20 mag 2010

Passante Ferroviario Carini: aggiornamento ponte pedonale


Un breve aggiornamento presso il costruendo ponte pedonale sito in prossimità della stazione ferroviaria di Carini

Accesso scala e ascensore

Sarebbe utile se tali impianti venissero muniti di videosorveglianza, anche per prevenire eventuali atti vandalici. Nel frattempo segnaliamo quasi completato il raddoppio da Torre Ciachea fino a questo punto. Sicuramente questo sarà uno dei primissimi tratti  che verrà attivato.


nodo di Palermopassante ferroviario carinipassante ferroviario palermostazione ferroviaria di carinistazione fs carini

Articolo successivo

13 commenti per “Passante Ferroviario Carini: aggiornamento ponte pedonale
  • dnapanormita 62
    20 mag 2010 alle 8:18

    20/05/2010 -
    Palermo, mancano le mappe: slitta il passante ferroviario.
    Nuovo stop ai lavori di realizzazione: non si riescono ad individuare tubi sotterranei di acqua, gas, fogne e i cavi elettrici. Se ne riparlerà probabilmente a dicembre

    PALERMO. Nuovo stop al passante ferroviario di Palermo. Mancano le mappe e quindi non si riescono a individuare tubi sotteranei di acqua, gas, fogne e cavi elettrici e quelli telefonici. Stabilire la loro posizione è fondamentale per definire il progetto per scavare senza danneggiare il tutto. Il progetto doveva essere pronto ad aprile ma adesso si rischia uno slittamento fino a dicembre, come ha dichiarato l’assessore comunale alla viabilità Mario Parlavecchio. Non ci sono parole!!!!

  • antony977 166208
    20 mag 2010 alle 8:29

    Così è troppo generico…ma probabilmente si tratterà della famosa variante, visto che si parla di progetto

  • antony977 166208
    20 mag 2010 alle 9:53

    abbiamo ricevuto una chiamata da parte degli uffici competenti.trattasi dell’anello ferroviario

  • Metropolitano 3355
    20 mag 2010 alle 11:07

    dnapanormita, riguarda l’anello ferroviario.
    Ho letto nel giornale di Sicilia questa notizia, dal titolo mi stava venendo un colpo, ma poi si è trattato soltanto della linea B.Del resto la variante, cioè il lotto B della linea A (non la linea B Notarbartolo-Giackery) avrà il suo progetto esecutivo credo non prima di Settembre, ero aprile era troppo presto. E poi se useranno la talpa o anche lo scavo tradizionale non c’è teoricamente un rischio di danneggiare tubi e cavi, che sono disposti a pelo dalla superficie, mentre una galleria della metropolitana va scavata a decine di metri sottoterra. Per la linea B probabilmente faranno uso della tecnica cut&cover, il che spiega perchè i tecnici si pongono il problema dei tubi e cavi piazzati nelle zone per le quali è interessato il progetto esecutivo.

    E comunque sia, lo schifio continua…
    Altro che Problem Solving e Commissari Straordinari per le gradi opere, quì il vero problema da risolvere è quello delle matalità bacate dei nostri amministratori che hanno memoria corta e non ricordano il modo scorretto del come hanno installato i sottoservizi alle origini in città. Arrivederci, Anello Ferroviario, forse ci vedremo a Natale >:( . Che iella !

  • Metropolitano 3355
    20 mag 2010 alle 11:09

    correzioni
    “matalità” = *mentalità
    “ero” = *ergo

    scusate ma nello sconforto può capitare facilmente di digitare male un messaggio. :(

  • matteo ognibene 164
    20 mag 2010 alle 11:37

    onestamente non ho mai capito perchè l’anello ferroviario verrà fatto a signolo binario…credo causerà gli stessi problemi di ritardi che ci sono per il passante (per ora che è ancora a signolo binario)…se fai qualcosa falla bene e basta. Anche perchè l’anello forse sarà la linea piu carica di persone, o in ogni caso sarà molto utilizzato.
    Raddoppiarla in futuro avrebbe costi eccessivi!
    PS. Scusate se sono andato un pò fuori tema ma era un pò che volevo dirlo.

  • tasman sea 20
    20 mag 2010 alle 12:07

    l’anello va bene a un binario, viste la brevita’ del percorso e la frequenza prevista. comunque sembra destino che non debbano?cominciare mai.
    quelli del gds che ci hanno fatto spaventare s’informino prima. non sanno la differenza fra passante e anello. non sorprendiamoci che la gente comune si faccia poi infinocchiare da chi fa finta di sapere di piu’. propongo un’ambasciata di mobilita a gds, epolis e repubblica.

  • Metropolitano 3355
    20 mag 2010 alle 12:12

    l’anello va bene a un binario

    tuttavia se non fa il giro completo da Notarbartolo a Notarbartolo per 6-7 km (quindi non si può chiamare “anello”) i problemi di circolabilità dei convogli tra il Politeama e Notarbartolo saranno maggiori che tra Giackery e Notarbartolo.

  • matteo ognibene 164
    20 mag 2010 alle 14:51

    @tasman sea
    non è che puoi aggiornarmi sulla frequenza per favore?
    inoltre se non sbaglio notarbartolo, giachery e politeama saranno stazioni a doppio binario giusto?
    grazie


Lascia un Commento