14 giu 2010

Al via le navette gratuite per Mondello e Sferracavallo


Riceviamo comunicato stampa da Amat in merito l’attivazione delle navette estive gratuite per le località balneari Mondello e Sferracavallo. Evidenziamo inoltre come risulta essere  accolta la proposta di MobilitaPalermo (che consegnammo lo scorso anno brevi manu alla presidenza), in merito la variazione di percorso della navetta 88  fra Barcarello e il parcheggio Schillaci anzichè fino a Punta Marconi.

Cinque linee di navette gratuite nelle due borgate marinare di Mondello e Sferracavallo, pullman con aria condizionata per collegare la città con Mondello.

Il programma stagionale dell’Amat, che partirà domani e si concluderà il prossimo 15 settembre, prevede quattro linee (84-85-86-87) per il collegamento dei parcheggi Mongibello, Galatea e Venere con la spiaggia di Mondello, una linea (88) da Barcarello – Punta Matese – verso il parcheggio V. Schillaci e l’attivazione della linea 616 dallo Stadio a Barcarello.

Due le linee di pullman Gran Turismo (dalla Favorita e dall’Addaura) che collegheranno la città con il lido di Mondello al costo di 1.50 euro.

Nel dettaglio, ecco gli orari di servizio e le relative frequenze:

84 (Mondello Torre – parcheggio Mongibello basso e alto – Galatea) – dalle 7.35 alle 2.05 con frequenza ogni 5 minuti;

85 (parcheggio Galatea – Venere – Mongibello basso) – dalle 9 alle 21 con frequenza ogni 7 minuti;

86 (Mondello Torre – Mongibello basso – Galatea) – dalle 9 alle 20.45 con frequenza ogni 15 minuti;

87 (Mondello Torre – Mongibello basso – Castelforte – Galatea) – dalle 8.30 alle 20.24 con frequenza ogni 14 minuti;

88 (Barcarello – parcheggio Schillaci ) – dalle 8.30 alle 20.18 con frequenza ogni 12 minuti.

Gran turismo (Politeama – Favorita –Mondello) – dalle 9 alle 21 con frequenza ogni 60 minuti;

Gran turismo (Politeama – Addaura – Mondello) – dalle 9 alle 21 con frequenza ogni 60 minuti

L’amat ha inoltre potenziato la linea 544 (John Lennon – Mondello Teti), la 806 (Politeama – Mondello dalle 4.50 alle 00.45 con frequenza 10 minuti) e la 833 (Politeama – Vergine Maria – Mondello dalle 7 alle 20.25 con frequenza 25 minuti). L’azienda ricorda inoltre che sarà possibile utilizzare i bus di collegamento tra la città e le località balneari di Mondello (603, 614, 615 e 677) e Sferracavallo – Isola delle Femmine (616 e 628).

Tutti gli itinerari dei bus si possono consultare sul sito www.amat.pa.it

 

Qualcuno ricorderà come la precedente navetta 88 collegava Barcarello con Punta Marconi, senza che venisse sfruttato a pieno il parcheggio Schillaci. In questa maniera si potrà utilizzare meglio lo stesso parcheggio, gratuito, e  senza  congestionare fin troppo Punta Barcarello.


amatautobus palermobarcarellobus barcarellobus palermolinee amat mondellolinee amat per mondellonavetta amat barcarellonavette estive amatnavette estive per mondelloparcheggio schillaci palermopunta barcarelloSFERRACAVALLO

5 commenti per “Al via le navette gratuite per Mondello e Sferracavallo
  • matteo ognibene 156
    14 giu 2010 alle 18:43

    Scusate ma sapete indicarmi che parcheggi ci sono a Mondello (salvo quello vicino la piazza, di cui non conosco il nome) e la via in cui sono?
    perchè spesso d’estate i parcheggi nelle strisce blu non bastano e si finisce per essere costretti a parcheggiare sulla banchina.

  • antony977 165953
    14 giu 2010 alle 19:02

    I parcheggi (o piazzali) si trovano in viale Galatea (Piazzale Caracciolo) e in via Mongibello.Ti converrebbe usare quello di viale Galatea in quanto più ampio rispetto l’altro

  • dreamboy 137
    14 giu 2010 alle 22:10

    Ma la pedonalizzazione di piazza valdesi fino a mondello paese non si fa più? Anche qui i commercianti hanno posto il loro veto? Oppure il veto l’ha posto la italo belga? Sapete, la italo belga si sente proprietaria di mondello.
    In questa città si parla, si parla e poi non si fa mai niente… io ancora aspetto la chiusura di via perpignano…

  • Lele 6797
    15 giu 2010 alle 7:16

    mi sembra un ottima iniziativa per invogliare l’uso del bus e diminuire l’affollamento di auto…anzi tappo.


Lascia un Commento