27 ott 2010

Aperta nuova bretella stradale in via Malaspina


E’ stata aperta questa mattina la nuova bretella stradale di via malaspina, che devierà il traffico provvisoriamente in occasione dei lavori del passante ferroviario presso la stazione Lolli. Ecco alcuni scatti di qualche ora fa


La nuova strada, pochi attimi prima dell’apertura, in direzione Ganci Food

La nuova strada vista da  via Catania

Via Malaspina, nell’area di fronte  Ganci Food

Questa è l’area che sarà interessata dagli scavi, in prossimità dell’ex passaggio a livello

Le auto provengono dalla sponda opposta, lato via Catania

Visuale dell’attuale trincea, che sarà oggetto dei prossimi scavi

L’imbocco della nuova galleria che è possibile visionare dal piccolo viadotto. E’ quella che andrà a sbucare in via Imera

Provenendo da via Catania, è possibile svoltare a dx ed immettersi nella nuova bretella

Ricordiamo che la strada è a doppio senso di marcia e sostanzialmente non è cambiato granchè alla viabilità della zona. Tale assetto rimarrà per tutta la durata dei lavori, ovvero circa 6-7 mesi.Si comincerà con lo spostamento delle sottoreti per poi proseguire con le fondazioni. Per alcuni giorni, sarà presente in zona un buon numero di vigili urbani per poter aiutare a snellire meglio il traffico


bretella stradalechiusura via malaspinadeviata provvisorialollimobilita palermopassante ferroviariopfpSegnalatistazione Lollivia malaspina

29 commenti per “Aperta nuova bretella stradale in via Malaspina

Comment navigation

  • Amo_Palermo 161
    29 ott 2010 alle 7:59

    Non penso che in futuro esisterà questa bretella. Una volta completata la galleria Malaspina sarà ripristinata la viabilità come era prima. Inoltre immagino che le aree dove prima era presente il parcheggio/lavaggio (mi pare si chiamasse levantino o qualcosa di simile) saranno restituite per il medesimo utilizzo.

  • 19alessio79 74
    29 ott 2010 alle 10:25

    Buongiorno a tutti,
    da residente in Via Vivaldi devo dire che sinceramente la situazione non mi sembra così tragica. Anzitutto verso le 8:30/9:00 il traffico in direzione via Dante lungo Via malaspina mi sembra più fluida. Le segnalazioni mi sembrano ben messe soprattutto venendo da via Terrasanta. Mi sembra, ma questa è un pò inesperienza, che si esca un pò troppo “sportivi” dalla nuova bretella, non considerando che ora da via catania si può girare a destra. Per amo_palermo, ti posso dire con certezza, visto che io l’auto la posteggiavo da Levantino, che quelle aree non saranno più ridate a Levantino in quanto terreno di proprietà delle FS. Invece vorrei fare notare che sul “nuov tetto” della nuova galleria, per intenderci la ex linea ferrata, stanno accumulando da giorni montagnette di terra, di cui non capisco la funzionalità (io immagino sempre il famoso boulevard). Rinnovo infine la mia solita domanda…qualcuno sa dove nascerà la fermata metro Malaspina/Catania???
    buona giornata a tutti

  • Amo_Palermo 161
    29 ott 2010 alle 11:13

    @19alessio79: Spero che le FS gestiscano bene la destinazione d’uso delle aree, si potrebbero fare tante cose, a cominciare da parcheggi e/o capolinea di bus con collegamenti al centro per un rapido interscambio con la vicina fermata Lolli.
    Il materiale di cui parli potrebbe essere quello che viene fuori dallo scavo della galleria (foto 8), temporaneamente stoccato e che poi dovrà essere inviato a discarica.
    Per quanto riguarda la fermata Malaspina/Catania di cui parli personalmente non ne so molto, dovrebbe trattarsi di una delle fermate del progetto dell’anello ferroviario, in particolare del lotto che va dal politeama fino alla stazione Notarbartolo. Tale lotto tuttavia al momento non ha copertura finanziaria da parte del comune, e quindi è in altissimo mare.
    Immagino comunque, dato il nome, che debba sorgere sempre nell’area FS ex levantino all’altezza di via Catania.

  • antony977 165912
    29 ott 2010 alle 12:35

    Come volevasi dimostrare: oggi spazio alle lamentele circa le auto che non possono fermarsi per il “pezzo” di rosticceria, cali di vendite e addirittura gente licenziata :D

  • Amo_Palermo 161
    29 ott 2010 alle 12:55

    Caro Antony, voglio essere ancora più esplicito di te:
    Oggi sul GdS, non ricordo a che pagina, c’è un articolo il cui titolo è “la protesta DEI commercianti”, e nella foto ci sono una decina di persone ma tutte indossano la maglietta con il logo di una nota rosticceria (non faccio pubblicità ma tutti avete capito di chisi tratta) situata proprio all’angolo della bretella…

  • Magnacarta 26
    29 ott 2010 alle 13:13

    la nota rosticceria sa benissimo che i loro migliori clienti sono gli studenti delle scuole vicine e quindi la bretella nn impedisce loro di comprare il “pezzo”

  • Metropolitano 3205
    31 ott 2010 alle 12:58

    @ Amo_Palermo
    Per caso sei amico di Levantino ? ;)

    La bretella che è stata realizzata non sarà demolita ed esisterà ancora anche se non si sa per quali futuri utilizzi dopo il ripristino del traffico come prima. Sarebbe uno spreco.


Lascia un Commento