20 mar 2010

Tram: proposte di prolungamento linee


Per la rubrica “Diventa articolista per un giorno“:

Riguardo la tramvia in centro la proposta potrebbe essere avanzata qualora non si realizzasse la metropolitana Oreto-Mondello.

Sulle attuali reti tramviarie in realizzazione, è da proporre il loro prolungamento, nello specifico:

Linea T3 da svinc.Calatafimi prosegue per viale Regione Siciliana-via E. Basile-Lodato-nuova via di collegamento-Orsa minore-Orsa Maggiore-dell’Airone-Troina-Giovanni XXII-della Giraffa-Bonagia

Linea T1 da Staz.cle Lincoln-Foro Italico-Cala-Crispi-Cantieri-Barca-Don Orione-A.Rizzo-Acquasanta

Linea T2 da Notarbartolo-Duca della Verdura-Cantieri prosegue come linea T1 fino a piazza Acquasanta

Con la ralizzazione di questi assi tramviari, della metropolitana leggera, passante ferroviario ed anello l’attuale numero di linee di autobus verrebbe ridotto, nascerebbero nuovi nodi:

Oreto: linee per Falsomiele, Conte Federico-Croceverde

Bonagia: linee per Chiavelli, via Aloi e Villaciambra

parch.Basile linee per villaggio Santa Rosalia, Altofonte, Aquino e Molara, Monreale,Boccadifalco

parch.Nina Siciliana: linee per Uditore, Passo di Rigano, Boccadifalco-baida-San Martino delle Scale, piazza Indipendenza, Politeama-Porto

Borgonuovo: linee per Baida, la Rocca, Bellolampo,Passo di rigano-viale Michelangelo

via Brunelleschi:linee per Ospedale Cervello-viale Francia, viale Michelangelo-via U.La Malfa-T.Natale

piazza Acquasanta: linee per Arenella-Vergine Maria-Addaura-Mondello-Partanna-staz.T.Natale

staz.T.natale linee Ast direzione Carini-Partinico,navette per Barcarello-Isola delle Femmine-Capaci spiaggia, linee per via dell’Olimpo-ZEN

Staz.Lolli linee per Altarello-viale Galilei-Noce

Staz.Brancaccio Industriale. linee per via Sperone-Messina Marine,Croceverde

Staz.Roccella linee per Pomara-Bandita

Porto: linee per via Messina Marine-Ficarazzi-Bagheria. Villabate-Portella di Mare

Viale Campania: linee per Pallavicino, villaggio Ruffini,Monte Pellegrino, Arenella

L’asse Oreto-staz.cle-Maqueda-Politeama servita da bussini elettrici


amatprolungamento linea tramroccellaTramviabilità borgonuovo

Articolo successivo

14 commenti per “Tram: proposte di prolungamento linee
  • tasman sea 20
    20 mar 2010 alle 10:29

    bel progetto, da sottoporre agli enti responsabili.
    le attuali linee di tram vanno sicuramente integrate. i tram devono viaggiare sempre in corsie separate e rispettare i tempi di marcia. solo cosi’ vincono la concorrenza del bus, il cui limite e’ costituito dagli ampi percorsi privi di corsia preferenziale. io non ho niente contro il tram nel centro storico, non mi disturbano i fili del tram attaccati ai palazzi di via maqueda, via roma, cassaro, foro italico, cala. chiuso totalmente al traffico, il centro storico potra’ essere servito e collegato alle stazioni e ai parcheggi in periferia da queste linee.

  • ing.giacomo 4
    20 mar 2010 alle 13:13

    Non possiamo pensare ad un alternativa alla metropolitana leggera perchè è indispensabile per un progetto di mobilità alternativa ed ecologica per la città di Palermo, i tram, sperando nel loro completamento per quanto prevede il progetto ottimale, forse è ipotizzabile un possibile collegamento della linea 1 con la2-3 tramite prolungamento su via ernesto basile fino alla stazione.

  • monte_Pellegrino 597
    20 mar 2010 alle 13:17

    Speriamo che mai avvenga il prolungamento delle linee tramviarie di cui sopra: sarebbe una vera iattura per la città! mi riferisco principalmente alle realtà che conosco: per via Basile, già ristretta dallo scellerato cordolo contro mano che ha creato ingorghi ed inquinamento, ulteriormente occupata di binari di un tram, sarebbe la fine!
    Invece speriamo che si faccia finalmente la metropolitana Oreto-Mondello!

  • ing.giacomo 4
    20 mar 2010 alle 13:30

    @ monte pellegrino
    se in via basile viene eliminata lo sparti traffico con gli alberi e al suo posto si costruisce la linea tranviaria, penso che problemi di traffico non ci saranno.

  • monte_Pellegrino 597
    20 mar 2010 alle 13:42

    ing.giacomo, purtroppo in quello sparti traffico ci sono dei magnifici alberi di ficus, grandi ormai di quasi 30 anni! Sono una bellezza della natura!
    Io non li toccherei mai gli alberi! A questo proposito devo dirti che ho notato da parte del Comune di Palermo una sensibilità verso gli alberi che non mi aspettavo. Esattamente in via delle Magnolie angolo viale Piemonte, c’è un maestoso Ficus che con le sue radici aveva ostruito il marciapiedi rendendolo impercorribile ai pedoni. Altri avrebbero tagliato il ficus, invece il Comune ha costruito sopraelevato rispetto al marciapiede una lunga pedana che gira anche l’angolo. E’ venuto fuori un bell’angolo di natura!

