01 dic 2010

Chiusura Perpignano | L’Ufficio Traffico rifiuta la richiesta dei commercianti


Così come confermato da un commento in questo sito da parte del presidente della IV circoscrizione (rappresentante della delegazione), l’Ufficio Traffico non ha accolto la richiesta della delegazione di commercianti che voleva la riapertura dell’incrocio Perpignano e il ripristino del semaforo a un tempo (ovvero con semaforo rosso per 30 secondi).

Dunque il provvedimento va avanti.

E’ in corso infatti la creazione di un varco verso la corsia centrale nella corsia laterale direzione TP, oltre che la sistemazione del ponte Pitrè per consentire l’inversione di marcia.

Attenderemo il termine di queste modifiche per constatare se avranno apportato ulteriori miglioramenti alla viabilità, così come ci auguriamo.


cirallidelegazione commerciantiponte via pitrèpresidente quarta circoscrizionesalfitrafficoufficio traffico palermovia perpignanoviabilità

30 commenti per “Chiusura Perpignano | L’Ufficio Traffico rifiuta la richiesta dei commercianti

Comment navigation

  • zanzibar2010 11
    02 dic 2010 alle 18:36

    la chiusura di via perpignano è una grossa fesseria…hanno bloccato via pitrè e tutta la zona…mi sembra di impazzire, clacson a tutte le ore…è vergognoso

  • Uilliam 9
    03 dic 2010 alle 12:53

    Chiudere l’incrocio di via Perpignano significa appesantire di traffico la Rotonda di via L. Da Vinci, che già di per sè è in una situazione critica, in quanto tutti gli automezzi per fare inversione o per attraversare la circonvallazione devono arrivare obbligatoriamente alla Rotonda.
    Non osiamo neanche immaginare che cosa succederà quando verrà realizzata la corsia riservata del tram che passerà al centro di via L. Da Vinci….
    Apriamo varchi in viale Regione, alleggeriamo gli attraversamenti di via l.da vinci, via pitrè e corso calatafimi, invece di creare una barriera invalicabile tra le 2 parti della città!

  • antony977 166188
    03 dic 2010 alle 13:21

    @Uilliam, sono infatti in corso d’opera delle modifiche fra cui la possibilità di fare inversione dal Ponte Pitrè e un nuovo varco.Abbiamo riportato i dettagli

  • Fabrizio71 8
    03 dic 2010 alle 15:05

    ULTIMORA!!!!!!
    Questa mattina operai all’opera sul ponte Pitrè.
    Più precisamente stanno, almeno sembra, prolungando la corsia laterale di Via tasca lanza, attualmente adibita a parcheggio, verso il ponte Pitrè. Sono circa 15/20 metri di aiuola da rimuovere e trasformarla in sede stradale.
    Non so se è una coincidenza, ma era esattamente ciò che avevo consigliato su una mia precedente segnalazione, sarebbe un buon segno; uno perchè dimostrerebbe che qualcuno di quelli che decide, ha il buon senso di leggere e valutare positivamente quello che si propone a cominciare da questo sito, secondo, che la mia non era un’idea folle.
    Rimarrebbe da realizzare, almeno provare per pochi giorni, una rotonda all’incrocio travia pitrè lato mare e V. Regione Siciliana, eliminando il semaforo, lo spazio è più che sufficiente, si risolverebbero i due incolonnamenti che si formano sulle strade sopra indicate. Solo chi ci incapa sa di cosa parlo!!!
    Continuiamo così qualcuno è in ascolto.!!!!!!!

  • The.Byfolk 43
    03 dic 2010 alle 16:36

    @ Fabrizio71

    Dai segni per terra che ho notato credo che si tratti di un rifacimento parziale.

    Sembra in realtà che si tratti di una smorzatura della curva, come uno svincolo.

  • medoro 132
    04 dic 2010 alle 2:28

    Fino a quando non si faranno dei soprapassaggi pedonali, non è che si risolve poi tanto a chiudere gli svincoli, infatti è facile comunque trovare il semaforo pedonale rosso dato che la circonvallazione in quel punto è molto frequentata..

  • skeleton 2
    05 dic 2010 alle 22:45

    Per domani è prevista una manifestazione degli abitanti del quartiere contro la chiusura di via perpignano. Credo che vogliano bloccare la via regione siciliana per protestare contro la chiusura dell’incrocio.

  • loggico 388
    06 dic 2010 alle 9:16

    Buongiorno
    Lo svincolo di immissione alla corsia centrale direzione trapani posto di fronte max living (+ o -) per chi proviene da perpignano bassa
    E’ APERTO
    realizzato in tempo record.. ricordo che per l’analogo di fronte l’amia sono stati impiegate tre settimane..
    stamattina ho guardato, da sotto, il ponte leonardo da vinci direzione notarbartolo
    la costruzione di una corsia per l’inversione di marcia credo non sia compatibile con l’attuale struttura.. si dovrebbe abbassare il manto stradale del sottopasso.. meglio non pensarci.. :-) piuttosto si potrebbe pensare a “smussare” gli angoli e fare la corsia di inversione sull’attuale ponte.
    Se si guarda la corsia realizzata sul ponte calatafimi ritengo che lo spazio nel ponte leonardo da vinci ci sia, conosco il flusso di auto in direzione notarbartolo, ma son convinto che per le sole auto, non mezzi pesanti, la corsia si potrebbe fare…
    eppoi.. occorre pensare subito ai sovrapassi pedonali.. solo uno all’altezza di max living eliminerebbe gia i due semafori..
    speriamo bene

  • giacomo 85
    06 dic 2010 alle 9:16

    ciao iniziata la manifestazione all’incrocio di via Perpignano.
    N:B. ti ho rispedito la foto, ciao grazie

  • Fulippo1 1357
    06 dic 2010 alle 10:55

    Assolutamente da evitare viale regione siciliana per il momento completamente bloccata a causa della suddetta manifestazione degli abitanti della zona, denoto l’assoluta irresponsabilià a bloccare letteralmente e completamente l’arteria, la coda arriva in entrambi i sensi all’imbocco delle due autostrade.

    Adesso io voglio capire le forze dell’ordine cosa fanno? Gli studenti vengono cacciati a manganellate e questa gente (che per la cronaca saranno un centinaio) non viene assolutamente fatta sgomberare, tutto ciò rasenta l’assurdo, se ognuno di noi cominciasse a protestare cosi’, per qualcosa che non và fregandosene del bene comune saremmo già da tempo alla rovina.


Lascia un Commento