25 gen 2011

Passante Ferroviario: la nuova galleria Notarbartolo-Imera-Orleans


Alcune immagini circa l’avanzamento lavori per la nuova galleria artificiale Notarbartolo-Imera.Nello specifico, ci troviamo nel tratto fra la Stazione Notarbartolo e Malaspina

Ingresso del megacamerone con visuale in direzione Notarbartolo.Da qui  uscirà il doppio fascio di binari proveniente da Orleans e il futuro binario che chiuderà l’anello ferroviario

Ci troviamo in prossimità dell’ex p.l. Malaspina

Gli scavi  del megacamerone sono confluiti sulla vecchia galleria Re Federico.In corso le fondazioni e spostamento sottoreti presso l’area Malaspina tutt’ora chiusa al traffico veicolare


passante ferroviario palermostazione notarbartolo; lavori passante ferroviario; pas

14 commenti per “Passante Ferroviario: la nuova galleria Notarbartolo-Imera-Orleans
  • Fabion54 48954
    25 gen 2011 alle 9:44

    @antony977: Ma come mai dal megacamerone ci si riduce ad una semplice galleria? E’ previsto l’allargamento della stessa?A che velocità stanno procedendo i lavori per lo scavo della galleria stessa?

  • riccardo e laura 0
    25 gen 2011 alle 10:29

    fabion54:Le foto le ho fatte io comprese quelle che hai visto qualche giono fa’,e la galleria nn diventera’ ad unico binario,ma stanno aspettando che l’enel gli sposti le sottoreti per continuare a scavare

  • Fulippo1 1357
    25 gen 2011 alle 10:38

    Sono riusciti a scavare questo megacamerone prima che l’enel riuscisse a spostare le sottoreti???

    Incredibbile, sono stati veloci loro o lenta l’enel?

  • ultimo82 113
    25 gen 2011 alle 11:45

    Cari Amici di Mobilita Palermo, capisco i diritti di copyright, ma così messo al centro della foto ne rovina la bellezza. Per chi vuole analizzare bene la foto ciò crea difficoltà, non potreste metterlo in un altra a destra, magari impedendo di scaricarle, perché cosi con la scritta al centro non ha senso comunque scaricarle. Ancora i miei complimenti per l ennesimo report fotografico.

  • giu78 13
    25 gen 2011 alle 12:32

    Non si sa cosa ci sarà sul “tetto” del megacamerone. C’è chi dice una strada, chi dice un parcheggio, chi dice una zona di verde, chi dice un centro commerciale. Secondo me la cosa più bella sarebbe una zona di verde naturalmente chiusa al traffico.

  • rujari81 224
    25 gen 2011 alle 15:48

    Per quanto riguarda il tetto del camerone io spero sempre venga realizzato il progetto del boulevard con piste ciclabili,palme al centro,galleria commerciale sotterranea e grattacielo…progetto già ampiamente discusso qui su MobPa.

  • GIUSEPPE MESSINA 0
    25 gen 2011 alle 18:43

    Buon pomeriggio,
    oggi sono stato alla Stazione Centrale ed ho visto che i binari dal n° 7 al 10 sono stati smantellati come ferro e linea aerea. Inoltre all’esterno della stazione,attorno al vecchio fabbricato che arriva fino all’ex mensa, sempre dallo stesso lato dopo il binario 10, sono stati messi gli indicatori di inizio cantiere.Qualcuno sa darmi notizie di che tipo di lavori si tratta e se sono inerenti al raddoppio o ai lavori di restying GRANDE STAZIONI di cui si parla da 10 anni ? Grazie

  • blackmorpheus 54519
    25 gen 2011 alle 18:51

    @GIUSEPPE MESSINA
    no, non sono lavori inerenti il progetto Grandi Stazioni. Quei lavori non si ha nemmeno idea di quando e SE potremo mai vederli. Credo siano lavori inerenti il passante ferroviario.

  • Oscar83 20
    26 gen 2011 alle 11:16

    Ci VUOLE UNA STRADA!
    Una larga strada dritta dritta con un lungo spartitraffico centrale pieno di alberi, panchine e opere d’arte moderna. Un po come le città evolute.

    Una Grande strada che collega Via Dante con Via malaspina, Via Notarbartolo fino a via P.di Paternò!

    Vi invio il link per farvi capire che tipo di strada ci vuole!

    http://maps.google.it/maps?f=q&source=s_q&hl=it&geocode=&q=valencia&aq=&sll=41.442726,12.392578&sspn=27.344209,57.348633&ie=UTF8&hq=&hnear=Valenza,+Valencia,+Spagna&ll=39.47118,-0.385568&spn=0.000861,0.00175&t=h&z=20

  • rujari81 224
    26 gen 2011 alle 15:24

    @oscar83
    Mi hai letto nel pensiero.sono stato a valencia quest’estate ed avevo l’appartamento proprio su quella via.Infatti quando prima parlavo di boulevard,la mia idea oltre al famso progetto,si avvicina proprio a quella via di valencia.
    e da quanto mi è stato raccontato,valencia prima della creazione del circuito cittadino della moto GP e dell’America’s cup 2007,versava in condizioni simili a palermo..forse poco meglio..il turismo si è quadruplicato,il mercato immobiliare è aumentato e la città è vivissima..il centro storico e in gran parte pedonale e godibile..per palermo sogno sempre un evento come quelli sopracitati che ci rilanciasse.

  • brian85 117
    11 feb 2011 alle 11:47

    Forse arrivo un pò in ritardo per sperare che qualcuno legga, però da quello che ricordo il tratto Malaspina-Notarbartolo non è poi così lungo no?
    E, considerando che tempo addietro era uscito un articolo inerente all’ultimazione del tratto Malaspina-Dante…..si può dire che ormai l’intero tratto Dante-Notarbartolo sia in fase di ultimazione no?


Lascia un Commento