05 lug 2010

Aeroporto di Palermo, in arrivo nuove aree di ristoro.


Gesap Spa, la società che gestisce l’aeroporto Falcone Borsellino a Palermo, ha firmato un contratto con la società Autogrill alla quale saranno destinate nuove aree per i servizi di ristorazione nello scalo. L’accordo é stato siglato a conclusione di un lungo contenzioso, aperto nel 2008, tra Autogrill e le altre società che avevano partecipato al bando di Gesap per l’affidamento dei servizi. Autogrill si aggiunge alle altre due società, My Chef e Chef express del gruppo Cremonini, che gestiscono attualmente i punti di ristoro in aeroporto e le cui sub-concessioni scadranno il prossimo 30 settembre.

Autogrill.com


aeroporto di palermoautogrill spacomitato mobilita palermogesap spaprovincia di palermopunta raisi

8 commenti per “Aeroporto di Palermo, in arrivo nuove aree di ristoro.
  • kaspersky 35
    05 lug 2010 alle 15:38

    Assunzioni ? Speriamo che non venga utilizzato lo stesso metodo attualmente in essere in Gesap….. :-)
    Sul sito Autogrill ancora non c’è traccia di posizione lavorative aperte su Palermo.

  • phrantsvotsa 465
    06 lug 2010 alle 8:45

    Io comunque nonostante tutto resto fiducioso. NONOSTANTE TUTTO. Nonostante un management scandaloso ed una gestione al limite dellla vergona. Le nuova aree sono fatte bene, La nuova area imbarco, gli arrivi (la parte interna), non sono male. Il nostro aeroporto continua ad avere delle grandi potenzialità. La metrostazione non ha nulla da invidiare, sopratutto in previsione del miglioramento in termini di frequenza che verrà dalla fine dei lavori del passante. Credo che anche se lentamente, il Falcone Borsellino riuscirà ad emergere, sempre che non vi sia un calo dei turisti, cosa molto probabile visto che tantissime agenzie (mi costa personalmente, in Spagna ma anche in Germania) stanno incominciando a sconsigliare Palermo, a vantaggio di Siracusa, Ragusa e Catania. E non credo anche che sia giusto fare un paragone con Trapani. Scusate, ma Birgi si regge su un unico vettore, che di fatto gli strizza le palluzze come e quando vuole!. E chi ha viaggiato su Birgi sa bene quanto sia precario e male organizzato l’aerostazione. E non credete neanche in un migliore collegamento da Palermo a Birgi, visto che l’escusività del collegamento tramite il comodo pullman ryanair da Palermo a Birgi (due ore di agonia!!) fa parte dell’accordo con Ryanair. Non criticherei neanche le destinazioni. Air Berlin ci collega con Austria, Francia, Germania, Islanda, Israele, Spagna e Svizzera, direttamente o con scali tecnici, che non è male. E parliamo della seconda compagnia aerea tedesca.

  • Metropolitano 3301
    07 lug 2010 alle 10:29

    Ma io proporrrei Autogrill insieme ad un area servizio adiacente all’autostrada oltrechè in aeroporto (o perfino un solo Autogrill per entrambi i servizi), che c’è bisogno di un’area rifornimenti sulla PA-TP.

  • monchey 96
    11 lug 2010 alle 13:46

    Scusate ragazzi, io il 10 giugno insieme ad una quindicina di persone abbiamo fatto la selezione in un hotel di Palermo. Sono stato chiamato perchè ho inviato il curriculum tramite un motore di ricerca lavoro. In tutto penso che siamo stati selezionati una trentina di persone, perchè erano due gruppi. Quello che mi chiedo è che avevo dei dubbi sulle modalità di selezione: era una selezione di gruppo con dei test psico-attitudinali e logici che sono durati si e no una trentina di minuti. Ci è stato spiegato del lavoro da svolgere i vari tipi di contratto, le varie disponibilità degli aspiranti. Ci è stato detto di rimanere disponibili per la fine di Giugno prime settimane di Luglio e che il numero degli assunti erano una quindicina. Volevo sapere se qualcuno recentemente è andato all’aeroporto e se già hanno aperto. Se qualcuno di voi ha partecipato ed è stato contattato. Oppure se si hanno notizie di altro genere.


Lascia un Commento