26 apr 2010

Tamponamento Bus via Ernesto basile


E ti pareva che non doveva esserci un incidente!

Venerdì pomeriggio, tornando dal centro, mi sono trovato di fronte questa scena: un autovettura che effettuava una svolta si era scontrata con un autobus che percorreva la corsia preferenziale di via Ernesto Basile.

Ecco le immagini:
Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic
Image and video hosting by TinyPic

Francamente credo che un po’ di attenzione in più, in certe circostanze non faccia affatto male.


autobuscordoli via ernesto basilecorsie preferenzialiIncidentevia ernesto basile

Articolo successivo

24 commenti per “Tamponamento Bus via Ernesto basile

Comment navigation

  • tanzyn 34
    26 apr 2010 alle 19:35

    Era ovvio che questa corsia avrebbe creato un incidente, il fatto che ci si deve immettere nella corsia centralmente impone di fare attenzione sia agli autobus che scendono sia a chi sale verso Viale Regione, questo crea un evidente aumento del traffico, unito al fatto che molti, per non dover aspettare un eternità, quando il semaforo dalla’altra parte è rosso accelerano per passare subito senza fare attenzione all’autobus che scende. Una proposta: si potrebbe spostare il semaforo che si trova più avanti a quell’altezza e metterne uno anche per i bus, lasciando quello della carreggiata che porta alla circonvallazione dove si trova, in questo modo i bus transiterebbero nelleo stesso momento in cui transitano quelli che salgono e chi deve svoltare avrebbe la via libera senza dover aspettare ne gli autobus ne le macchine in senso opposto.

  • antony977 165912
    27 apr 2010 alle 0:40

    Qua non si vuol strumentalizzare un semplice tamponamento causato dal non rispetto della precedenza.E ora per questo tutta colpa della corsia?
    Addirittura chi afferma che questa corsia procura tanto caos a scendere.
    Ma come…ci lamentavamo della sosta selvaggia dei pullman lungo via Brasa..ora che li hanno spostati e potato gli alberi, addossiamo la colpa (del traffico a scendere) alla corsia?
    Per favore…vi ricordo che la lunga fila di auto cominciava (e comincia tutt’ora) fin subito dopo la libreria Flaccovio.Era ed è causata principalmente dall’imbuto presso il Bar Massaro.Non giriamoci attorno.
    @Nio, perchè poco logico?L’obiettivo era di abbattere i tempi di percorrenza lungo via Basile per i bus.E mi sembra che questo risultato si sia ottenuto:
    http://www.mobilitapalermo.org/mobpa/2010/04/07/qualche-specifica-dal-terminal-amat-basile-e-primi-risultati/

    Anche in via Libertà accadono spesso questo tipo di incidenti.Eppure chissà perchè non fanno così tanto eco…

  • monachella79 84
    27 apr 2010 alle 12:07

    il triangolo ha pure scritto bus a sinistra…….
    questo ha preso la curva alla palermitana….”intanto mi infilu”….

  • Miky 19 0
    27 apr 2010 alle 19:48

    Apparte il fatto che la corsia preferenziale del bus era gia presente in via basile (carreggiata verso mare) solo che, come buon costume palermitano, gli automobilisti ci parcheggiavano sopra rendendola quindi inutilizzabile.
    La cosa che deve far riflettere è perchè non fare togliere tutte quelle auto parcheggiate abusivamente in divieto di sosta lungo la corsia preferenziale (quella già esistente), piuttosto che creare questa corsia che secondo me non è pericolosa, ma che comunque qualche disagio lo crea (le auto ora passano a due a due).
    La sensazione è che come al solito si sia voluto aggirare il problema piuttosto che risolverlo ovvero giungere all’ormai famoso “compromesso”.
    Rispondendo all’ultima frase di Antony997 dico che fanno eco qui perchè i residenti non possono più parcheggiare liberamente lungo lo spartitraffico quindi ogni scusa è buona per criticare.
    Poi comunque l’imbuto presso il Bar Massaro può essere risolto mettendo un presidio fisso di vigili in maniera tale da non far parcheggiar nessuno.


Lascia un Commento