il porto a Montepellegrino. Riqualificando questa città l’amministrazione guadagnerebbe molti soldi e consensi di quanto non faccia ora con gli imbrogli..è questione di intelligenza più che avidità..

  • alext.91 33
    25 mar 2011 alle 13:00

    bellissimii! il primo è molto interessante soprattutto per la funivia, il secondo (terzo classificato) è pure molto bello! come cirasadesigner penso che andrebbero presi in considerazioni entrambi! come aspetto preferisco il secondo, ma se devo proprio scegliere, andrei per il primo, proprio perchè ha la funivia ed è quello che ci vuole per palermo! Bellissimo…speriamo venga realizzato! qualcuno sa se ci sono certezze?

  • Paco 7942
    25 mar 2011 alle 13:17

    Il secondo più la teleferica sarebbe perfetto, non ho ben capito dove arriverebbe la stessa.

    Il teatro del secondo progetto è stupendo.

  • Luca 129
    25 mar 2011 alle 14:13

    La rinascita di Palermo parte dal mare.
    Eliminare le porcherie/brutture abusivamente realizzate, togliere ogni barriera con il resto della citta’, e integrare la vita portuale a quella cittadina.
    In tal senso, dalla Tonnara Florio, attraverso il Porto fino all’area di Romagnolo (e forse oltre) e’ necessario ridare il mare ai Palermitani, eliminando veramente ogni palazzo, deposito o quanto altro impedisca ai Palermitani, ai turisti, ai ciclisti, di godere del golfo che incantava Goethe.
    Questo progetto deve essere accompagnato da azioni concrete, volte a valorizzare questo patrimonio che abbiamo, che rilanci anche da un punto di vista urbanistico una citta’ disastrata come la nostra.
    E pensiamo anche a un mega centro congressi: il turismo congressuale e’ infinitamente redditizio, e puo’ attrarre numerosi investimenti!

  • 4canti 101
    25 mar 2011 alle 16:07

    ma i pali ed i cavi di questa funivia scorreranno lungo il waterfront?? se così fosse sarebbe un obrobrio!!! si parla tanto di recuperare la vista del mare e di restituire il mare alla città e poi si realizza una funivia che, per quanto attraente, ostruisce pur sempre la vista del mare con i suoi piloni ed i suoi cavi? se avete maggiori dettagli spiegatemi come verrebbe.. grazie

  • Miccoli-84' 0
    25 mar 2011 alle 20:40

    UN’OPERA AVVENIERISTICA DEL GENERE SAREBBE IDEALE X IL RILANCIO WATERFRONT PALERMITANO!!! IO QUOTO + LA SECONDA MA ANDREBBE BENISSIMO ANKE LA PRIMA!!! CERTO Xò ASSIAME AL PROGETTO DEVE ANDARE AVANTI LA DEMOLIZIONE DI TUTTE QUELLE PORCHERIE LE CIRCONDANO IL POSTO (VEDI PALAZZO BRANCAGEL,MERCATO ITTICO,HOTEL PONTE ECC..) O SARà TUTTO VANO!!! QUINDI IL PROGETTO SARà REALIZZATO O SONO SOLO IPOTESI KE NN VEDREMO MAI REALIZZARE?????? QUALCUNO DIA NOTIZIE!!! =D

  • monte_Pellegrino 597
    26 mar 2011 alle 11:14

    Apparentemente bello il secondo progetto, ma vedo due inconvenienti:
    - tenere le piante sospese con il nostro clima arido è difficilissimo;
    - Il pubblico che si siederebbe nella scalinata del teatro non potrebbe godere
    della vista del mare dato che gli dà le spalle.

    Il primo progetto invece ha come lato positivo la funivia che è la cosa che tutti vorremmo (anche a giudicare dai commenti favorevoli riportati) specialmente se andasse a monte Pellegrino, con due fermate:
    - a Castello Utveggio da riportare alle funzioni per cui fu costruito: Casinò;
    - poi fino al belvedere in cima al monte.
    Però figuratevi i commenti di quella dannosa Soprintendenza che tutto blocca e tutto ostacola! Ci vorrebbe qualche autorità superiore ad essa che la possa mettere in condizione di non nuocere!
    Sempre per quanto riguarda il primo progetto mi sembra che tutti quegli scatoloni possano davvero oscurare la vista del mare dalla città! Mentre i piloni della funivia, non nasconderebbero granchè la vista del mare!

  • newarch 55
    26 mar 2011 alle 17:13

    Non illudetevi, solo un buon, come diceva qualcuno sopra, esercizio di stile. Ottimi i progetti, i rendering, però al solito è tutto pura utopia. Credetemi. Saluti

  • Viajero Solitario 2
    26 mar 2011 alle 20:12

    E vai con il disfattismo che ha fatto la fortuna di questa terra! Vi ringrazio per l’enorme iniezione di ottimismo che infondete quotidianamente e per lo sforzo di cercare di fare la differenza! ;)

  • Michele79 113
    27 mar 2011 alle 18:47

    mi sembra molto più semplice è fattibile il 2° progetto (cioè il 3 classificato),
    la funivia … dai disegni sembra che vada in direzione di Ficarazzi e non veso palazzo Utveggio…. l’idea della funivia fine a se stessa non mi piace proprio ….


Lascia un Commento