15 mar 2011

PFP Corso Tukory: prossima la riapertura della strada


E’ in corso la copertura  del tratto di galleria artificiale in corso Tukory.Le immagini risalgono alla settimana precedente con il getto di calcestruzzo sull’armatura della soletta. Ad oggi era in fase di posa l’impermeabilizzazione dell’intera superficie.Nelle prossime settimane scatterà la riapertura di questo tratto stradale e contestualmente si procederà con la seconda fase di chiusura del tratto centrale della stessa strada. Si ringraziano gli utenti Riccardo&Laura  per gli scatti.


chiusura corso tukoryCORSO TUKORYlavori passante ferroviario corso tukory

6 commenti per “PFP Corso Tukory: prossima la riapertura della strada
  • bloodflower 130
    15 mar 2011 alle 12:22

    Proprio ieri mattina vedevo una betoniera colare cemento. Che bellezza vedere dei lavori così efficienti! :-)

  • alext.91 33
    15 mar 2011 alle 12:30

    E si… menomale che tutto procede! ma quanto è bella palermo? guardate lo sfondo…il cielo blu, il verde, il castello dei normanni! I <3 Palermo

  • brian85 117
    15 mar 2011 alle 14:23

    Nel tratto Orleans-Staz.Centrale ormai i lavori sono decisamente a buon punto! si potrebbe verificare un’apertura anche a fine 2011 magari…invece il tratto Imera-Notarbartolo mi sembra un pochino indietro…

  • bloodflower 130
    15 mar 2011 alle 15:34

    Aggiungo inoltre che ieri sono passato dalla stazione centrale (senza digitale purtroppo): sui binari 8/9/10 avevano completamente tolto la terra, creando un dislivello di almeno un metro e mezzo, quindi verranno fuori binari completamente nuovi di zecca! :-D

  • 4canti 101
    15 mar 2011 alle 16:28

    vi comunico che la sospensione dell’erogazione dell’acqua sarà domani dalle 8 alle 20 (fonte: Giornale di Sicilia).

  • trenoazzurro 43
    16 mar 2011 alle 17:42

    @ alext.91 Condivido al 100% ! Peccato che in troppi la trattino così male a cminciare dalle amministrazioni .

    A proposto di stazione centrale. Il 13, rientrando (ahimè!) a Milano in treno ho potuto vedere che gli interventi non sono limitati al solo sedime ma hano coinvolto anche le banchine e le pensiline che – nel tratto finale- sono state completamente rimosse assieme ai binari del piazzale. Sembra che in pentola bolla qualcosa di molto grosso che passa per una revisione totale del piazzale di stazione. Ma questi lavori sono legati al passante oppure si sta approfittando del momento per far partire quella ristrutturazione della stazione di cui si parla oramai da troppo tempo?


Lascia un Commento