08 feb 2011

Qui comando io, lo testimoniano le quattro frecce


Io non mi abituerò mai all’insolenza e la prepotenza dei miei concittadini quando sono al volante.

Ogni tanto vedo qualcosa che riesce ancora a stupirmi, come nel caso di questo tizio che, dovendosi recare in farmacia e non trovando spazio nemmeno in doppia fila, decide di parcheggiarsi ovviamente davanti l’ingresso della farmacia stessa, così come visibile:

Siamo in via Palmerino, strada a doppio senso di marcia. L’immagine si commenta da se.

Quello che molti palermitani credono è che accendere le quattro frecce in questi casi sia la legittimazione delle proprie prepotenze. Contenti loro. Granparte degli ingorghi li causiamo noi.


doppia filaingorghiStradetrafficovia palmerino

24 commenti per “Qui comando io, lo testimoniano le quattro frecce

Comment navigation

  • gigipirandello 178
    09 feb 2011 alle 20:13

    SI
    Una cosa è mandare MAIL generiche di reclamo,
    una cosa è mandare mail, dossier, testimonianze, foto !!!!

    forza ragazzi!!! facciamolo!!!

  • franz 199
    11 feb 2011 alle 13:36

    Perchè invece non creare una rubrica dove inserire le foto di tutti i contravventori, con tanto di targa in evidenza? Lo sò già mi direte che per la privacy non è possibile, ma allora io rispondo: e la mia privacy, che viene continuamente maltrattata da questa gentaglia che non ha il benchè minimo rispetto per il prossimo, chi la difende?
    Chiedo agli amministratori di questo sito se esiste un modo per potere essere noi a dare un segno e ad essere protagonisti di un azione che possa dare quei risultati che le forze dell’ordine non riescono a dare. Un mio amico che ha vissuto 10 anni in Germania mi racconta che lì, ormai da anni, basta la segnalazione di un qualunque cittadino per multare i contravventori.


Lascia un Commento