  • samir 230
    20 mar 2010 alle 14:08

    ….daccordissimo….che il tram deve arrivare almeno all’univrsità!!! in via basile….e sarebbe opportuno…anzi prolungarlo alla Stazione centrale per congiungersi alla linea 1 per Roccella…così almeno la si crea un anello…un percorso più articolato…più sensato…!!!

    me ne frego del traffico veicolare privato di Via basile….ma se ci sarà il tram le persone potrebbero prenderlo e diminuire le auto…e poi col parcheggio interscambio e il nuovo terminal dei Bus Ast…..il traffico scorrerà meglio….

    VOrremmo IL TRAM. (liena 2-3..FINO ALL’UNIVERSITA’ e se possibile fino alla Stazione per congiungersi con la linea 1)…..credo che il comitato tutto sia daccordo….

  • antony977 165998
    20 mar 2010 alle 14:20

    @monte_pellegrino, per tua informazione (però chissà perchè non lo riporti), il capolinea dei pullman Ast verrà spostato più a monte in prossimità del parcheggio Basile (nell’attesa dell’autorizzazione per farli entrare.Sono stati già posti i cartelli.
    E comunque al di fuori degli orari di partenza (12-14), la via Brasa è molto più scorrevole.
    Il vero inquinamento di cui parli sono costretti a prenderlo i condomini sopra il bar Massaro (però non riporti nemmeno questo).
    Sugli alberi di via Basile hai ragione: una sensibilità da parte del Comune, al punto che non vengono potati da circa 4 anni!
    Complimenti per la coerenza :D

  • monte_Pellegrino 597
    20 mar 2010 alle 14:33

    antony977, quante cose devo riportare? In passato ho anche io stigmatizzato l’ingorgo davanti il bar: a tale proposito avevo pure invocato l’intallazione in quel punto, di telecamere fisse, da parte del comune, in maniera da fare direttamente le multe. Per il capolinea dei pullman Ast che verrebbe spostato, non ne so nulla. Per quanto riguarda gli alberi di via Ernesto Basile, io sono per la loro tutela. Se poi non li potano è un’altra faccenda: comunque c’è una bella differenza tra non potarli ed estirparli.
    Dove sarebbe la mia incoerenza?

  • Metropolitano 3278
    20 mar 2010 alle 14:45

    Io sono assolutamente d’accordo sulla capillarità della rete tranviaria ovunque in città e non solo dove previsto fra pochi anni coi lavori in corso. Ma per ora restano solo proposte, perchè ci vogliono i quattrini per tutto ciò, e soprattutto snellire la burocrazia, perchè quanti anni ci son voluti per progettare ed appaltare le tre linee tuttora in costruzione ?

    Non c’è niente da fare per monte_Pellegrino che ha ormai la mente bruciata dal “Palermitanismo” congenito. Non vale neppure la pena di rispondergli.

  • monte_Pellegrino 597
    21 mar 2010 alle 18:44

    Quello che dice Metropolitano è secondo me poco democratico e rispecchia il fatto che quando non si hanno argomenti da portare, si insulta la persona e non quello che dice.
    Vorrei capire cosa avrei detto di male nel mio intervento n. 8: mi sembrano cose condivisibilissime da tutti!
    La condivisione degli alberi e della natura mi pare che sia un valore condiviso!
    Stigmatizzare i posteggi abusivi davanti il bar anche! che altro avrei dovuto dire? Io non capisco perchè offendere gratuitamente (mente bruciata dal “Palermitanismo” congenito)!

  • Paco 7942
    22 mar 2010 alle 0:28

    @ monte_Pellegrino, cosa c’è di male??? Forse non hai ben capito, siamo tutti contrari all’uso dell’auto. Il mezzo pubblico deve sostituire l’auto che DEVE scomparire dalle nostre strade, soprattutto dal centro.

  • monte_Pellegrino 597
    22 mar 2010 alle 19:47

    Paco, ho capito che sei contrario alle auto insieme ad altri che per fortuna sono in città una piccola minoranza, che io rispetto e da cui desidero altrettanto. Un vero modo di pensare democratico deve basarsi sul confronto delle idee, aperti a quelle degli altri se si dimostrassero migliori! Questo atteggiamento non lo ho notato in Freddie.
    Per cui io ti inviterei a commentare le singole cose che io ho detto non le idee generali. Nei post precedenti (5,8,10) ho detto cose condivisibilissime anche da chi la pensa come te.

  • blackmorpheus 54519
    22 mar 2010 alle 20:09

    @monte_Pellegrino

    come un altro pensiero apprezzabile sarebbe mostrare una certa sensibilità verso la salute fisica e psichica e la tutela del nostro ambiente. Ragionare da “comodisti” è fin troppo facile, e sembra che tu sia convinto che il nostro sia un modo di ragionare che non comporta sacrifici…quando invece i sacrifici si fanno, ma per un fine che può rappresentare il bene di tutti. Io vado a piedi, e non credere che non mi costi…eppure lo faccio per tutti i motivi che ho elencato sopra. Tu invece ragioni come se il fatto che t’abbutta lasciare la macchina perché ti fa troppo comodo ti giustificasse a indicare gli altri come minoranza il cui pensiero va escluso. Se non sei disposto a fare sacrifici nessuno ti obbliga a farli, ma non giudicare gli altri per il loro modo alternativo di intendere la mobilità allora. Se non si cambia il modo di ragionare che tu porti avanti,e ribadisco il tuo diritto a esprimerlo, difficilmente cambierà il modo di vivere a Palermo, sia con la metropolitana, i tram o il passante, che senza tutto questo.


Lascia un Commento