18 mar 2010

Oggi il secondo compleanno di MobilitaPalermo


Oggi, 18 Marzo 2010, MobilitaPalermo compie due anni di attività,  ed è questa l’occasione per fare un grande ringraziamento a tutti coloro che in qualche modo contribuiscono alla vita di questo spazio che appartiene a tutti coloro che hanno a cuore la nostra città.

Pertanto va un grazie ai collaboratori, agli inviati, a tutti gli utenti che ci leggono e soprattutto quelli che partecipano alle discussioni in maniera costruttiva, propositiva, mai futile e polemica.

Un grazie ancora più sentito a chi ci invia quotidianamente idee, sollecitazioni, reportage su ciò che avviene a Palermo, mostrando grande dedizione e sacrificio per la causa.

Visto che in molti ce lo avete richiesto, riportiamo qui di seguito qualche dato, non per “autocelebrazione” (che non rientra nei nostri obiettivi) ma per rendere tangibile come i temi trattati abbiano avuto un appeal sempre crescente tra la cittadinanza, segno che in fondo questa città pulsa anche di vita e civiltà.

In 730 giorni:

  • 1.235 articoli pubblicati
  • 23 categorie tematiche
  • 1.780 utenti registrati
  • oltre 16.000 commenti di utenti registrati
  • una media di 3.700 visitatori al giorno nell’ultimo trimestre, con picco storico raggiunto il 25 Novembre 2009, quando in occasione dell’inaugurazione del centro commerciale “Forum Palermo” sono state registrate 12.508 visite e 37.290 pagine viste nell’arco di 24 ore.
  • una media di 9.000 pagine viste giornaliere

Ma soprattutto, teniamo a ricordare come l’anno appena trascorso ha assistito alle prime inaugurazioni in città e al proliferare di diversi restauri, nonchè al raggiungimento di un risultato importante ottenuto, quale la pedonalizzazione dell’asse Ruggero Settimo – Maqueda nei week-end invernali, dove alcune categorie contrarie ad essa, sono state messe letteralmente in minoranza dagli stessi commercianti, tantissimi dei quali favorevoli al processo di pedonalizzazione.

La battaglia sui cordoli, vinta, ribadendo il concetto di utilità degli stessi in una città come Palermo e mettendo a risalto le innumerevoli contraddizioni di chi era contrario ad essi; oggi rispetto un anno fa, sono molto di più i favorevoli rispetto coloro che inizialmente parlavano di cordoli killer!

Le forti pressioni esercitate sull’amministrazione in merito il parcheggio Basile, e che hanno dato una spinta propulsiva per accelerare sulla sua vera funzione;

La semplice e corretta informazione  sul Passante Ferroviario  (tutt’ora in corso), ha permesso di smentire in tutte le occasione le voci dei vecchi “comitati del no”, spinti da un no pregiudiziale e volti solo a tutelare i propri interessi.

La posa dei binari tram, rende sempre più concreta la futura mobilità, ed arricchieremo sempre più di particolari questo processo informativo sull’opera.

I tanti suggerimenti ed idee  e che abbiamo girato a chi di competenza: vengono in mente le soluzioni a basso costo per migliorare la circonvallazione ed altre strade.E che presto ne vedremo l’attuazione. Ma anche le proposte ed i suggerimenti inviate ad enti come Amat ed ass. Traffico al fine di poter dare un valido contributo per migliorare la mobilità cittadina.

Come avete visto, le recenti vicende (vigili urbani, parcheggio Basile, ecc.), i tanti cantieri aperti in città (tram, passante ferroviario, centri commerciali) e varie situazioni che andranno delineandosi successivamente lasciano presupporre che tra 365 giorni avremo scritto tutti insieme un’altra pagina di Palermo fatta di news, aggiornamenti fotografici,aggiornamenti tecnici, segnalazioni, proposte, incontri, dibattiti e iniziative: tutti ingredienti fondamentali di MobilitaPalermo.

Grazie a tutti.


compleannodue annimobilitapalermo

Articolo successivo

26 commenti per “Oggi il secondo compleanno di MobilitaPalermo

Comment navigation


Lascia un Commento