10 gen 2011

I nuovi varchi di viale Regione Siciliana sono ancora pericolosi


Da qualche mese sono stati invertiti i sensi di marcia di alcuni varchi stradali che permettono l’immissione alla corsia centrale del viale Reg. Siciliana e viceversa (tra C.so Calatafimi e via Perpignano).

Soluzione azzeccata sotto il punto di vista della viabilità. A livello strutturale però, la disposizione dei guard rail non è stata altresì modificata, inducendo tutt’ora gli automobilisti a percorrere questi passaggi nel senso opposto a quello attuale.

Se granparte dei palermitani ha assimilato questi cambiamenti, è sempre altissimo il pericolo incidenti, proprio per un vizio della vista.

Prima che sia troppo tardi urge un intervento di risistemazione dei guard rail, per scongiurare incidenti e future polemiche.


segnaleticauscite stradalivarchi stradaliviale regione siciliana

9 commenti per “I nuovi varchi di viale Regione Siciliana sono ancora pericolosi
  • lele083 8
    10 gen 2011 alle 17:34

    Sempre tutto lasciato a metà.
    Invece tenevo a segnalare che su viale Reg. Siciliana nel tratto che va dal semaforo pedonale di Piazzale John Lennon verso il ponte di via Belgio la segnaletica orizzontale, dopo che è stato asfaltato il manto stradale di questo tratto, è finita nel dimenticatoio! Infatti se non erro è da più di un mese che si trova in queste condizioni e non sembra vi sia nessun segno che lasci presagire ad un’intervento da parte degli addetti ai lavori.

  • sixfinger 0
    10 gen 2011 alle 18:41

    Condivido. Nonostante sia già stata segnalata all’ufficio traffico la pericolosità dei nuovi varchi per la mancanza di un’adeguata segnaletica e soprattutto di un’adeguata risagomatura dei guard-rail compatibili con i nuovi sensi di marcia, ad oggi non è stato fatto nulla. Speriamo che non succeda niente di grave.
    http://rosarioseidita.wordpress.com/page/21/

  • Metropolitano 3396
    10 gen 2011 alle 19:08

    Concordo che bisognava modificarne la geometria di questi varchi che prima erano per un senso e ora invertiti. Oltretutto ho notato che la vecchia segnaletica continua a creare confusione con quella nuova. Insomma è un lavoro finalmente fatto, ma male.

  • lorenzo80 582
    10 gen 2011 alle 20:43

    Più che i guard-rail ci sarebbe da sistemare la segnaletica sull’asfalto, c’è uno dei varchi, che è stato invertito, che ha la segnaletica vecchia sovrapposta a quella nuova, si capisce il verso solo guardando il cartello blu con la freccia, ciò crea grande confusione, specialmente se a passare di lì è qualcuno che non conosce la città. Io stesso, tutt’ora, devo farci una certa attenzione per non sbagliare.

    Nel tratto che diceva lele083, anche io ho notato che non c’è la minima segnaletica orizzontale, in particolare manca del tutto la striscia gialla della corsia preferenziale. So che per il palermitano se c’è o non c’è fa lo stesso, ma effettivamente non c’è e quindi i vigili non potrebbero nemmeno multare chi passa nella fantomatica corsia preferenziale!

  • samir 230
    10 gen 2011 alle 22:20

    voglio andare un attimino oltre…..

    circonvallazione:
    - le entrate e le uscite non si capiscono bene!!! io ne ho presa una contromano, scambiando l’entrata per un’uscita!!! (CONCORDO IN PIENO….devono essere rsagomate)

    -asfalto in un tratto rifatto…e poi abbandonato color nero per com’è….. !!!!!

    -segnaletica verticale INDEGUATA (segnali confusionari, piccoli, divelti, rotti, sbagliatiiiii!!!!)

    -segnaletica orizzontale in alcuni tratti mancante…

    -guard rail mancanti, danneggiati, non sostituiti, decrepiti!!!!

    -e nessun pannello a messaggio varabile!!!! (escluso l’unico e insufficiente dello svincolo Belgio….pure posizionato troppo a destra e perennemente coperto e per metà illegibile dalla distanza a causa dell’albero!!! )

    -potatura degli alberi……e sistemazione del verde…

    UN DISASTRO……NO COMMENT…

  • franz 200
    11 gen 2011 alle 9:03

    Quando, dopo decenni, si cambia il senso di marcia in una strada pericolosissima come viale Regione Siciliana, i nuovi segnali, dovrebbero essere evidenziati in maniera particolare, dato che per abitudine molti automobilisti non li guardano più. Ora poichè questa situazione determina un serio pericolo per la vita dei cittadini, vorrei sapere perchè chi è preposto alla viabilità non debba essere responsabile penalmente di tutto quello che deriva dalle scelte da lui fatte. Stiamo parlando di tecnici professionisti, quindi in genere ingegneri o quant’altro, a cui è affidata la progettazione delle strade; se un ingegnere edile progetta un edificio che crolla uccidendo persone, questi viene perseguito per legge, non vedo perchè un ingegnere che progetta strade no. Purtroppo a Palermo c’è pochissima professionalità e anche molto scarsa; ma a nessuno di questi luminari è mai venuto in mente di utilizzare provvisoriamente (sin quando non si realizzeranno le modifiche finali) quelle barriere di plastica (rosse e bianche) per allungare il guardarail onde evitare l’ingresso accidentale delle auto in questi nuovi ingressi?

  • Fulippo1 1357
    11 gen 2011 alle 10:50

    La situazione ti quasi tutti gli svincoli di ingresso/uscita su Viale Regione Siciliana, è letteralmente scandalosa, anche quelli appena costruiti di sana pianta, fanno pena.
    Se ne salvano giusto 3/4, fatti in maniera decente.

    Off topic
    Scusate ma ne approfitto per comunicare che è stata chiusa la corsia d’emergenza del Viale Regione, nel sottopossagio Da Vinci, e stamattina stavano montanto il ponteggio per i lavori del ponte per il tram, probabilmente è imminente o quasi l’installazione del ponte stesso.

  • alexvalenti 41
    11 gen 2011 alle 13:03

    Volevo segnalare che nel sottopassaggio di piazza einstein direzione CT sono stati posati dei New Jersey in cemento armato che delimitano la corsia di emergenza, qualcuno sa perchè sono stati posati?


Lascia un Commento