05 ago 2010

Parcheggio V.E. Orlando chiuso: l’ass. Carta ci risponde


In seguito ad una nostra esplicita richiesta per ricevere informazioni più dettagliate circa la chiusura del Parcheggio del tribunale, apprendiamo la risposta dell’assessore al centro storico Maurizio Carta:

C’è stato un ritardo imprevisto nel collaudo amministrativo dell’opera a causa del mancato completamento dei lavori di sistemazione della copertura. Gli Uffici del Centro Storico hanno accertato che tale ritardo non compromette la funzionalità e la sicurezza del parcheggio e pertanto hanno prorogato l’agibilità provvisoria fino al 2 ottobre, in tempo utile per ottenere il completamento del collaudo ed avere l’agibilità definitiva.

La simultaneità dei problemi e dei ritardi ha creato il disagio della chiusura del parcheggio per 2 giorni.

Non posso nascondere l’imbarazzo come Assessore di non aver saputo prevedere con sufficiente anticipo il problema e aver predisposto in tempo la proroga. Di questo faccio ammenda per la responsabilità che mi compete, anche se l’impresa e l’APCOA avrebbero potuto anch’esse agire con maggiore tempestività.

Infine concordo con la necessità di ripensare complessivamente il sistema della mobilita e della sosta a Palermo, nell’ambito di un complessivo ripensamento degli attrattori e dei flussi della città.

Maurizio Carta


apcoamaurizio cartaparcheggio tribunale chiusopiazza vittorio emanuele orlando.riapertura parcheggio

8 commenti per “Parcheggio V.E. Orlando chiuso: l’ass. Carta ci risponde
  • massimo-lg 78
    05 ago 2010 alle 18:07

    grazie della risposta tempestiva.
    Giustissime soprattutto le ultime parole dell’assessore Carta, sul sistema della mobilità e della sosta.
    Lo quoto al 1000%.

    In attesa del tanto desiderato PUT, c’è già pronto questo strumento di pianificazione della mobilità sostenibile al comune di Palermo:
    PIANO DEGLI INTERVENTI STRATEGICI DI MOBILITÀ SOSTENIBILE
    http://www.comune.palermo.it/comune/mobilita_sostenibile/piano_interventi_mobilita_sostenibile.htm

    C’è persino un capitolo dedicato alla sosta (breve medio e lungo periodo, informazioni all’utenza in tempo reale):
    http://www.comune.palermo.it/comune/mobilita_sostenibile/sosta.pdf

    naturalmente bisognerebbe metterlo in pratica con ordinanze, dalla prossima settimana magari, o al piu’ tardi a inizio settembre ;-)

    Che ne pensa Assessore ?
    :-)

  • Lele 6797
    05 ago 2010 alle 20:31

    sicuramente a parte la risposta è da apprezzare l’umiltà dell’assessore che senza diplomazia ammette gli errori. beh sul sistema di mobilità effettivamente ha ragione da vendere e penso che insieme al comitato si possono unire le sinergie per creare qualcosa di funzionale.

  • smashkins 17
    06 ago 2010 alle 8:26

    Ecco qui un esempio di come potrebbe essere la buona politica che comunica col cittadino! Non simpatizzo x la parte politica che governa attualmente questa città e neanche per quella che la potrebbe malamente governare, ma sono da apprezzare finalmente questi tipi di interventi da parte di persone che decidono di assumersi cariche pubbliche. La seguo anche su twitter. Finalmente qualcuno che a palermo utilizza i nuovi media come strumento di comunicazione schietta e diretta.Molti altri dovrebbero seguire il suo esempio.

  • thericcio 87
    06 ago 2010 alle 8:27

    Io l’ho sempre detto… abbiamo assessori seri che danno risposte veloci e chiare… è il sindaco che nn va proprio…

  • matteo O. 156
    06 ago 2010 alle 10:53

    Anche io ringrazio l’assessore per la risposta immediata, ma colgo l’occasione per riproporre una rivisitazione del parcheggio dal punto di vista tariffario, tramite l’introduzione di abbonamenti giornalieri, settimanali, mensili ed annui.
    Questo secondo me farebbe aumentare notevolmente il numero di clienti.
    Pensiamo ad esempio ad un prezzo giornaliero di 5-6 euro. Secondo me si riempirebbe il parcheggio.

  • mao879 67
    06 ago 2010 alle 12:12

    Parcheggio vuoto=centro storico aperto alle auto. Qualcuno mi spieghi perchè palermitani abituati a comprare il pane in auto dovrebbero parcheggiare l’auto cosi lontano? Parcheggio pieno= centro storico chiuso alle auto e vigilato da telecamere che sanzionano multe! io a Milano ho dovuto parcheggiare a castello sforzesco per arrivare al Duomo e chi conosce Milano capisce cosa dico ;)


Lascia un Commento