28 set 2010

Visita del Papa a Palermo: navette bus gratuite e qualche consiglio


Riceviamo e pubblichiamo Comunicato stampa da Amat circa le navette gratuite che verranno istituite nella sola giornata del 3 Ottobre:

In occasione della visita del pontefice a Palermo il 3 ottobre, l’Amat ha provveduto a modificare i percorsi di 40 linee di bus in base ai provvedimenti di chiusura del traffico veicolare disposti dall’ufficio Traffico del Comune.

Subiranno variazione di percorso le seguenti linee: 101, 102, 103, 105, 106, 107, 108, 122, 124, 134, 139, 164, 224, 225, 250, 305, 603, 614, 615, 619, 625, 628, 645, 662, 675, 677, 702, 704, 721, 731, 806, 812, 824, 833, 837

Le linee 104, Gialla, Verde e Rossa, il Giro Città non saranno in servizio.

Per il collegamento tra la periferia e il centro, e solo per il 3 ottobre, l’Amat ha istituito navette gratuite con partenze da diversi capolinea senza effettuare fermate intermedie:

Parcheggio Basile – Stazione Centrale: dalle 6 alle 18, frequenza ogni 5 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità);

Via Dante – Parcheggio Basile: dalle 18 alle 21, frequenza ogni 5 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità);

Parcheggio degli Emiri – piazza XIII Vittime: 6 alle 18, frequenza ogni 8 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità);

Via Dante – Parcheggio degli Emiri: 18 alle 21, frequenza ogni 8 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità);

Parcheggio J. Lennon – piazza XIII Vittime: 6 alle 18, frequenza ogni 6 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità);

Via Dante – Parcheggio J. Lennon: 18 alle 21, frequenza ogni 6 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità);

Parcheggio Francia – piazza XIII Vittime: 6 alle 18, frequenza ogni 10 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità);

Via Dante – parcheggio Francia: 18 alle 21, frequenza ogni 10 minuti (variabile in funzione delle condizioni di viabilità).

Copie di itinerari e orari delle linee si possono scaricare sito dell’Amat: www.amat.pa.it e saranno disponibili ai nodi della rete cittadina: Stazione Centrale, Lennon, Camporeale, Basile, De Gasperi, Sturzo.

Piazza XIII vittime e via Dante saranno infatti aree con rimozione forzata in quanto individuate come zone di sosta per parte dei pullman che giungeranno in città il 3 Ottobre.

Alcuni consigli per chi proverrà in auto:

Per chi invece arriverà da fuori città-Autostrada Pa-Ct, Pa-Me, scorrimento veloce Pa-Ag, scorrimento veloce per Sciacca-è altamente consigliabile  parcheggiare gratuitamente nei posteggi  “Basile” e “Degli Emiri”.

Per altri invece che proverranno dall’autostrada Palermo-Trapani, Palermo-Mazzara e la parte Nord-Ovest della città, è preferibile parcheggiare (gratuitamente) presso il parcheggio Parcheggio J. Lennon


il papa a palermonavettenavette gratuitenavette gratuite visita del papapapa benedetto XVI a palermopapa ratzinger a palermoparcheggi gratuiti visita del papapiazza tredici vittimeposteggi gratuiti per la visita del papavia dantevisita del papa 3 ottobrevisita del papa a palermovisita del pontefice a palermo

7 commenti per “Visita del Papa a Palermo: navette bus gratuite e qualche consiglio
  • dcirri 30
    28 set 2010 alle 7:30

    Mi sembra improbabile che verranno rispettati gli orari segnalati…vedremo!
    Grazie per le informazioni :)

  • Giusy 72
    28 set 2010 alle 8:39

    Ho un dubbio che vorrei condividere con voi. Si attendono in città svariate decine di pullman, dove parcheggeranno?
    Forse al parcheggio Basile?
    Se così fosse, rimarrebbe ulteriore spazio per le auto dei cittadini palermitani, che posteggiando lì, potrebbero prendere la navetta gratuita per la stazione centrale?

  • griffild 327
    28 set 2010 alle 15:00

    ma quindi la via messina marine dopo la via giafar sarà chiusa al traffico e aperta solo ai bus? nn capisco bene ….

  • antony977 166164
    29 set 2010 alle 11:06

    @griffild, via Messine Marine divieto di sosta dal Buccheri la Ferla in poi fino al Foro Italico, e che scatterà dal 1-10


Lascia un Commento