08 lug 2010

Mercatini: “sprazzi” di controlli in vista per chi sporca


Seppur a voce ai microfoni di Tgs, l’assessore Bruscia ha annunciato per i primi giorni della prossima settimana, controlli mirati intorno alle prime ore pomeridiane di alcuni mercatini rionali. Il controllo sarà “mirato” soprattutto ai “mercatari” che si rendono protagonisti SEMPRE di cumuli di rifiuti al termine del proprio esercizio.

Soprattutto in questo periodo di crisi dell’Amia, con pochi mezzi a disposizione, sarebbe finalmente ora di applicare sanzioni e multe salatissime a tutti questi INCIVILI commercianti che abbandonano ILLEGITTIMAMENTE tutti gli scarti e i rifiuti per terra.

L’orario dei controlli è appunto pomeridiano, in modo da coincidere con la dismissione dei mercatini.

L’assessore ha promesso (che nel vocabolario del politico palermitano significa “tra qualche giorno ve lo siete già dimenticati”) l’applicazione delle sanzioni, cosa che invochiamo da sempre in qualsiasi campo.

Sarebbe bello appostarci in ogni mercatino e verificare inanzitutto la presenza dei vigili, e in seguito la reale e decisa azione di multa, senza possibilità di scendere a “compromessi”.

All’assesore Bruscia chiediamo: che senso ha fare i controlli una sola volta? A noi interessa il controllo garantito e continuo.

10 commenti per “Mercatini: “sprazzi” di controlli in vista per chi sporca
  • Portacarbone 70788
    08 lug 2010 alle 21:01

    @giosafat: credo che nei “mercatini rionali” non rientrino quelli storici, ma quelli “nomadi” per intenderci.

  • Daniele 444
    09 lug 2010 alle 8:24

    Vi farò sapere (anche tramite fotografie) se cambierà qualcosa in via Oreto Nuova dove ogni sabato (praticamente sotto il mio palazzo) c’è il mercato ..

  • franz 200
    09 lug 2010 alle 9:47

    Il controllo è semplicissimo, dato che ogni ambulante ha una postazione assegnata non è difficile risalire all’autore dell’infrazione, d’altronde sommando il tipo di rifiuto con il tipo di attività 1+1 fa 2. Devo pur constatare che non ho visto, così come si fa con la raccolta differenziata, contenitori specifici, per cui nelle zone dove si fa tale raccolta, non esistendo più cassonetti per strada, l’Amia dovrebbe garantire la presenza di tali contenitori esclusivamente per il giorno del mercato.
    In ogni caso, anche se ci fossero i contenitori, il palermitano è sempre pronto a lasciare a terra qualunque rifiuto pur di non percorrere una decina di metri per raggiungereli; è il DNA che prevale e non il buonsenso.

  • phrantsvotsa 465
    09 lug 2010 alle 11:40

    La stessa cosa che fa il vicesindaco SCOMA. Ogni volta che avviene un episodio sgradevole con quei mafiosi dei parcheggiatori abusivi, il nostro beniamino rilascia un intervista e dice sempre la stessa cosa. “INTENSIFICHEREMO I CONTROLLI” Poi magari per fare vedere che il pidocchio ha la tosse, prendono un pò di disgraziati clandestini, fingendo di non sapere che loro sono solo dei subappaltatori. SIAMO STANCHI DELLE FALSE PROMESSE

  • Antonio Beccadelli 0
    09 lug 2010 alle 18:43

    A proposito di controlli, segnalo che nel primo pomeriggio di oggi in via Pola (zona Finocchiaro Aprile) ho visto una pattuglia di vigili urbani che “distribuiva” contravvenzioni alle automobili in sosta vietata. Abito nei paraggi da circa 20 anni e mai mi era capitato di assistere a tale azione di “normale legalità”. Ma c’era anche un caldo infernale; vuoi vedere che sono stato vittima di un miraggio? :-D

  • francescom 25
    10 lug 2010 alle 7:39

    Io abito al villaggio Santa Rosalia… ed ogni martedì pomeriggio (dopo il mercatino) la via Li Bassi diventa un campo di battaglia. Nel periodo più nero dell’AMIA, i resti del mercato sono rimasti per terra per 5 gg!!!
    Questo inverno, a causa dell’incuranza dei Vigili, sotto una pioggia fortissima con la macchina, ho pure urtato una transenna (grigia, cielo grigio, pioggia grigia… era perfettamente mimetizzata… ed inoltre inspiegabilmente al centro della strada!!!)
    Già da tempo ho l’intenzione di fare un reportage su questo scempio… ora mio avete dato una motivazione in più…
    A Martedì pomeriggio per ulteriori aggiornamenti

  • Daniele 444
    11 lug 2010 alle 12:24

    Ragazzi, purtroppo non avevo la macchina fotografica con me, ma nella strada in cui il sabato c’è il mercato (via oreto nuova) non sono venuti a pulire e da ieri hanno lasciato lo schifo in strada .. vi rendete conto?


Lascia un Commento