06 set 2010

Trenitalia: fra presente e buone prospettive per il futuro


Abbiamo di recente incontrato la Direzione Regionale di Trenitalia Sicilia, volendoci fare promotori di alcune richieste e soprattutto gli investimenti che ci saranno in vista dell’ultimazione dei lavori del Passante Ferroviario.Ma senz’altro alcuni anni al termine dei lavori ma è già opportuno cominciare una programmazione fin da adesso

Reperimento biglietti

Problema molto noto quello del  reperimento dei titoli di viaggio (biglietti ordinari ed abbonamenti) nelle varie stazioni/fermate nell’area di Palermo influenzato  negativamente soprattutto, dai frequenti atti vandalici e tentativi di furti che provocano i gravi guasti alle biglietterie self service. Vedasi per esempio la fermata Francia o i continui atti vandalici presso la stazione di Tommaso Natale. La Direzione Regionale Sicilia informa ci ha informato che è in corso
un intervento di manutenzione straordinaria per la riattivazione di molte delle emettitrici installate, oggi vandalizzate, ma ancora riparabili e che comunque a breve sarà bandita la gara internazionale per l’acquisto di nuove biglietterie automatiche che sostituiranno gradualmente quelle attualmente esistenti e che potremo presto vedere nelle diverse fermate.   Prosegue comunque l’estensione della rete di vendita fatta di esercizi commerciali ed agenzie di viaggio che porterà ad aumentare i 44 punti vendita e le 12 agenzie di viaggio già presenti in città.

Circa la nostra proposta di estendere l’acquisto on-line dei biglietti urbani (BLU ed abbonamenti) come già avviene per gli altri biglietti regionali, la DR Sicilia nel ricordare che per salire sui treni bisogna essere già muniti di biglietto (analogamente a quanto avviene su qualsiasi altro mezzo pubblico) e che l’acquisto sul treno è maggiorato di 50,00 €, ci ha riferito che si sta definendo la soluzione per la vendita on line dei biglietti urbani proprio per integrare ed estendere ulteriormente la rete di vendita ed aumentare le occasioni di acquisto dei biglietti.
Nuovi treni e miglioramento del servizio:

Nel quadro dei potenziamenti infrastrutturali in corso di realizzazione, dal raddoppio del nodo di Palermo al raddoppio della Fiumetorto – Ogliastrillo, alla velocizzazione della Palermo – Agrigento, la sottoscrizione del Contratto di Servizio tra Regione Siciliana e Trenitalia consentirà, oltre al di rilancio del servizio ferroviario nell’Isola e già convenuto tra le Parti, con l’incremento e la velocizzazione dell’offerta ferroviaria, l’acquisto in autofinanziamento, da parte di Trenitalia, di nuovo materiale rotabile che, aggiunto all’attivazione di fondi europei e nazionali, permetterà un sostanziale miglioramento dei mezzi e del comfort dei treni, superando l’attuale fase di crisi e realizzando un nuovo trasporto organizzato secondo il criterio dell’intermodalità attraverso il cadenza mento ed il memorario dei treni.

Biglietto integrato bus-metrò

Per quanto riguarda il biglietto integrato per la città di Palermo, non solo Trenitalia è pronta ad affrontare la questione con l’Amat, ma ritiene che l’integrazione debba riguardare anche agli abbonamenti ed essere esteso ai pendolari della
provincia che arrivano in città con il treno. Pertanto cercheremo di approfondire la vicenda e e faremo le opportune pressioni specialmente sul Comune di Palermo che in tutti questo tempo è rimasto da spettatore.

Su un’altra nostra proposta (installazione rastrelliere per biciclette in “alcune” stazioni), abbiamo girato la stessa direttamente a chi di competenza (Rfi).

Ringraziamo intanto la Direzione Regionale di Trenitalia per la proprioa disponibilità, certi di poter dare un buon sostegno propositivo per il miglioramento del servizio.


direzione regionale trenitalia siciliatrasporto ferroviario siciliatrenitalia sicilia

3 commenti per “Trenitalia: fra presente e buone prospettive per il futuro
  • peppo_8787 32
    06 set 2010 alle 11:33

    Molto bene.. devo dire che sono stati molto esaurienti.. :) Interessante sarà scoprire quale sarà il nuovo materiale rotabile.. Speriamo anche per il biglietto integrato..

  • Antony82 140
    06 set 2010 alle 16:16

    “…..faremo le opportune pressioni specialmente sul Comune di Palermo che in tutti questo tempo è rimasto da spettatore.”

    La solita MISERABILE INETTITUDINE di Sindaco e giunta comunale!


Lascia un Commento