23 nov 2010

Analizziamo il PUT – Capitolo 1


Come abbiamo anticipato nei giorni scorsi il comune di Palermo ha presentato sul proprio sito ufficiale la proposta di PUT (Piano Urbano del Traffico) stilato in collaborazione con l’Università di Palermo. Il file (di notevoli dimensioni, circa 360 mb) e composto da due cartelle (Analisi e Progetto) all’interno delle quali troviamo dei file in formato PDF. Nella cartella Analisi troviamo l’analisi degli attuali flussi di traffico, dei semafori, dei prossimi cantieri per un totale di 37 file. Nella cartella Progetto troviamo invece delle proposte progettuali per snellire il traffico in città e le analisi dei probabili flussi alla riapertura delle ZTL per un totale di 18 file. Questo PUT infatti servirà per rendere anche di nuovo operative  le ZTL in città; infatti l’ultima volta erano state bocciate dal TAR per la mancanza di questo piano.

In questa nuova rubrica cerchiamo di mostrarvi le varie proposte progettuali analizzandole con voi. Il primo file che andremo ad analizzare è quello denominato “P9 b Interventi su ambiti stradali critici Piazza Einstein” In questo file è presente questa immagine progettuale (cliccate sull’immagine per ingrandirla):


Intanto balza subito all’occhio la mancanza dei riferimenti alla linea tram al momento in costruzione proprio su quella rotatoria, la linea è però presente tra i file della cartella Analisi, quindi sicuramente è stata analizzata. In pratica si addolcirebbe l’angolo di svolta lato mare (1) eliminando parte dell’aiuola e creando un nuovo piccolo spartitraffico; si creerebbe una nuova bretella stradale (2) per chi proviene dalla corsia laterale di viale Regione Siciliana in direzione Messina dando la possibilità di immettersi nella rotatoria senza incrociarsi con altri flussi; si creerebbe una nuova bretella lato monte (3) per permettere la prosecuzione di questa corsia verso Messina senza dover entrare nella rotatoria; infine si addolcirebbe l’angolo di curvatura della rotatoria lato monte (4).

L’idea sembra abbastanza buona, ma mi permetto di proporre una piccola modifica conoscendo le brutte abitudini e la maleducazione dei nostri concittadini (cliccate sull’immagine per ingrandirla).

Infatti chi transita nella corsia B potrebbe ricordarsi all’ultimo minuto di voler proseguire verso A (Viale Regione Siciliana direzione Messina) tagliando la strada a tutti per non effettuare un nuovo giro della rotatoria. Questa manovra, estremamente pericolosa, andrebbe bloccata inserendo delle protezioni, magari cordoli in cemento, che la evitano.

A voi i commenti.


analisi put palermopiazza einstein palermoput palermotraffico palermo

21 commenti per “Analizziamo il PUT – Capitolo 1

Comment navigation

  • Fabion54 48728
    24 nov 2010 alle 14:00

    @Davide Epifanio Il tuo post ha perfettamente chiarito i vari dubbi, ora che è tutto più chiaro ritengo la modifica ottima (eccetto sempre il taglio di Piazza Einstein)!

    Speriamo realmente che questi suggerimenti vengano valutati e non venga detto che saranno valutati per poi essere lasciati in un cassetto o peggio ancora in un tritura carta!


Lascia un Commento