21 feb 2011

I pullman si spostano lentamente. Arriveranno a destinazione?


Da quanto tempo parliamo dei bus fermi in via Ernesto Basile che ingombrano impropriamente la carreggiata, rallentando il traffico?

Sono passati mesi e mesi, e il parcheggio di via E. Basile è ancora deserto e chi di competenza tarda a prendere provvedimenti per cambiare la destinazione d’uso, ovvero ospitare in parte dell’area tutti i pullman che attualmente stazionano lungo la via.

Il risultato è che questi bus adesso si sono spostati da via Brasa, o almeno in parte, e li ritroviamo posteggiati lungo lo spartitraffico, riducendo di una corsia la via Ernesto Basile.

Amat ha già comunicato che abbandona la gestione del parcheggio, in quanto assolutamente poco conveniente per l’azienda. Insomma il parcheggio rimane liberissimo, inutilizzatissimo, però si perde ancora tempo a spostare i pullman.

Chi/che cosa aspettano ?


amat palermogestione parcheggio via basileparcheggio via basilepullman via basilespostamento pullman via basilevia brasa

7 commenti per “I pullman si spostano lentamente. Arriveranno a destinazione?
  • Micky_pa 42
    21 feb 2011 alle 12:42

    Ma io mi chiedo, se secondo il codice della strada questi pullman non potrebbero parcheggiare così come vediamo nella foto, cosa aspetta la Polizia Municipale a effettuare una bella multa???

  • Fulippo1 1343
    21 feb 2011 alle 15:53

    Più che altro se non possono sostare li questi pullman la pattuglia di Polizia Municipale super motivata che ogni giorno andava a fare la multa all’ambulante preticamente di fronte alla zona in questione, scommetto che aveva il torcicollo e non riusciva a vedere tutti i pullman fermi per strada…..

  • Paco 7942
    21 feb 2011 alle 18:21

    @ Fulippo, al solito generalizziamo? La PM, come tutti i corpi di polizia è divisa a settori, ci sono quelli che si occupano di abusivismo, quelli della circolazione etc etc etc, ognuno ha il suo campo di competenza.

  • black_jack 36
    21 feb 2011 alle 19:05

    vorrei portare la mia testimonianza:
    anni fa procedevo in via ernesto basile eseguendo un sorpasso sulla ben nota corsia di sinistra(allora non c’erano cordoli e striscie gialle ma soltanto la corsia di sorpasso).
    L’auto che stavo sorpassando mi stringe sulla sinistra perchè il conducente parlava al telefono..indovinate chi mi sono trovato davanti parcheggiato a sinistra..
    Impatto diretto senza nemmeno il tempo di piantare freni.1600 euro di danno.. Indovinate chi è uscito dall’autobus tutto frastornato? l’autista dormiva beato parcheggiato sereno sereno.. l’ho disturbato..
    multa per divieto di sosta a lui, 1600 euro di danni a me e 200 euro di danni che ho pagato alla azienda dei trasporti in questione. Quel vigliacco che mi ha stretto è scappato ma suppongo avrà speso 1600 euro di medicinali per gravi malattie agli organi genitali..


Lascia un Commento